-3°

Provincia-Emilia

Fidenza - Carancini: «Siamo pronti a vincere»

Fidenza - Carancini: «Siamo pronti a vincere»
0

Dopo sessanta anni di governo monocolore, è davvero arrivato il momento di voltare pagina. Non solo perché l’inaffidabilità della sinistra e le sue mille contraddizioni per tentare ora di mettere insieme "tutto e il contrario di tutto" sono sotto gli occhi dei fidentini, ma anche perché il vero sale della democrazia è l’alternanza».  Non usa giri di parole e punta il dito contro le «incrostazioni da rimuovere» il commissario della Lega nord Giovanni Carancini nel commentare l’attuale situazione politica di Fidenza, riferendosi in particolare a come sono state gestite l’edilizia, la viabilità e la macchina comunale fino ad oggi. 

Poi annuncia: «Ci sono tante cose da innovare e cambiare in questa città. Noi siamo pronti a vincere, ma, a differenza di chi ha governato finora, non avremo pregiudizi nei confronti di nessuno: dialogheremo con tutti, e tutti potranno continuare a lavorare, poiché verrà privilegiata prima di ogni altra cosa la professionalità». Nelle ultime settimane si sono intensificati gli incontri programmatici tra la Lega, il Pdl e l’Udc per trovare la convergenza sui temi e sulla candidatura di Mario Cantini. Fino ad oggi Cantini (che correrà alla guida di una sua lista civica) è l’unico candidato ufficiale: il sostegno degli altri tre partiti si dà ormai per scontato, manca solo l’ufficialità. E Carancini anticipa: «Stiamo lavorando affinché al primo punto del nostro programma vi sia la famiglia e la sua centralità: figli, istruzione, lavoro e casa sono le nostre prime preoccupazioni». Tornando a parlare di edilizia, aggiunge: «Le ultime amministrazioni di sinistra hanno dimostrato, nei fatti, di avere come obiettivo principale quello di un’espansione dissennata e non realmente finalizzata allo sviluppo della città: in sostanza si è costruito solo per costruire, con la periferia che si è allargata a macchia d’olio senza i necessari servizi e senza tenere conto delle reali esigenze degli abitanti. Con noi questa pessima abitudine cambierà». Parlando dei Terragli, Carancini denuncia: «Sono stati costruiti in maniera irrazionale e dividono la città in due da troppo tempo, con un cantiere che non termina mai. Oggi non si possono chiaramente abbattere, ma ritengo vi sia ancora qualcosa di migliorabile: nel completare l’opera, ad esempio, si possono aumentare gli spazi di servizio per viabilità e parcheggi, riducendo in parte la cubatura».

Cosa farà la Lega se andrà al governo della città? «Poiché non siamo alla ricerca di soluzioni tampone, ma di vere soluzioni la prima cosa che faremo sarà un approfondito studio dell’esistente, dello stato patrimoniale del Comune e della reale situazione di bilancio. Molte cose andranno riviste nell’Ufficio tecnico e nelle società partecipate, ma noi non vogliamo disfare tutto ciò che è stato fatto precedentemente. Lo studio che è in programma servirà proprio a questo: a razionalizzare, migliorare e far sì che vi siano settori in cui la trasparenza, che fino ad oggi è stato solo un bello slogan di chi ha governato, diventi qualcosa di concreto».   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

PGN

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

3commenti

Lealtrenotizie

Investita al Barilla Center donne di 70 anni. E' grave

Parma

Una 70enne ferita in zona Barilla Center Video

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

7commenti

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

Autostrade

Incidente: code in A1 e in uscita a Fidenza  Tempo reale

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

1commento

Parma

Atti vandalici al gattile

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

1commento

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Istat

Cinque famiglie su 100 non riescono a rispettare le scadenze di mutuo e affitto

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Basket

Melli show a Tel Aviv con 4 record

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video