13°

26°

Provincia-Emilia

Raid vandalico di carnevale: denunciati tre nevianesi

Raid vandalico di carnevale: denunciati tre nevianesi
0

Elio Grossi
Sono della zona i tre giovani che nella notte tra il 28 febbraio e il 1º marzo hanno danneggiato, mandandoli in pezzi, 10 specchi convessi per la visibilità delle strade, un doppio semaforo lampeggiante che segnalava la frana in atto a Laurano, i vetri di una casa privata a Sella di Lodrignano e gettato in un burrone, poco più a valle, in località Fornace, un cassonetto dei rifiuti.
Un raid vandalico compiuto lungo un tratto di circa otto chilometri, sulla strada Provinciale 17, tra Sella di Lodrignano (Neviano) e Castione Baratti (Traversetolo). Il danno materiale è stato stimato sui 4.000 euro.
I carabinieri di Neviano, diretti dal maresciallo Danilo Melegari, dopo i rilievi e le testimonianze, hanno individuato e, ieri, denunciato alla Procura della Repubblica di Parma i tre giovani, tutti di età compresa tra i 18 e i 20 anni, per «danneggiamento in concorso a cose destinate a pubblica utilità». 
È stato accertato che la sera di sabato 28 febbraio, dopo una festa tra giovani amici in un locale di Lodrignano, un gruppo di loro aveva fatto baldoria, per salutare il carnevale, fino alle prime ore del mattino. La nottata non è però finita qui: in tre hanno poi deciso di proseguire il carnevale ad oltranza, esagerando.
Uno dei tre ragazzi, poi individuati, è stato visto caricare sull'auto alcuni oggetti contundenti. Proprio uno di questi attrezzi è stato poi ritrovato, abbandonato, sul il tragitto lungo il quale è stata portata a termina questa inspiegabile scia devastatrice.
Oltre a questo, ora, emerge il problema della mancanza di sicurezza nella viabilità della zona. Fino a quando questi specchi convessi non saranno ripristinati, ci vorrà molta attenzione da parte degli automobilisti che si dovranno immettere sulla Provinciale 17, lungo il  suddetto tratto, specialmente in prossimità delle curve. Prima, infatti, grazie all'aiuto dello specchio si riusciva a vedere, per un certo tratto oltre la curva, un eventuale veicolo in arrivo. Oggi questo aiuto non c'è più.
Questi dieci specchi convessi dal diametro medio di 70-80 centimetri, erano in parte di proprietà del Comune, altri dell’Amministrazione provinciale e altri erano stati acquistati da privati che se li erano fatti installare per essere agevolati nell’uscita, con l’auto, dalla loro abitazione, in prossimità di una curva.
«Si è trattato - ha detto il sindaco, Giordano Bricoli - di un gesto troppo sproporzionato, anche per una semplice “bravata”, di giovani al termine di una serata in compagnia. Mi dispiace per questi ragazzi, ma devo dire che sono andati oltre quella misura che definiamo “passabile”. È stato un gesto inqualificabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

7commenti

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

22commenti

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

teatro

Busseto punta sulla leggerezza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri