-2°

Provincia-Emilia

Pontetaro, la rotatoria fa discutere

Pontetaro, la rotatoria fa discutere
0

NOCETO - Rotatoria sì, rotatoria no? Questo è il problema che, nelle ultime settimane, ha coinvolto i Comuni di Noceto e Fontevivo riguardo la rotatoria che verrà edificata nel cuore di Pontetaro nell’ambito dei lavori per la riqualificazione della Via Emilia. Con l’inizio degli interventi, i cittadini, ma soprattutto i commercianti di Fontevivo, hanno alzato polemiche nei confronti della giunta del sindaco Massimiliano Grassi sottolineando che la serie di lavori, che si concluderà intorno alla metà di maggio, penalizzava in modo determinante le attività. Niente parcheggio, senso unico di marcia, difficoltà ad accedere ai negozi sono gli aspetti che hanno infastidito maggiormente i cittadini di Fontevivo che si affacciano sull'asse consolare a Pontetaro. Ma le lamentele si sono fatte più decise quando, dal 13 al 16 marzo, è stata sperimentata la rotatoria tra la Via Emilia, via Mari e via Martiri della libertà. I commercianti hanno subito affermato che si trattava di un intervento inutile e i residenti, che si sono trovati ad avere la rotonda proprio sull'ingresso di casa, hanno espresso il proprio dissenso. Nonostante tutto la rotatoria si farà, anche se il Comune di Noceto si è battuto affinché non venisse edificata. «Da subito - ha detto Giuseppe Pellegrini, assessore ai Lavori pubblici a Noceto - non abbiamo guardato di buon occhio questa rotatoria visto che non ci sembrava così utile. Alla fine abbiamo provveduto a modificare in giunta alcuni aspetti accettando la richiesta di Fontevivo di disassare la rotatoria dando più respiro ai residenti che abitano sul perimetro dell’intersezione stradale. In questo modo - ha concluso - l’accesso a via Mari è effettivamente migliorato». Per l’assessore alla viabilità del Comune di Fontevivo Daniele Guareschi è un’opera importante: «Dotare quel tratto di strada di una rotatoria - ha spiegato - era nel progetto iniziale dei lavori per la riqualificazione della Via Emilia. Prima di iniziare l’intervento abbiamo fatto quattro giorni di prova constatando che la rotonda era necessaria. Coloro che abitano nella zona interna di Pontetaro non avranno più difficoltà ad immettersi sulla Via Emilia in direzione Parma e il traffico, essendo centro abitato, rallenterà nel modo giusto. Tra i commercianti - ha concluso - è in corso una diatriba: alcuni sono per la rotatoria altri no, ma a fine lavori tutti saranno avvantaggiati».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017