10°

Provincia-Emilia

Polesine - Quarantacinque anni di gastronomia

Polesine - Quarantacinque anni di gastronomia
0

Paolo Panni


L’assemblea annuale dell’Unione ristoranti del buon ricordo che si è tenuta da domenica a martedì a Parma ha avuto, fra le sue «tappe» più significative  una cena di gala    sulle rive del Po, fra le mura dell’Antica Corte Pallavicina. Centoventi persone hanno trascorso una  serata, ospiti dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, soci a loro volta del Buon ricordo.
Il sodalizio taglia quest’anno il traguardo del 45° anno di attività: quarantacinque anni da portabandiera della migliore cucina regionale, da protagonista di un vero e proprio viaggio tra i sapori e i valori della cucina italiana grazie alle 126 insegne riunite sotto il suo marchio, che rappresentano l’espressione delle cucine  italiane e disegnano la mappa della gastronomia, della professionalità  e dell’ospitalità «made in Italy».
Luciano e Massimo Spigaroli, come sempre, hanno saputo fare le cose in grande accogliendo i loro ospiti  con le note della “Marcia trionfale” dell’Aida proposta da Corrado Medioli alla fisarmonica, Stefano Mora alla tromba e al violino e Roberto Lupi al sassofono e al clarinetto. I tre musicisti hanno nobilitato la serata con le loro esibizioni; addirittura commovente il «Va' pensiero» di Giuseppe Verdi proposto fra i culatelli che stagionano per lunghi mesi nelle antiche cantine di Corte. Del resto, anche Verdi è «di casa»  sulle rive del Grande fiume non solo perché   nativo della vicina Roncole ma, soprattutto, perché i bisnonni degli Spigaroli erano i mezzadri del celeberrimo Maestro.
A tavola, proprio nelle antiche cantine in cui i Marchesi Pallavicino, già nel 1400 stagionavano i loro culatelli per poi inviarli come dono regale agli Sforza di Milano, i commensali hanno potuto degustare culatelli di maiale bianco di 16 e 27 mesi e quello di maiale nero di 37 abbinando il «Re dei salumi» al vino Fortana del Taro.  La cena è proseguita a «suon» di gnocchi della sagra con soffritto di pomodoro e grani di strolghino, minestra ai tre parmigiani in brodo di gallina (uno dei quattro piatti che Gualtiero Marchesi ha inserito nella carta del suo «Marchesino» a Milano col nome degli Spigaroli) e tenero vitello bianco della valle del Po su purea di patate dolci, asparagi e primizie d’orto. E, per finire, semifreddo agli amaretti cialdina di gelato alla crema fatto col latte «di casa», uova di gallina fidentina e vincotto di Fortana (dolce che il maestro Verdi amava servire nei momenti importanti), malvasia di candia aromatica dolce frizzante e piccola pasticceria «di Corte».
Fra i tanti presenti alla serata, che ha ottenuto un vivo successo, il presidente dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo Ovidio Mugnai, il presidente del Touring Club Italiano Roberto Ruozi, il direttore della «Gazzetta di Parma» Giuliano Molossi, l’assessore del Comune di Parma Paolo Zoni ed il presidente della Camera di commercio Andrea Zanlari.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia