18°

Provincia-Emilia

Felino-Pilastro: in arrivo il nuovo asse pedemontano

Felino-Pilastro: in arrivo il nuovo asse pedemontano
0

Cristina Pelagatti
FELINO - «Oggi presentiamo un intervento fondamentale, destinato a cambiare i connotati del territorio, rilevante non solo per l’impegno economico del finanziamento della Regione 16 milioni di euro ma anche perché si inserisce nel contesto più ampio del disegno dell’asse pedemontano che stiamo perseguendo nell’ottica di dotare il territorio di una rete infrastrutturale moderna. Quest’opera, che sarà trainante per la possibilità di migliorare le condizioni di sviluppo economico, è stata resa possibile da un’ambiente favorevole agli investimenti ed alla progettualità, grazie ad un ottimo tessuto imprenditoriale ed ad enti locali coesi»: queste le parole del presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli riguardo all’intervento che, grazie ad un finanziamento regionale di 16 milioni di euro, realizzerà un ulteriore tratto sull'asse pedemontano, tra Pilastro e Felino,  collegando la rotatoria sulla «Massese», all’altezza dell’Arianna, fino all’intersezione della Balestra, lungo la provinciale 15 di Calestano.
L’opera progettata, illustrata dall’assessore provinciale alla viabilità Ugo Danni, consiste in un tratto della lunghezza di 5. 640 metri, in una piattaforma stradale di 10,50 metri di larghezza, e lungo il quale sono previste 4 rotatorie.
Nell’ambito dell’appalto verrà anche realizzato un allargamento del ponte esistente sul Baganza, che unisce Felino e Sala, per la messa in sicurezza delle utenze deboli: «Abbiamo scelto di inserire rotatorie invece che sottopassi o sovrappassi perché l’opera sia maggiormente accessibile, così da invitare il maggior numero possibile di utenti ad utilizzare questa arteria, invece della viabilità ordinaria - ha affermato Danni -. Bandiremo la gara d’affidamento entro gli inizi di maggio, per far si che a fine estati inizino i lavori, potendo prevederne il completamento in due anni, nell’estate 2011».
Molta soddisfazione per la realizzazione dell’intevento è stata espressa dal sindaco di Felino, Barbara Lori: «Quest’opera risponde ad un problema molto sentito dai cittadini e dal tessuto produttivo il quale, oggi più che mai, deve poter contare su infrastrutture che ne agevolino il lavoro quotidiano. E' grazie ad un lavoro intenso effettuato in sinergia che oggi siamo qui con un risultato concreto, che avrà ricadute positive su tutto il territorio».
L'assessore regionale alla Mobilità Alfredo Peri ha ricordato il lavoro svolto dalla Regione, plaudendo al ruolo della Provincia e delle istituzioni locali «se ogni istituzione si professionalizza nel proprio mestiere, senza mettersi in competizione con le altre, crea valore aggiunto e consente di realizzare le opere bene ed in tempi ragionevoli.
 La regione sta realizzando la Pedemontana da Bologna a Parma, dei 16 lotti previsti, 6 sono stati terminati, mentre 7 sono in corso di realizzazione oppure già finanziati. Le grandi cifre stanziate per le opere, con un sistema che finanzia solo opere condivise con i territori e pronte ad andare a cantiere significano opportunità non solo per la viabilità, ma anche per altri numerosi aspetti della vita sociale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa