11°

Provincia-Emilia

Fornovo - Quel «motore» del Comune

Fornovo - Quel «motore» del Comune
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali


La sala consiliare del Comune ha ospitato la cerimonia di premiazione degli ex dipendenti comunali. Come accade per tradizione ad ogni fine legislatura, il sindaco ha convocato i lavoratori che hanno raggiunto il traguardo della pensione nel corso del mandato.
Ad accoglierli, oltre ai famigliari e al sindaco, erano presenti tutti i colleghi ancora in servizio che hanno voluto partecipare alla festa e al riconoscimento pubblico, dopo tanti anni di collaborazione e di impegno. Il sindaco nel riceverli e nel ringraziarli, ha colto l’occasione per tracciare un bilancio della sua esperienza, non dal punto di vista amministrativo ma soprattutto sotto l’aspetto del funzionamento della macchina comunale.
Bergamaschi ha tenuto a sottolineare come la fondamentale collaborazione da parte di tutti abbia consentito, nonostante il periodo difficile e con il personale ridotto, al mantenimento della qualità dei servizi comunali. «Per fare questo lavoro - ha detto il sindaco - occorre molta passione e voi, in molte occasioni, avete dimostrato di mettere molto di più del semplice dovere». La giornata è apparsa come un incontro ufficiale per il contesto ma anche famigliare, dove non sono mancati momenti di commozione, durante la consegna dei premi che sono andati a Adolfo Bonnini, Flavio Giovannelli e Roberto Longinotti, Carla Mezzadri, Carlo Robuschi, Natalia Ruggeri e alla memoria di Claudia Turicchia. Per ognuno di loro il sindaco ha avuto parole di elogio per l’impegno e l’umanità che hanno dimostrato nello svolgere ogni giorno il loro dovere, fosse quello di guidare lo scuolabus, seguire l’acquedotto o fare manutenzione.
Nel premiare Carla Mezzadri e Natalia Ruggeri è stato ricordata l’importanza dei servizi alla persona e del sociale in genere, settore che il Comune con particolare attenzione e qualità, grazie anche a figure come le due neo-pensionate. L’ultimo riconoscimento è andato ai famigliari di Claudia Turicchia scomparsa negli anni scorsi: figura indimenticabile di educatrice del nido d’infanzia. «A Claudia - ha detto Bergamaschi - non abbiamo voluto scrivere sulla pergamena “alla memoria” perché lei è ancora qui con noi. L’occasione del trentennale della struttura educativa, che si celebrerà tra pochi giorni,  l’avrebbe vista in prima fila, sempre dalla parte dei bambini che amava profondamente».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Futuro “Luigine”, inizio prossima settimana firma accordo

il caso

Futuro “Luigine”, nuovo summit con la Proges: firma nei prossimi giorni? Video

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

Maltempo

L'uragano Friederike flagella il Nord Europa: 5 morti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova