-2°

Provincia-Emilia

Sala Baganza - Al via la raccolta porta a porta

0

 Comunicato stampa
 

E’ ai nastri di partenza una vera e propria rivoluzione nel sistema di raccolta dei rifiuti a Sala Baganza: dal prossimo mese di Aprile il Comune attiverà il servizio di raccolta rifiuti urbani differenziati ed indifferenziati con il metodo della raccolta ”porta a porta”.
Per tutti carta, plastica, barattolame, organico e rifiuto non riciclabile verranno raccolti da Enìa a domicilio secondo un calendario che fissa i giorni in cui gli operatori Enìa passeranno a raccogliere le diverse frazioni da recuperare e riciclare: gran parte dei rifiuti verrà così sottratta allo smaltimento ed avviata al recupero. Resteranno invece attivi sul territorio i tradizionali sistemi per la raccolta differenziata del vetro (con le tradizionali “campane” stradali) e per la raccolta degli sfalci e delle potature, da conferire negli appositi cassonetti stradali.
 <<Nell’ambito di una Politica Ambientale orientata alla sostenibilità>> sottolinea il Sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi <<il servizio di raccolta domiciliare che verrà attivato nelle prossime settimane nel Comune si pone l’obiettivo di aumentare la quantità dei rifiuti differenziati portati al riciclo e la conseguente riduzione della quantità di rifiuti indifferenziati smaltiti in discarica, in modo tale da contenere i continui aumenti di costo dello smaltimento. Tuttavia >>  prosegue il Sindaco <<la realizzazione di questi obiettivi è raggiungibile solo attraverso la collaborazione dei cittadini che è quindi indispensabile non solo per limitare la quantità di rifiuti prodotti, ma anche e soprattutto per accrescere la quantità e qualità del rifiuto separato>>.
Pertanto dal prossimo aprile le famiglie del Comune di Sala Baganza saranno visitate da informatori incaricati da Enìa. Questi, (identificabili con una pettorina gialla) consegneranno il manuale di istruzioni al nuovo servizio e i materiali necessari alla raccolta: pattumierina, sacchetti in polietilene per la raccolta della frazione organica e sacchi per la raccolta di plastica, barattolame e contenitori in Tetra Pak. Nei giorni successivi gli operatori di Enìa consegneranno ad ogni numero civico i contenitori condominiali ed inizieranno le vuotature programmate.
 <<Nuovi contenitori>> sottolinea il responsabile dei servizi ambientali di Enìa Luigi Zoni <<gialli per la plastica, lattine e barattolame, azzurri per la carta, marroni per l’organico e grigi per il rifiuto residuo, tutti calibrati sulle reali necessità delle famiglie e delle attività, troveranno posto presso le abitazioni, i negozi ed i laboratori. I contenitori saranno vuotati dagli operatori Enìa, una volta esposti all’esterno secondo un calendario che verrà distribuito capillarmente. Per le attività produttive e commerciali il servizio verrà misurato e personalizzato in base alle caratteristiche produttive e alle effettive necessità >>.
Presso il Comune di Sala Baganza sono stati effettuati e sono ancora in programma incontri pubblici con la cittadinanza, sia nei capoluoghi che nelle frazioni, per spiegare obiettivi, regole e soprattutto per fornire informazioni utili sul nuovo metodo “porta a porta” messo a punto insieme a Enìa.
Una volta completata la fase iniziale di implementazione del servizio, per avere informazioni sui servizi ambientali i cittadini potranno rivolgersi al Numero Verde di Enìa 800 212607, attivo da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00 (la telefonata è gratuita anche dal cellulare) o all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sala Baganza tel.0521-331311 dal lunedì al sabato. dalle 8,30 alle 13 e al giovedì dalle 15,30 alle 17,30 (urp@comune.sala-baganza.pr.it).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco