10°

18°

Provincia-Emilia

Colorno - Sicurezza: il Comune «accende» le telecamere

Colorno - Sicurezza: il Comune «accende» le telecamere
0

Rino Tamani


Nell’ultimo Consiglio comunale è stato approvato, con la sola astensione della Lega Nord, il regolamento per la disciplina di videosorveglianza nel territorio comunale.
Il sindaco, Stefano Gelati, ha affermato che «l'approvazione è il requisito indispensabile per attivare in via definitiva l’impianto di videosorveglianza già installato in piazza Garibaldi, via Cavour, e nell’area retrostante il municipio».
Il primo cittadino ha aggiunto che «la videosorveglianza è una componente importante del tema sicurezza, come il potenziamento dell’illuminazione pubblica e la cooperazione costante tra polizia municipale e carabinieri della stazione che trova anche nell’utilizzo del nuovo impianto concreta realizzazione». Infine, ha auspicato che «questo primo impianto costituisca un inizio per poi estendere la videosorveglianza in altre aree particolarmente sensibili».  Le telecamere, di ultima generazione, sono particolarmente efficaci anche per i rilievi notturni.   Il Consiglio, inoltre, ha adottato gli atti preliminari all’approvazione del bilancio. In primo luogo il piano finanziario per la gestione dei rifiuti urbani, approvato dalla maggioranza di centro sinistra, cui si è aggiunto il consigliere di minoranza Roberto Pasini, mentre si sono astenuti Lega Nord e Forza Italia. Alla relazione dell’assessore ai Pubblici servizi, Mirko Reggiani, hanno fatto seguito gli interventi dei consiglieri Michela Canova, Emilio Mestri e Roberto Pasini, che hanno messo in risalto l’importanza del riciclo, l’informazione ai cittadini e l’adozione di sanzioni per i trasgressori.  La tariffa rifiuti resta invariata, nonostante l’incremento del 3,5% dei costi di gestione, ma con sconti diversificati per zona a seconda della raccolta differenziata. Restano confermate tutte le aliquote Ici. Parimenti è conferma anche per l’addizionale Irpef allo 0,6 per cento, con soglia d’esenzione fino a 13 mila euro complessivi. È stata approvata la demolizione e l’acquisizione del relativo sedime della vecchia cabina elettrica situata vicino alla facciata sud dell’Aranciaia. L’acquisizione al demanio del Comune delle aree in via IV novembre e via Barilli situate nel territorio comunale, destinate all’uso pubblico, chiude in modo definitivo una questione che si trascina da anni.  Da ultimo, il consiglio ha approvato l’aggiornamento del piano comunale di protezione civile, formato da ventitrè elaborati, illustrati dal sindaco e dal consigliere Emilio Maestri, responsabile del gruppo comunale. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery