13°

26°

Provincia-Emilia

Torrechiara - Castello «ferito», la guarigione ormai si avvicina

Torrechiara - Castello «ferito», la guarigione ormai si avvicina
0

Giulia Coruzzi


Le «ferite» del castello, provocate dal terremoto del 23 dicembre, sono in via di guarigione. Il primo stralcio di lavori, quelli d’urgenza, costati circa 250 mila euro, stanno per concludersi.
 «Siamo a buon punto - ha confermato Gabriella Biasoli, direttore amministrativo della Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici di Parma e Piacenza -. La prima parte di lavori indispensabili per la messa in sicurezza della struttura e per il recupero degli intonaci affrescati si concluderà entro l’inizio di aprile. Le problematiche con cui facciamo i conti tutti i giorni sono comunque tante, prima tra tutte il maltempo. E’ stato un inverno particolarmente difficile, ma le imprese e le restauratrici non hanno mai smesso di lavorare».
Nessuno può dire quando il castello potrà tornare ad accogliere come un tempo i turisti: è ancora presto. Ma ci sono buone notizie:  aprile porterà con sé la riapertura del primo giro di mura e di un paio di stanze, quelle riqualificate in questi mesi. Domenica 19 aprile andrà in scena la «Festa dell’olio» organizzata dall’«Associazione olivicoltori parmensi». Un convegno con esperti del settore si terrà alla Taverna del Castello. Dal XIII secolo a Parma s'iniziò a produrre olio extravergine di oliva, lo testimoniano antichi manoscritti. Sono tanti gli olivi secolari sparsi sulle colline e numerosi coloro che hanno deciso di intraprendere questa affascinante coltivazione. Il 19 aprile ci sarà spazio per scambiarsi consigli, aneddoti e assaggi, il tutto condito di profumi mediterranei, e  i piccoli produttori saranno presenti con i loro stand.
In occasione della settimana della cultura, dal 18 al 26 aprile, anche il castello verrà coinvolto. Nei pomeriggi del 18 e 25 e nelle giornate del 19 e 26 saranno aperte in via straordinaria un paio di sale che potranno essere riscoperte attraverso visite guidate dalla Soprintendenza, che illustreranno il complesso iter dei lavori di restauro. I tour saranno effettuati in piccoli gruppi e potranno essere prenotati a partire dalle prossime settimane alla biglietteria del castello.
Attesa anche per la 10ª edizione di «Festa di corte, vita di borgo» prevista per domenica 26 aprile. La giornata sarà animata da una rievocazione storica di una battaglia campale tra arcieri e fanti corazzati organizzata dal gruppo storico «Il Leone Rampante». 
Si ritorna così, a piccole dosi, a rivivere uno dei gioielli più preziosi del territorio. «Si cerca, con le iniziative che partiranno ad aprile, di ritornare lentamente alla normalità - ha spiegato l’assessore alla Cultura  Cristiano Casalini - L’intenzione è quella di procedere con il normale programma di attività che ha sempre animato l’estate del castello. La mostra dedicata a Renata Tebaldi è stata naturalmente smantellata, ma in un futuro speriamo non troppo lontano, tornerà nelle sale del castello».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL SONDAGGIO

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

Mangiacinema

Un premio per Vanzina

Furto

I ladri del sabato sera

Fidenza

Parcheggi: i più economici della provincia

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

Lutto

Aleotti, per due anni mangiò bucce di patata

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri