12°

22°

Provincia-Emilia

La Felino del futuro? Più gente a piedi e la piazza senz'auto

La Felino del futuro? Più gente a piedi e la piazza senz'auto
Ricevi gratis le news
0

Massimo Morelli


In una sala civica, gremita di gente, sono stati presentati i risultati di «Pensare Felino», lo studio commissionato dal Comune di Felino all’Università di Parma, dipartimento di Studi politici e sociali. Preceduti da Fabrizio Leccabue, assessore alla Cultura, sono intervenuti Alessandro Bosi ed Alessandra Pozzi, sociologi dell’ateneo parmigiano. Il progetto, come ha illustrato Bosi, non intendeva raccogliere prevalentemente idee di carattere urbanistico, ma studiare il paese anche dal punto di vista sociologico.
«Abbiamo stilato una lista di 37 persone - ha spiegato Bosi - che hanno preso parte ad appositi forum, più 7 personaggi, che chiamerei “testimoni”, che in paese rivestono o hanno rivestito incarichi di prestigio. Sulla carta può sembrare riduttivo il numero di persone coinvolte da noi, ma devo dire che si è trattato di interviste che hanno toccato tanti argomenti».
Prima di dare il via agli incontri, sia Alessandro Bosi che Alessandra Pozzi hanno visitato Felino, passeggiando per il paese, fermandosi nei negozi e nei bar, osservando le persone, con l’obiettivo di farsi una personale opinione della situazione. «Più che interviste abbiamo raccolto delle narrazioni - ha aggiunto Alessandra Pozzi - raccogliendo il tutto in tre contenitori: quello delle osservazioni, delle critiche e delle proposte».
Il primo dato che è emerso riguarda il traffico, «Felino è assediata dalle auto, tutto sembra favorire le macchine, mentre i cittadini incontrano difficoltà a muoversi per via della carenza di marciapiedi; per i cittadini è molto difficile passeggiare, infatti chi va a piedi lo fa perché ha un obiettivo mirato e ben preciso, nessuno cammina per farsi una semplice passeggiata - ha detto Bosi -: ecco allora che il progetto “Pensare Felino” significa credere che si possa cambiare il modo di pensare la città. Bisogna pensare alla città come al luogo delle comunicazioni, un luogo dove si fanno i conti con le proprie storie». Uno dei punti più dibattuti è stato quello riguardante la piazza: «Alle persone abbiamo chiesto cosa pensassero di piazza Miodini come parcheggio - ha affermato la Pozzi - e loro hanno risposto che andava ben così, non vedevano una soluzione differente, perché a Felino c'è l’ostinazione a conservare le cose come sono, anche se sono brutte; poi però andando più a fondo della questione, parlando a ruota libera, le stesse persone hanno in pratica detto altre cose, arrivando ad immaginare un parcheggio sotterraneo oppure parcheggi alle porte del paese, con piazza Miodini liberata dalle macchine, con la gente che si appropria del luogo».  «Felino luogo del traffico - si è chiesto Bosi - può divenire un parco urbano con la ricerca di soluzioni per muoversi che non siano le autovetture? Credo di sì, occorre sperimentare, studiare, riflettere, pensando magari ad un tapis-roulant che possa collegare i parcheggi con il centro del paese, come avviene in altre città della penisola. Allo stesso tempo non si può demolire ciò che oggi appare brutto, ma occorre invece contestualizzare. L’obiettivo finale - ha concluso Bosi - è riportare la gente in strada, in particolare i bambini, senza tralasciare che la strada serve d’aiuto alla scuola per dare una maggiore educazione ai bambini».
Il pubblico ha accolto i risultati dello studio in parte con favore ed in parte con qualche critica. Al termine della serata, Alessandro Pozzi ha detto che «dai dati in nostro possesso è emerso che Felino ha grandi potenzialità, ma secondo me deve decidere cosa fare, perché non si può solo criticare ma occorre prendere posizioni precise sui vari argomenti che stanno a cuore ai felinesi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

36commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

5commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Violenza sessuale

Studentessa spagnola in Erasmus denuncia stupro a Rimini

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

MOTOMONDIALE

Ad Aragon vince Marquez. Rossi show ed è quinto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery