13°

20°

Provincia-Emilia

Polesine - Quarantacinque anni di gastronomia

Polesine - Quarantacinque anni di gastronomia
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni


L’assemblea annuale dell’Unione ristoranti del buon ricordo che si è tenuta da domenica a martedì a Parma ha avuto, fra le sue «tappe» più significative  una cena di gala    sulle rive del Po, fra le mura dell’Antica Corte Pallavicina. Centoventi persone hanno trascorso una  serata, ospiti dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, soci a loro volta del Buon ricordo.
Il sodalizio taglia quest’anno il traguardo del 45° anno di attività: quarantacinque anni da portabandiera della migliore cucina regionale, da protagonista di un vero e proprio viaggio tra i sapori e i valori della cucina italiana grazie alle 126 insegne riunite sotto il suo marchio, che rappresentano l’espressione delle cucine  italiane e disegnano la mappa della gastronomia, della professionalità  e dell’ospitalità «made in Italy».
Luciano e Massimo Spigaroli, come sempre, hanno saputo fare le cose in grande accogliendo i loro ospiti  con le note della “Marcia trionfale” dell’Aida proposta da Corrado Medioli alla fisarmonica, Stefano Mora alla tromba e al violino e Roberto Lupi al sassofono e al clarinetto. I tre musicisti hanno nobilitato la serata con le loro esibizioni; addirittura commovente il «Va' pensiero» di Giuseppe Verdi proposto fra i culatelli che stagionano per lunghi mesi nelle antiche cantine di Corte. Del resto, anche Verdi è «di casa»  sulle rive del Grande fiume non solo perché   nativo della vicina Roncole ma, soprattutto, perché i bisnonni degli Spigaroli erano i mezzadri del celeberrimo Maestro.
A tavola, proprio nelle antiche cantine in cui i Marchesi Pallavicino, già nel 1400 stagionavano i loro culatelli per poi inviarli come dono regale agli Sforza di Milano, i commensali hanno potuto degustare culatelli di maiale bianco di 16 e 27 mesi e quello di maiale nero di 37 abbinando il «Re dei salumi» al vino Fortana del Taro.  La cena è proseguita a «suon» di gnocchi della sagra con soffritto di pomodoro e grani di strolghino, minestra ai tre parmigiani in brodo di gallina (uno dei quattro piatti che Gualtiero Marchesi ha inserito nella carta del suo «Marchesino» a Milano col nome degli Spigaroli) e tenero vitello bianco della valle del Po su purea di patate dolci, asparagi e primizie d’orto. E, per finire, semifreddo agli amaretti cialdina di gelato alla crema fatto col latte «di casa», uova di gallina fidentina e vincotto di Fortana (dolce che il maestro Verdi amava servire nei momenti importanti), malvasia di candia aromatica dolce frizzante e piccola pasticceria «di Corte».
Fra i tanti presenti alla serata, che ha ottenuto un vivo successo, il presidente dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo Ovidio Mugnai, il presidente del Touring Club Italiano Roberto Ruozi, il direttore della «Gazzetta di Parma» Giuliano Molossi, l’assessore del Comune di Parma Paolo Zoni ed il presidente della Camera di commercio Andrea Zanlari.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...