21°

35°

Provincia-Emilia

Vendevano viaggi fantasma alle Maldive: denunciati due fidanzati

0

Comunicato stampa
 

I carabinieri della Stazione di Bagnolo in Piano hanno denunciato alla Procura reggiana una 22enne ed il fidanzato 30enne entrambi residenti a Bolzano per il reato di truffa. Secondo le indagini dei Carabinieri di Bagnolo in Piano i due dopo aver contatto nel reggiano almeno tre persone, ma probabilmente molte di più, hanno proposto viaggi di 15 giorni in all inclusive alle Maldive nel periodo di Natale a prezzi decisamente concorrenziali.
Le vittime, allettate dal prezzo conveniente, hanno accettato e pagato il corrispettivo per 350 €uro a viaggio consegnando quindi 1.050 €uro senza ottenere alcuna ricevuta. l’origine dei fatti di quest’incredibile vicenda nel mese di aprile del 2008 quando una donna di reggio Emilia, vittima a sua volta dei due fidanzati, proponeva ad un amica di Bagnolo in Piano un viaggio alle Maldive nel periodo di Natale 2008, ad un prezzo scontatissimo: alcuni conoscenti del figlio infatti vendevano pacchetti di 15 giorni in all inclusive al prezzo vantaggioso 350,00 €uro a persona. Visto la convenienza del prezzo la bagnolese ne parlava con la sorella, anche lei interessata al viaggio, e dopo qualche giorno, richiamava la sua amica che prenotava il viaggio per tre persone consegnando la somma di 1.050 euro in contanti, senza avere in cambio alcuna ricevuta. Successivamente a seguito della rinuncia di una delle due sorelle subentrava altro reggiano che ovviamente saldava la rinunciataria consegnandole 350 euro. Trascorsi alcuni mesi e visto che del viaggio non si aveva alcuna notizia le parti chiedevano spiegazioni ricevendo un fax con l'indicazione dei voli del pacchetto viaggio: fax successivamente risultato essere totalmente falso. Nel mese di dicembre 2008 a pochi giorni dalla partenza, le parti apprendevano che non vi era nessun viaggio e capivano di essere state raggirate.
Nella speranza che fossero risarcite le vittime hanno atteso prima di rivolgersi ai Carabinieri presentandosi lo scorso mese di febbraio, quando veniva formalizzata  la denuncia di truffa. I carabinieri di Bagnolo in Piano grazie anche ad alcune “coordinate” ottenute in sede di denuncia risalivano ai due  fidanzati nei confronti dei quali venivano acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di truffa in concorso per cui  venivano deferiti alla Procura reggiana.
Caso chiuso? Assolutamente no in quanto il sospetto è che nel reggiano le tre denunce potrebbero essere la punta di un iceberg di una più ampia compagine di reggiani raggirati che nella speranza di essere risarciti stanno tergiversando nel presentarsi ai Carabinieri ignorando forse la truffa e’ un reato perseguibile a querela che non può essere presentata qualora trascorso il periodo di tempo previsto dalla legge per presentarla. La conferma ai sospetti che dietro la condotta dei due fidanzatini possano esservi altre vittime viene da Bolzano dove la donna lo scorso hanno e’ stata arrestata per analoghe truffe compiute ai danni di almeno una ventina di persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia