19°

30°

Provincia-Emilia

Langhirano - Boom di furti: l'allarme sicurezza è "bipartisan"

Langhirano - Boom di furti: l'allarme sicurezza è "bipartisan"
1

Barbara Miele
LANGHIRANO - A Langhirano è allarme sicurezza: ormai ne sono convinti in molti, cittadini e politici locali.
Negli ultimo periodo, quello che nel 2007 era stato definito «un’oasi di tranquillità» e che nella prima parte del 2008 era stato tutto sommato in una situazione di «ordinaria amministrazione», è diventato progressivamente un territorio martoriato dai furti. Le parti politiche hanno toni differenti nel parlare del problema, ma nella sostanza concordano: qualcosa è cambiato.
Il sindaco Bovis ammette: «Il 2008 era stato un anno molto buono, che ci aveva fatto ben sperare, ma in effetti ultimamente tra raid, tentate rapine e furti in abitazioni, è evidente che la situazione meriti attenzione. Nel prossimo Consiglio comunale, il 30 marzo, è all’ordine del giorno la lottizzazione della nuova caserma dei carabinieri, che una volta realizzata porterà con sé anche la necessaria ed auspicata integrazione di organico. Inoltre ritengo che da parte nostra si debba aumentare il presidio del territorio il più possibile: stiamo predisponendo le azioni necessarie».
Lia Cavatorta, di Sinistra per Langhirano, pone l’accento sulla sicurezza come fenomeno sociale: «Se certe zone o paesi periferici, Cozzano tra tutti, non fossero abbandonati in condizioni di degrado, senza illuminazione e controlli, forse alcuni episodi non si verificherebbero».
Marco Maselli, responsabile della Lega Nord esprime la sua indignazione: «Il problema è grave.  Massimo rispetto per le forze dell’ordine che operano in condizioni di disagio e sotto organico, con una sola pattuglia notturna per più di quindicimila abitanti». Il consigliere di minoranza di Civica Langhiranese Giorgio Prati rincara la dose: « E’ un’emergenza a tutti gli effetti. Da sensazione di insicurezza serpeggiante è diventato un qualcosa di tangibile e reale. Tutti fenomeni di microcriminalità per lo più, però in aumento costante. Le tanto declamate azioni di intervento del Comune sono rimaste sulla carta: nuova caserma e video sorveglianza su tutte. Occorre agire subito. Ritengo che ci sia un lassismo diffuso nei controlli effettuati verso le presenze irregolari sul nostro territorio. Per tutelare i nostri cittadini e gli immigrati regolari, occorre verificare le situazioni di immigrati irregolari sotto gli occhi di tutti».
Sottolinea il segretario  del Pdl Andrea Costi: «Quello che a noi sconvolge è la mancanza di azioni concrete: a parte  alcune vaghe affermazioni, abbiamo la convinzione che non si stia facendo nulla di concreto per mettere in sicurezza i cittadini. Ormai nessuno esce tranquillamente la sera o lascia una finestra aperta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    26 Marzo @ 13.44

    Chiedo a chi ha voluto manodopera a basso costo se non hanno pensato a questo prima. Vedete di quanto sono aumentati i "disperati" gettati qui. Quanti immigrati sono venuti ad abitare o a cercare di lavorare qui? Si accontentano di avere meno ma poi molti rubano, alcuni per disperazione altri per tante altre cose.Questo è il pegno che paga la collettività un conto molto caro e salato molto più del beneficio. La sesazione che Langhirano, dove a volte si andava a fare un giro, è cambiata negli ultimi 6/7 anni in peggio, molto peggio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: ferita una donna

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

1commento

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

25commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

8commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

2commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande