15°

29°

Provincia-Emilia

Mille fiori bianchi e tante lacrime per l'addio a «Nik»

Mille fiori bianchi e tante lacrime per l'addio a «Nik»
Ricevi gratis le news
0

La città ha tributato ieri l’ultimo commosso saluto a Nicholas Bernazzoli, il ventitreenne fidentino, morto in un incidente stradale all’alba di domenica, a Cabriolo. Ad accompagnare «Berna» nell’ultimo viaggio c'erano tanti giovani e tutti i colleghi, dei genitori Marta e Angelo, della Polizia municipale di Fidenza e Noceto.
Il corteo funebre si è mosso dall’abitazione di Nicholas in via Salvo D’Acquisto, preceduto dagli agenti di Polizia municipale, per arrivare alla chiesa parrocchiale dei Frati Cappuccini. La bara di «Nik» era sommersa di fiori bianchi, con dediche di mamma, papà, del fratello Matteo, di parenti e amici. A fianco l’altare due agenti di Polizia municipale in alta uniforme. Il parroco, padre Alfredo, che ha concelebrato con altri religiosi, nell’omelia ha sottolineato che la morte di Nicholas non deve rimanere «morta» ma deve essere una «morte di vita», che possa servire agli altri giovani.
«Se Nicholas in questo momento potesse parlare - ha sottolineato padre Alfredo - direbbe: "Mamma, papà, Matteo, amici, state tranquilli, non mi avete perso, perchè io vi guarderò e vi aiuterò dal cielo". E lui, generoso, altruista, amico di tutti, state tranquilli, perchè lo farà sicuramente».
Padre Alfredo ha portato come esempio il Vangelo di Luca, dove a Nain, una vedova aveva perso il solo figlio che aveva. Vedendola il Signore ne ebbe compassione e le disse di non piangere. E accostandosi alla bara disse al giovinetto di alzarsi. Il ragazzo si alzò e cominciò a parlare. E il Signore lo diede alla madre. Adesso sarebbe bello che anche Nicholas si alzasse svegliato dal Signore, ma Lui lo avrà già fatto, accogliendolo fra le sue braccia».
 Un toccante momento è stato quando il padre di Nicholas ha ringraziato tutti per «le innumerevoli e profonde dimostrazioni di amore ricevute in questi giorni». Fra i tanti intervenuti alla cerimonia il commissario prefettizio Francesco Vinci,  il sindaco di Noceto Fabio Fecci, gli ispettori Bergamaschi e Marchinetti della Polizia municipale di Parma, rappresentanze di Medesano e a di altri Comuni, l'ex sindaco Giuseppe Cerri, il comandante del Nucleo sicurezza urbana e Centrale operativa Unione Terre verdiane, Luciano Soranno, il comandante del Distretto di Fidenza, Gabriele Cassi, una folta rappresentanza di carabinieri e tanti altri ancora. All’uscita tutti gli amici di Nicholas, in cerchio attorno alla bara, lo hanno salutato con le struggenti note di «Over the rainbow», che significa «Oltre l’arcobaleno». E qui nessuno è riuscito a trattenere le lacrime. La bara è stata portata al camposanto scortata dagli agenti della Polizia municipale di Noceto in moto e dalla macchine degli agenti di Fidenza con le lucciole accese.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti