10°

24°

Provincia-Emilia

«Sulle ali del belcanto» con Carlo Bergonzi

«Sulle ali del belcanto» con Carlo Bergonzi
Ricevi gratis le news
0

Elena Formica
Sa sempre tutto. Un’ora a Busseto con lui e il telefono squilla in continuazione: il tenore Marco Berti lo saluta da Siviglia dove ha debuttato in Fanciulla del West; Bruno Bartoletti gli racconta da Firenze l’esito del War Requiem alla Fenice e insieme confabulano di un prossimo Rigoletto a Bologna.  Poco prima lo aveva chiamato Levine per un saluto da New York. Così Carlo Bergonzi sa tutto.
Il più grande tenore verdiano del secolo - con questa motivazione premiato a Londra e a Cannes, osannato ai quattro angoli della terra - è sempre al corrente di ciò che accade sulla scena lirica internazionale.

Sintonizzato in tempo reale sugli esiti di tutte le «prime» che contano da Berlino a Vienna, da Madrid a Chicago - e in collegamento diretto col Metropolitan dov'è stato acclamato per lustri - Carlo Bergonzi è un punto di riferimento: per i giovani artisti con la volontà di imparare, per tanti cantanti affermatissimi che intendono approfondire l’interpretazione di un ruolo (quanti nomi noti si potrebbero fare, ma è «top secret»!), per i direttori d’orchestra e i manager artistici dei più importanti teatri del mondo che vogliono sapere la «verità» su una voce, su un talento a cui dare credito.
Carlo Bergonzi: un mito come tenore, un’autorità indiscussa quando si tratta di valutare le potenzialità di un artista.
Anche quest’anno l’Accademia Verdiana «Carlo Bergonzi» di Busseto, un’altra delle risorse di questa terra generosa e schiva, ha concluso i suoi corsi.

Sette gli allievi che si esibiranno nel tradizionale saggio finale: i soprani Gabriella Carioli (Italia), Joanna Lewinska( Polonia), Emma Buratti (Spagna) e i tenori Jaros Alexis (Francia), Carlos Llabres Carreras (Spagna), Christian Collia e Fabio Tamagnini (Italia).
«Una squadra di giovanissimi - ha precisato Bergonzi - che stanno muovendo i primi passi nella difficile arte del canto. Il più piccolo ha 18 anni. Chissà. Forse ci sarà qualche sorpresa...».  L'appuntamento è fissato per stasera al Teatro Verdi di Busseto (ore 21, ingresso libero). Ospite d’onore il celebre mezzosoprano Adriana Lazzarini, che ha affiancato il Maestro in memorabili produzioni di Aida, Trovatore e Adriana Lecouvreur. Prevista la partecipazione straordinaria del mezzosoprano Sarah M'Punga. Al pianoforte Elio Scaravella. Il concerto, che nasce sotto gli auspici degli «Amici di Verdi», s'intitola «Sulle ali del belcanto». Ciò fa subito intuire che Bergonzi non lancia i ragazzi nel mare periglioso di Verdi senza dotarli di salvagente: si ascolteranno anche brani dal repertorio belcantistico, ognuno affronterà la sfida che potrà ragionevolmente sostenere. Da Bergonzi si impara soprattutto a conoscere se stessi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte