12°

Provincia-Emilia

Sala Baganza - Al via la raccolta porta a porta

Ricevi gratis le news
0

 Comunicato stampa
 

E’ ai nastri di partenza una vera e propria rivoluzione nel sistema di raccolta dei rifiuti a Sala Baganza: dal prossimo mese di Aprile il Comune attiverà il servizio di raccolta rifiuti urbani differenziati ed indifferenziati con il metodo della raccolta ”porta a porta”.
Per tutti carta, plastica, barattolame, organico e rifiuto non riciclabile verranno raccolti da Enìa a domicilio secondo un calendario che fissa i giorni in cui gli operatori Enìa passeranno a raccogliere le diverse frazioni da recuperare e riciclare: gran parte dei rifiuti verrà così sottratta allo smaltimento ed avviata al recupero. Resteranno invece attivi sul territorio i tradizionali sistemi per la raccolta differenziata del vetro (con le tradizionali “campane” stradali) e per la raccolta degli sfalci e delle potature, da conferire negli appositi cassonetti stradali.
 <<Nell’ambito di una Politica Ambientale orientata alla sostenibilità>> sottolinea il Sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi <<il servizio di raccolta domiciliare che verrà attivato nelle prossime settimane nel Comune si pone l’obiettivo di aumentare la quantità dei rifiuti differenziati portati al riciclo e la conseguente riduzione della quantità di rifiuti indifferenziati smaltiti in discarica, in modo tale da contenere i continui aumenti di costo dello smaltimento. Tuttavia >>  prosegue il Sindaco <<la realizzazione di questi obiettivi è raggiungibile solo attraverso la collaborazione dei cittadini che è quindi indispensabile non solo per limitare la quantità di rifiuti prodotti, ma anche e soprattutto per accrescere la quantità e qualità del rifiuto separato>>.
Pertanto dal prossimo aprile le famiglie del Comune di Sala Baganza saranno visitate da informatori incaricati da Enìa. Questi, (identificabili con una pettorina gialla) consegneranno il manuale di istruzioni al nuovo servizio e i materiali necessari alla raccolta: pattumierina, sacchetti in polietilene per la raccolta della frazione organica e sacchi per la raccolta di plastica, barattolame e contenitori in Tetra Pak. Nei giorni successivi gli operatori di Enìa consegneranno ad ogni numero civico i contenitori condominiali ed inizieranno le vuotature programmate.
 <<Nuovi contenitori>> sottolinea il responsabile dei servizi ambientali di Enìa Luigi Zoni <<gialli per la plastica, lattine e barattolame, azzurri per la carta, marroni per l’organico e grigi per il rifiuto residuo, tutti calibrati sulle reali necessità delle famiglie e delle attività, troveranno posto presso le abitazioni, i negozi ed i laboratori. I contenitori saranno vuotati dagli operatori Enìa, una volta esposti all’esterno secondo un calendario che verrà distribuito capillarmente. Per le attività produttive e commerciali il servizio verrà misurato e personalizzato in base alle caratteristiche produttive e alle effettive necessità >>.
Presso il Comune di Sala Baganza sono stati effettuati e sono ancora in programma incontri pubblici con la cittadinanza, sia nei capoluoghi che nelle frazioni, per spiegare obiettivi, regole e soprattutto per fornire informazioni utili sul nuovo metodo “porta a porta” messo a punto insieme a Enìa.
Una volta completata la fase iniziale di implementazione del servizio, per avere informazioni sui servizi ambientali i cittadini potranno rivolgersi al Numero Verde di Enìa 800 212607, attivo da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00 (la telefonata è gratuita anche dal cellulare) o all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sala Baganza tel.0521-331311 dal lunedì al sabato. dalle 8,30 alle 13 e al giovedì dalle 15,30 alle 17,30 (urp@comune.sala-baganza.pr.it).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

4commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery