Provincia-Emilia

La rocca museo regionale?

La rocca museo regionale?
Ricevi gratis le news
0

Pietro Furlotti

Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale è stato approvato il regolamento del Castello della musica che racchiude al suo interno il museo del disco e di liuteria. Tra gli articoli del regolamento è prevista l’approvazione, da parte della giunta comunale, della Carta dei servizi che stabilizza i servizi erogati come la modalità di tutela dei diritti agli utenti.
Grazie all’approvazione del regolamento della Carta dei servizi, il Comune potrà fare richiesta agli organi competenti affinché il castello della musica possa essere riconosciuto, dalla Provincia e dal servizio Musei e beni culturali dell’istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia Romagna, come museo regionale. Nel caso in cui la richiesta fosse accettata, il castello della musica di Noceto entrerà nel circuito dei musei a livello informativo, pubblicitario e degli sponsor aggiudicandosi anche il logo identificativo del riconoscimento da esporre all’ingresso dell’edificio. Per il sindaco di Noceto Fabio Fecci, che ha mantenuto l’assessorato alla Cultura, si tratta di un altro passo in avanti: «La richiesta di entrare a fare parte del circuito dei musei regionali  è volta a fornire al visitatore un pacchetto completo in vista della realizzazione del museo archeologico. Negli ultimi anni abbiamo investito molto nell’ambito della cultura, per dare un ulteriore impulso al nostro paese al fine di renderlo sempre più appetibile». Dal 2005, la rocca di Noceto è tornata ad essere un punto di riferimento per i cittadini che amano al cultura in tutte le sue sfaccettature. Nella fortezza medievale sono ospitate diverse realtà operanti nell’ambito musicale come la scuola internazionale di liuteria del maestro Renato Scrollavezza, nata nel 1975 tra le mura del conservatorio di Parma Arrigo Boito. Nel piano nobile è custodita la collezione di strumenti ad arco e a pizzico costruiti dal maestro Scrollavezza.
Il museo del disco è un’altra particolarità della rocca di Noceto, dato che segue un percorso articolato formato da postazioni di ascolto e una sala audiovisivi. Il patrimonio discografico è frutto della donazione che il giornalista nocetano Bruno Slawitz ha fatto a Noceto e comprende più di 1400 dischi a 78 giri in vinile a tema concertistico e melodrammatico. La rocca è inoltre la sede dello storico coro nocetano «I cantori del mattino» e del corpo bandistico «La noce».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS