10°

23°

Provincia-Emilia

Fontanellato - Un progetto per sostenere la disabilità

Ricevi gratis le news
0

“La casa, il cortile, la strada”: tre punti di riferimento, tre luoghi di vita e di relazioni, tre contesti da vivere e da mettere in rete per
sostenere la domiciliarità e la vita di minori e adulti disabili nel territorio distrettuale. E’ indicativo il titolo del nuovo progetto
triennale finanziato per 144.750 euro dalla Fondazione Cariparma che coinvolge tutti i Comuni del Distretto socio-sanitario (Busseto, Fidenza, Fontanellato capofila del progetto, Fontevivo, Noceto, Polesine Parmense, Roccabianca, Salsomaggiore Terme, San Secondo Parmense, Sissa, Soragna, Trecasali, Zibello) in collaborazione con l’Ausl nell’ambito dei Piani di Zona.

Si tratta di un progetto socio-assistenziale di ampio respiro che punta a creare una rete di sostegno alle famiglie che hanno al loro interno una persona – bambini o adulti – disabili anche con gravi problemi di autismo e complicanze di tipo cognitivo. Costa complessivamente 190.000 euro di cui il 25 % è finanziato dal Fondo Regionale per la non autosufficienza sul Distretto e il 75 % dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Parma. L’obiettivo è permettere ai genitori che si prendono cura di un figlio diversamente abile di ritrovare porzioni del loro tempo di vita in autonomia. Il progetto fornisce assistenza psicologica ai nuclei familiari nei momenti più delicati del percorso insieme ad un figlio disabile: ad esempio, quando viene confermata una diagnosi; all’inizio dell’inserimento in una classe e nei passaggi tra ordini di scuola diversi; nella fase dell’adolescenza; nel rapporto con i coetanei.
Le istituzioni non lasciano sole le famiglie nemmeno dopo la cosiddetta scuola dell’obbligo: “La casa, il cortile, la strada” aiuta appunto – con progetti mirati e personalizzati – i ragazzi a trovare il proprio cammino una volta terminata la scuola.

Il progetto è stato condiviso e sostenuto da Rete H, coordinamento sulla disabilità del Distretto di Fidenza, composto da: Servizio sociale del Distretto di Fidenza dell’AUSL di Parma, Coop. sociale Arcobaleno di Fidenza, Coop. sociale Il Giardino di Noceto, Coop. sociale Il Cortile di Salsomaggiore T., Coop. sociale F.A.R.D. (famiglie associate ragazzi disabili) di Soragna, Coop. sociale Dopo di noi di Parma ( con sede a San Secondo), Gruppi Condivisione e Sicomoro (Fede e Luce) di Fidenza, Associazione Il Faro 23 Di Salsomaggiore T. , Associazione I Tralci di Salsomaggiore T., Associazione L’anello mancante di San Secondo, Associazione UILDM (Unione lotta alla distrofia muscolare) di Salsomaggiore T., Associazione F.A.R.D. di Fidenza, Scuola media “P. Zani” e Circolo Didattico di Fidenza (rappresentanti insegnanti di sostegno), Distretto di Fidenza dell’Azienda USL di Parma 

“Desideriamo creare migliori condizioni di salute per chi soffre, dare più qualità di vita e stemperare le disuguaglianze, affinché i minori con problemi di disabilità gravi abbiano equità nell’accesso a progetti, servizi e strutture sul territorio grazie alla stretta collaborazione tra la rete del volontariato, le istituzioni e le famiglie che vanno sostenute e affiancate” così Maria Rosa Salati presidente del Distretto Ausl di Fidenza ha posto l’accento sul nuovo progetto “La casa, il cortile, la strada”. “Nostro impegno sarà creare quelle opportunità che consentano a un bambino, a un ragazzo e a un adulto disabile di vivere una vita il più possibile
vicina a quella dei suoi coetanei, consentirgli di accedere alla scuola, sostenerlo nel proprio domicilio e all’interno della sua rete di affetti” ha concluso. “Questo progetto triennale ci permette di creare progetti che diano continuità tra il prima e dopo la scuola, tra il dentro e il fuori: tra la casa appunto, i luoghi di incontro e il percorso di vita. In prima linea ci sono le famiglie che sono portatrici di bisogni ma anche di risorse, perché sono portatrici di esperienze personali che possono essere utili poi agli altri” ha evidenziato Fulvia Cavalieri Servizio Minori Ausl Distrettuale. “Si tratta di un grande progetto esteso a tutto il Distretto che punta ad accogliere richieste e bisogni delle famiglie che vivono con un figlio disabile per una maggiore qualità della vita delle persone e benessere
diffuso sul territorio” hanno sottolineato il sindaco Maria Grazia Guareschi e l’assessore Barbara Arduini “C’è un grande impegno in gioco per aiutare quelle persone che vivono nel silenzio, che forse non fanno notizia ma che vivono vite e situazioni che lasciano il segno per sempre” “I servizi alla persona sono l’ambito prioritario per la Fondazione Cassa di Risparmio – ha detto Maria Antonietta Stellati - puntiamo a creare valore aggiunto ponendoci come propulsori di interventi di carattere sociale e assistenziale. Finanziare un progetto per la Fondazione Cariparma significa condividerne il valore: nasce una compatibilità finanziaria quanto riteniamo
che una iniziativa sia in grado di avere cuore e gambe, vale a dire sia capace di lasciare un segno sul territorio”.
La casa, luogo di identità. Il cortile, luogo delle relazioni. La strada, il viaggio e il percorso che ciascuno compie. Tutto, all’insegna dell’incontro con gli altri: “Essere a contatto con i disagi e i problemi è un’occasione di crescita umana straordinaria”
 “Oltre agli obiettivi di base del progetto, il fine è aumentare le opportunità di inserimento extrascolastico per bambini e ragazzi con
disabilità anche gravi e mettere in rete le possibilità offerte dai singoli centri specializzati per persone disabili, ad esempio con laboratori, attività ludico-ricreative, gite” ha ribadito l’assessore ai Servizi Sociali e Pari Opportunità Barbara Arduini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso

PISCINE

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Prostitute rapinate durante la notte

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

3commenti

Anticipi/posticipi 8a-13a

Parma-Avellino, si gioca domenica 29 ottobre alle 15

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

tg parma

Villa Alba, Spi-Cgil e azienda ospedaliera fra le parti civili Video

Bertoletti: "Sugli anziani si è spesso 'distratti', anche in questa città"

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

oltretorrente

Pacco sospetto in via D'Azeglio: «deflagra» l'allarme bomba

Attivato il protocollo di sicurezza. Il sacco era pieno di immondizia

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

1commento

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

MILANO

Tenta uno stupro: la donna reagisce e insegue l'aggressore, fermato da tre uomini

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D