20°

Provincia-Emilia

Raid vandalico di carnevale: denunciati tre nevianesi

Raid vandalico di carnevale: denunciati tre nevianesi
Ricevi gratis le news
0

Elio Grossi
Sono della zona i tre giovani che nella notte tra il 28 febbraio e il 1º marzo hanno danneggiato, mandandoli in pezzi, 10 specchi convessi per la visibilità delle strade, un doppio semaforo lampeggiante che segnalava la frana in atto a Laurano, i vetri di una casa privata a Sella di Lodrignano e gettato in un burrone, poco più a valle, in località Fornace, un cassonetto dei rifiuti.
Un raid vandalico compiuto lungo un tratto di circa otto chilometri, sulla strada Provinciale 17, tra Sella di Lodrignano (Neviano) e Castione Baratti (Traversetolo). Il danno materiale è stato stimato sui 4.000 euro.
I carabinieri di Neviano, diretti dal maresciallo Danilo Melegari, dopo i rilievi e le testimonianze, hanno individuato e, ieri, denunciato alla Procura della Repubblica di Parma i tre giovani, tutti di età compresa tra i 18 e i 20 anni, per «danneggiamento in concorso a cose destinate a pubblica utilità». 
È stato accertato che la sera di sabato 28 febbraio, dopo una festa tra giovani amici in un locale di Lodrignano, un gruppo di loro aveva fatto baldoria, per salutare il carnevale, fino alle prime ore del mattino. La nottata non è però finita qui: in tre hanno poi deciso di proseguire il carnevale ad oltranza, esagerando.
Uno dei tre ragazzi, poi individuati, è stato visto caricare sull'auto alcuni oggetti contundenti. Proprio uno di questi attrezzi è stato poi ritrovato, abbandonato, sul il tragitto lungo il quale è stata portata a termina questa inspiegabile scia devastatrice.
Oltre a questo, ora, emerge il problema della mancanza di sicurezza nella viabilità della zona. Fino a quando questi specchi convessi non saranno ripristinati, ci vorrà molta attenzione da parte degli automobilisti che si dovranno immettere sulla Provinciale 17, lungo il  suddetto tratto, specialmente in prossimità delle curve. Prima, infatti, grazie all'aiuto dello specchio si riusciva a vedere, per un certo tratto oltre la curva, un eventuale veicolo in arrivo. Oggi questo aiuto non c'è più.
Questi dieci specchi convessi dal diametro medio di 70-80 centimetri, erano in parte di proprietà del Comune, altri dell’Amministrazione provinciale e altri erano stati acquistati da privati che se li erano fatti installare per essere agevolati nell’uscita, con l’auto, dalla loro abitazione, in prossimità di una curva.
«Si è trattato - ha detto il sindaco, Giordano Bricoli - di un gesto troppo sproporzionato, anche per una semplice “bravata”, di giovani al termine di una serata in compagnia. Mi dispiace per questi ragazzi, ma devo dire che sono andati oltre quella misura che definiamo “passabile”. È stato un gesto inqualificabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Inchiesta Wally Bonvicini: sequestrate le quote societarie della pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Spacciava droga agli studenti minorenni sul bus, arrestato

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

5commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

4commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

8commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

tg parma

Serie B: alle 20.30 Foggia-Parma

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro