12°

26°

Provincia-Emilia

«Sulle ali del belcanto» con Carlo Bergonzi

«Sulle ali del belcanto» con Carlo Bergonzi
0

Elena Formica
Sa sempre tutto. Un’ora a Busseto con lui e il telefono squilla in continuazione: il tenore Marco Berti lo saluta da Siviglia dove ha debuttato in Fanciulla del West; Bruno Bartoletti gli racconta da Firenze l’esito del War Requiem alla Fenice e insieme confabulano di un prossimo Rigoletto a Bologna.  Poco prima lo aveva chiamato Levine per un saluto da New York. Così Carlo Bergonzi sa tutto.
Il più grande tenore verdiano del secolo - con questa motivazione premiato a Londra e a Cannes, osannato ai quattro angoli della terra - è sempre al corrente di ciò che accade sulla scena lirica internazionale.

Sintonizzato in tempo reale sugli esiti di tutte le «prime» che contano da Berlino a Vienna, da Madrid a Chicago - e in collegamento diretto col Metropolitan dov'è stato acclamato per lustri - Carlo Bergonzi è un punto di riferimento: per i giovani artisti con la volontà di imparare, per tanti cantanti affermatissimi che intendono approfondire l’interpretazione di un ruolo (quanti nomi noti si potrebbero fare, ma è «top secret»!), per i direttori d’orchestra e i manager artistici dei più importanti teatri del mondo che vogliono sapere la «verità» su una voce, su un talento a cui dare credito.
Carlo Bergonzi: un mito come tenore, un’autorità indiscussa quando si tratta di valutare le potenzialità di un artista.
Anche quest’anno l’Accademia Verdiana «Carlo Bergonzi» di Busseto, un’altra delle risorse di questa terra generosa e schiva, ha concluso i suoi corsi.

Sette gli allievi che si esibiranno nel tradizionale saggio finale: i soprani Gabriella Carioli (Italia), Joanna Lewinska( Polonia), Emma Buratti (Spagna) e i tenori Jaros Alexis (Francia), Carlos Llabres Carreras (Spagna), Christian Collia e Fabio Tamagnini (Italia).
«Una squadra di giovanissimi - ha precisato Bergonzi - che stanno muovendo i primi passi nella difficile arte del canto. Il più piccolo ha 18 anni. Chissà. Forse ci sarà qualche sorpresa...».  L'appuntamento è fissato per stasera al Teatro Verdi di Busseto (ore 21, ingresso libero). Ospite d’onore il celebre mezzosoprano Adriana Lazzarini, che ha affiancato il Maestro in memorabili produzioni di Aida, Trovatore e Adriana Lecouvreur. Prevista la partecipazione straordinaria del mezzosoprano Sarah M'Punga. Al pianoforte Elio Scaravella. Il concerto, che nasce sotto gli auspici degli «Amici di Verdi», s'intitola «Sulle ali del belcanto». Ciò fa subito intuire che Bergonzi non lancia i ragazzi nel mare periglioso di Verdi senza dotarli di salvagente: si ascolteranno anche brani dal repertorio belcantistico, ognuno affronterà la sfida che potrà ragionevolmente sostenere. Da Bergonzi si impara soprattutto a conoscere se stessi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

3commenti

Viabilità

Incidente in A1: 9 chilometri di coda a Piacenza

L'autostrada era rimasta bloccata in seguito all'incidente

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

1commento

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

11commenti

Parma

Lungoparma: i lettori "bocciano" le nuove regole

I risultati del nostro sondaggio

2commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

14commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

4commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

2commenti

allarme furti

'Topi' notturni in perlustrazione: bloccati a Pilastro

1commento

IL CASO

Notte in ospedale a Miami per atleta parmigiana. Il conto: 18mila dollari

42commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»

tg parma

Il regista Greenaway prof ad honorem all'Università di Parma Video

TRAVERSETOLO

La partita che unisce i popoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Milano

Ex conduttore tv a processo per un omicidio di 18 anni fa

SOCIETA'

TELEFONIA

Blackberry dice addio ai cellulari

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia punta su Prandelli

Calciomercato

Chelsea, assalto a Romagnoli

CURIOSITA'

Chef

Marcolin, da Salso all'Antartide

mamme e papà

Ciclo di incontri per genitori