15°

Provincia-Emilia

Mille fiori bianchi e tante lacrime per l'addio a «Nik»

Mille fiori bianchi e tante lacrime per l'addio a «Nik»
0

La città ha tributato ieri l’ultimo commosso saluto a Nicholas Bernazzoli, il ventitreenne fidentino, morto in un incidente stradale all’alba di domenica, a Cabriolo. Ad accompagnare «Berna» nell’ultimo viaggio c'erano tanti giovani e tutti i colleghi, dei genitori Marta e Angelo, della Polizia municipale di Fidenza e Noceto.
Il corteo funebre si è mosso dall’abitazione di Nicholas in via Salvo D’Acquisto, preceduto dagli agenti di Polizia municipale, per arrivare alla chiesa parrocchiale dei Frati Cappuccini. La bara di «Nik» era sommersa di fiori bianchi, con dediche di mamma, papà, del fratello Matteo, di parenti e amici. A fianco l’altare due agenti di Polizia municipale in alta uniforme. Il parroco, padre Alfredo, che ha concelebrato con altri religiosi, nell’omelia ha sottolineato che la morte di Nicholas non deve rimanere «morta» ma deve essere una «morte di vita», che possa servire agli altri giovani.
«Se Nicholas in questo momento potesse parlare - ha sottolineato padre Alfredo - direbbe: "Mamma, papà, Matteo, amici, state tranquilli, non mi avete perso, perchè io vi guarderò e vi aiuterò dal cielo". E lui, generoso, altruista, amico di tutti, state tranquilli, perchè lo farà sicuramente».
Padre Alfredo ha portato come esempio il Vangelo di Luca, dove a Nain, una vedova aveva perso il solo figlio che aveva. Vedendola il Signore ne ebbe compassione e le disse di non piangere. E accostandosi alla bara disse al giovinetto di alzarsi. Il ragazzo si alzò e cominciò a parlare. E il Signore lo diede alla madre. Adesso sarebbe bello che anche Nicholas si alzasse svegliato dal Signore, ma Lui lo avrà già fatto, accogliendolo fra le sue braccia».
 Un toccante momento è stato quando il padre di Nicholas ha ringraziato tutti per «le innumerevoli e profonde dimostrazioni di amore ricevute in questi giorni». Fra i tanti intervenuti alla cerimonia il commissario prefettizio Francesco Vinci,  il sindaco di Noceto Fabio Fecci, gli ispettori Bergamaschi e Marchinetti della Polizia municipale di Parma, rappresentanze di Medesano e a di altri Comuni, l'ex sindaco Giuseppe Cerri, il comandante del Nucleo sicurezza urbana e Centrale operativa Unione Terre verdiane, Luciano Soranno, il comandante del Distretto di Fidenza, Gabriele Cassi, una folta rappresentanza di carabinieri e tanti altri ancora. All’uscita tutti gli amici di Nicholas, in cerchio attorno alla bara, lo hanno salutato con le struggenti note di «Over the rainbow», che significa «Oltre l’arcobaleno». E qui nessuno è riuscito a trattenere le lacrime. La bara è stata portata al camposanto scortata dagli agenti della Polizia municipale di Noceto in moto e dalla macchine degli agenti di Fidenza con le lucciole accese.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa