-7°

Provincia-Emilia

Torrechiara - Castello «ferito», la guarigione ormai si avvicina

Torrechiara - Castello «ferito», la guarigione ormai si avvicina
0

Giulia Coruzzi


Le «ferite» del castello, provocate dal terremoto del 23 dicembre, sono in via di guarigione. Il primo stralcio di lavori, quelli d’urgenza, costati circa 250 mila euro, stanno per concludersi.
 «Siamo a buon punto - ha confermato Gabriella Biasoli, direttore amministrativo della Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici di Parma e Piacenza -. La prima parte di lavori indispensabili per la messa in sicurezza della struttura e per il recupero degli intonaci affrescati si concluderà entro l’inizio di aprile. Le problematiche con cui facciamo i conti tutti i giorni sono comunque tante, prima tra tutte il maltempo. E’ stato un inverno particolarmente difficile, ma le imprese e le restauratrici non hanno mai smesso di lavorare».
Nessuno può dire quando il castello potrà tornare ad accogliere come un tempo i turisti: è ancora presto. Ma ci sono buone notizie:  aprile porterà con sé la riapertura del primo giro di mura e di un paio di stanze, quelle riqualificate in questi mesi. Domenica 19 aprile andrà in scena la «Festa dell’olio» organizzata dall’«Associazione olivicoltori parmensi». Un convegno con esperti del settore si terrà alla Taverna del Castello. Dal XIII secolo a Parma s'iniziò a produrre olio extravergine di oliva, lo testimoniano antichi manoscritti. Sono tanti gli olivi secolari sparsi sulle colline e numerosi coloro che hanno deciso di intraprendere questa affascinante coltivazione. Il 19 aprile ci sarà spazio per scambiarsi consigli, aneddoti e assaggi, il tutto condito di profumi mediterranei, e  i piccoli produttori saranno presenti con i loro stand.
In occasione della settimana della cultura, dal 18 al 26 aprile, anche il castello verrà coinvolto. Nei pomeriggi del 18 e 25 e nelle giornate del 19 e 26 saranno aperte in via straordinaria un paio di sale che potranno essere riscoperte attraverso visite guidate dalla Soprintendenza, che illustreranno il complesso iter dei lavori di restauro. I tour saranno effettuati in piccoli gruppi e potranno essere prenotati a partire dalle prossime settimane alla biglietteria del castello.
Attesa anche per la 10ª edizione di «Festa di corte, vita di borgo» prevista per domenica 26 aprile. La giornata sarà animata da una rievocazione storica di una battaglia campale tra arcieri e fanti corazzati organizzata dal gruppo storico «Il Leone Rampante». 
Si ritorna così, a piccole dosi, a rivivere uno dei gioielli più preziosi del territorio. «Si cerca, con le iniziative che partiranno ad aprile, di ritornare lentamente alla normalità - ha spiegato l’assessore alla Cultura  Cristiano Casalini - L’intenzione è quella di procedere con il normale programma di attività che ha sempre animato l’estate del castello. La mostra dedicata a Renata Tebaldi è stata naturalmente smantellata, ma in un futuro speriamo non troppo lontano, tornerà nelle sale del castello».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video