10°

24°

Provincia-Emilia

L'ospedale di Borgotaro diventerà sempre più grande

L'ospedale di Borgotaro diventerà sempre più grande
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli


L’ospedale «Santa Maria» di Borgotaro diventerà ancora «più grande».
Se n'è parlato ieri, nel corso del consiglio comunale, ove sono intervenuti, il direttore generale dell’Ausl di Parma Massimo Fabi ed il vice-presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, che ha sostituito il presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria Vincenzo Bernazzoli, impossibilitato a presenziare.
 Era presente anche il consigliere regionale Renato Delchiappo ed i massimi responsabili della sanità locale.
Gli ospiti hanno illustrato all’assemblea consiliare tutte le novità in cantiere per il nosocomio valligiano.
L’impegno di spesa, per tutti gli interventi presentati, è di 3,4 milioni di euro,  sostenuti dalla Regione, dalla Provincia, dall’Ausl, dalla Fondazione Cariparma, in collaborazione con l’associazione di volontariato «Insieme per vivere», che opera da anni, localmente, per la prevenzione dei tumori.
Va detto - come è stato spiegato ieri - che si tratta di un ospedale dotato di 121 posti letto, una struttura in continua crescita che può contare sull'opera di professionisti di alto livello.
Il primo dei tre progetti («una conquista - si è detto - per il territorio»), riguarda la realizzazione dell'attesa  «elisuperficie», che sorgerà nelle immediate vicinanze della struttura, un'opera che consentirà di ridurre decisamente i tempi di intervento, sia in caso di emergenza sanitaria, sia per necessità di «Protezione Civile».
«Il territorio dell’alta Valtaro e Valceno - è stato rimarcato - è molto vasto e prevalentemente montuoso, con una viabilità spesso inadeguata e difficoltosa, soprattutto nelle frazioni più isolate, ed, in modo particolare, nella stagione invernale».
La zona è, attualmente, sprovvista di una «elisuperficie» e l’intervento di elicotteri di soccorso può avvenire solo utilizzando delle aree «di fortuna» (campi sportivi, spazi privati di aziende ecc.), situati nelle vicinanze e quindi non ordinariamente predisposti per l'atterraggio dell’eliambulanza del «118» o dei mezzi della Protezione Civile. Inoltre - particolare decisamente importante - l'area annessa a quella della costruenda «elisuperficie», verrà adibita a parcheggio.
 L’attuale dotazione di posti-auto, come spesso segnalato, è infatti del tutto insufficiente alle necessità della struttura e, pertanto, la realizzazione di una nuova area per le auto in sosta è da ritenersi anch'essa un’opera urgente, indispensabile e prioritaria per l’ospedale.
Altro progetto presentato ieri, è l’acquisto ed installazione di un apparecchio tomografo a risonanza magnetica ad alto campo, una macchina a 16 strati, di ultima generazione, che consentirà di visualizzare l’interno del corpo umano, senza effettuare operazioni chirurgiche o somministrare pericolose radiazioni ionizzanti.
L’ultimo progetto in cantiere riguarda infine un scelta eco-sostenibile: la realizzazione di una centrale per la produzione di calore e di acqua calda sanitaria, da biomassa locale, in grado di soddisfare il 50 per cento del fabbisogno termico dell’ospedale di Borgotaro.
Un sistema, che farà anche riferimento alle attività produttive locali, con grande soddisfazione per tutti. La speranza, ovviamente, è  che la realizzazione dei tre progetti avvenga il più presto possibile.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery