12°

26°

Provincia-Emilia

La «profezia» di Dario Fo sulla borsa della spesa

La «profezia» di Dario Fo sulla borsa della spesa
0

La stagione di prosa del Teatro Moruzzi di Noceto, realizzata dal Circolo Culturale «Gli Imperfetti», in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Noceto, prosegue stasera con lo spettacolo «Sottopaga, non si paga!» scritto e diretto dal Premio Nobel  Dario Fo ed interpretato da Marina Massironi, Antonio Catania e con Marina De Juli, Renato Marchetti, Sergio Lavastro.
Fo adatta e dirige una commedia che lo rese famoso (e gli creò qualche problema) nel 1974. Lo spettacolo raccontava infatti di alcune donne che, nella periferia di Milano, andando a fare la spesa, si ritrovavano con i costi aumentati a dismisura e, furenti, decidevano di pagare metà prezzo rispetto alla cifra imposta. Il racconto di Fo era di pura fantasia, ma aveva un’ottima fonte: le vere lamentele delle massaie a proposito dell’arbitrio ladresco dei commercianti.
 Tuttavia, episodi simili, accaduti qualche mese più tardi a Milano, diedero alla finzione il sapore di una sconcertante premonizione. Il nuovo allestimento di «Sotto paga, non si paga!» suona infatti drammaticamente attuale, in un’epoca in cui l’aumento globale dei prezzi del cibo sta diventando una vera e propria emergenza planetaria.
La storia è quella di due giovani coppie di operai perennemente in affanno per riuscire ad arrivare alla famigerata «fine del mese»; bollette, rate del mutuo, caro prezzi e licenziamenti all’orizzonte strangolano le due coppie; tutto comincia un giorno in cui le due donne partecipano ad una «spesa proletaria» in un supermercato della periferia di Milano, contro il caro spesa. Le due mogli, tornano a casa con buste piene di spesa «gratuita» e grazie ad espedienti e scuse, cercano quindi di tenere nascosto ai mariti l’episodio e naturalmente... la refurtiva.
Iniziano così fraintendimenti, grovigli di situazioni che rasentano l’assurdo, ma che contengono una carica di comicità da far rimanere senza fiato per il ridere e proprio mentre il divertimento raggiunge il massimi livelli, si inserisce una dura critica al sistema politico ed economico.
«Chissà se oggi questa rimessa in scena di Sottopaga! non si paga! ripeterà lo stesso iter satirico e grottesco che si verificò al suo debutto?», si chiede il regista  nelle note allo spettacolo. «Succede spesso, infatti - prosegue Dario Fo - che la realtà copi dall’immaginazione scenica, anche una o più volte. Ad ogni modo staremo a vedere. Gli interpreti in grado di far gustare le situazioni drammatiche ci sono, il pubblico che può intendere il gioco satirico è pronto. Non ci resta che dare l’ordine: andiamo a incominciare!».

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

GOSSIP

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

«Fuocammare» è il candidato italiano

Cinema 

«Fuocammare» è il candidato italiano agli Oscar

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30

Parma

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30 Video

Parma Calcio

Lussazione a una spalla: Coly fermo per oltre un mese Video

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

13commenti

M5S

Pizzarotti duro con Grillo: "Decidere tutti? No, decide uno solo"

Il sindaco rinnova lo scontro dopo l'esclusione dalla kermesse di Palermo

1commento

tg parma

Scuola di Alice: dopo i ritardi, lavori finiti Video

A breve un altro cantiere

1commento

Guastalla

In treno senza biglietto, inveisce contro i passeggeri: caos sul Parma-Suzzara

Un 21enne già noto alle forze dell'ordine è stato denunciato

5commenti

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

12commenti

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

tg parma

Gioco, droga e alcol: dipendenza in calo a Parma nel 2015

1commento

Gazzareporter

Pecore al pascolo nel greto... a Parma Video

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

3commenti

SONDAGGIO

Parma è meno ordinata di Reggio e Piacenza?

ITALIA/MONDO

Appennino reggiano

Picchia la ex e il figlio, poi si nasconde in un bosco: accerchiato e arrestato

Siena

Ruba da Facebook le foto di un'amica e le pubblica su un sito porno: denunciato

CURIOSITA'

parma

Christo: dal lago d'Iseo alle Fiere

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

16commenti

SPORT

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

Calciomercato

Napoli, Gabbiadini rinnova

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri