12°

Provincia-Emilia

Salti del diavolo: in cammino tra i "misteri" della pietra

Salti del diavolo: in cammino tra i "misteri" della pietra
0

Valentino Straser
CALESTANO - «I Salti del Diavolo», un progetto ambizioso che travalica il concetto di museo per rendere fruibile una cultura nei luoghi stessi che l’hanno creata attraverso i secoli.
 Il recupero degli antichi sentieri
La realizzazione del progetto comporta il recupero dei sentieri e della viabilità antica del territorio circostante l’emergenza geologica dei Salti del Diavolo, per renderli fruibili al turismo e alla ricreazione. Perno del progetto è il sentiero attrezzato denominato «Via degli Scalpellini», inaugurato alcuni mesi fa, che, unendo gli abitati di Cassio e di Chiastre mediante un attraversamento pedonale sul Torrente Baganza, attraversa il cuore del paesaggio dei Salti del Diavolo, permettendo di leggere sul territorio i segni di un’antica tradizione e cultura locale legate all’estrazione e alla lavorazione della pietra.
Il «Museo della pietra»
 Il sentiero sarà infatti funzionalmente collegato ad un «Museo della Pietra», che sarà ospitato nell’ex-scuola di Cassio, lungo la Via Francigena, dopo un accurato recupero e ristrutturazione. Dopo il primo stralcio, e la sistemazione del tetto della futura sede del museo della pietra, si attende un nuovo finanziamento per completare il progetto che, ad oggi, sta riscuotendo un buon successo in termini di frequentazioni, «soprattutto nei giorni festivi», spiega il vicesindaco del Comune di Terenzo Luigi Castaldini. Fra i vantaggi, prosegue Castaldini, la possibilità di attuare sinergie con i Comuni della Val Baganza sia per alimentare il volano delle proposte turistiche che per rafforzare un’identità di valle.
 La tradizione degli scalpellini
Il filo conduttore è senz'altro la natura stessa del territorio, a cominciare dalle sue peculiarità geologiche.  La pietra regala mille usi, per chi la sa lavorare e modellare: pietre da costruzione, pavimentazioni, utensili. E poi la compatta e finissima arenaria sommitale dei Salti del Diavolo, così «facile» da lavorare e da plasmare in opere plastiche delicatissime, tanto da essere chiamata «mass ladèin», cioè pietra «ladina» - facile appunto - che ritroviamo nelle sculture e negli elementi architettonici di maggior pregio nelle chiese sparse nella vallata, dal Duomo di Berceto alla Pieve di Fornovo, alla chiesetta di San Biagio in Talignano.
Nasce così, chissà quando - certo l’origine si perde, come si dice, nella «notte dei tempi» - l’antica arte degli scalpellini: l’arte della pietra, del mazzuolo e dello scalpello, che almeno dall’alto Medio Evo ha trovato proprio in questo lembo di Appennino il suo centro di diffusione nelle vallate contigue. Un’arte antica - scrive il geologo armando Conti - che forse ha visto, nel periodo delle pievi e dei pellegrini, il suo massimo trionfo di opere, superando, come ha fatto poche altre volte, quel confine sottile, ma così difficile da valicare, tra «artigianato» e «arte».
Cultura e territorio
Insomma, si tratta di un bell'esempio di un concetto che non sempre è facile da declinare nel concreto: quello di «cultura di un territorio»; cultura intesa nel senso proprio, ben più ampio degli spazi angusti in cui si tende, di solito, a classificarla; cultura fatta di paesaggi, di storia, di tradizioni e, soprattutto, di uomini. Un patrimonio che trae significato e valore aggiunto dall’insieme delle parti, che prese singolarmente hanno comunque un valore assoluto, ma che unite formano un unicum difficilmente ripetibile.
Devono esserci state considerazioni poco dissimili da queste, a monte del progetto «I Salti del Diavolo» che la Provincia con il coinvolgimento dei Comuni di Berceto, Calestano e Terenzo, ha voluto realizzare nel territorio della media Val Baganza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia