-1°

Provincia-Emilia

Fidenza - Carancini: «Siamo pronti a vincere»

Fidenza - Carancini: «Siamo pronti a vincere»
0

Dopo sessanta anni di governo monocolore, è davvero arrivato il momento di voltare pagina. Non solo perché l’inaffidabilità della sinistra e le sue mille contraddizioni per tentare ora di mettere insieme "tutto e il contrario di tutto" sono sotto gli occhi dei fidentini, ma anche perché il vero sale della democrazia è l’alternanza».  Non usa giri di parole e punta il dito contro le «incrostazioni da rimuovere» il commissario della Lega nord Giovanni Carancini nel commentare l’attuale situazione politica di Fidenza, riferendosi in particolare a come sono state gestite l’edilizia, la viabilità e la macchina comunale fino ad oggi. 

Poi annuncia: «Ci sono tante cose da innovare e cambiare in questa città. Noi siamo pronti a vincere, ma, a differenza di chi ha governato finora, non avremo pregiudizi nei confronti di nessuno: dialogheremo con tutti, e tutti potranno continuare a lavorare, poiché verrà privilegiata prima di ogni altra cosa la professionalità». Nelle ultime settimane si sono intensificati gli incontri programmatici tra la Lega, il Pdl e l’Udc per trovare la convergenza sui temi e sulla candidatura di Mario Cantini. Fino ad oggi Cantini (che correrà alla guida di una sua lista civica) è l’unico candidato ufficiale: il sostegno degli altri tre partiti si dà ormai per scontato, manca solo l’ufficialità. E Carancini anticipa: «Stiamo lavorando affinché al primo punto del nostro programma vi sia la famiglia e la sua centralità: figli, istruzione, lavoro e casa sono le nostre prime preoccupazioni». Tornando a parlare di edilizia, aggiunge: «Le ultime amministrazioni di sinistra hanno dimostrato, nei fatti, di avere come obiettivo principale quello di un’espansione dissennata e non realmente finalizzata allo sviluppo della città: in sostanza si è costruito solo per costruire, con la periferia che si è allargata a macchia d’olio senza i necessari servizi e senza tenere conto delle reali esigenze degli abitanti. Con noi questa pessima abitudine cambierà». Parlando dei Terragli, Carancini denuncia: «Sono stati costruiti in maniera irrazionale e dividono la città in due da troppo tempo, con un cantiere che non termina mai. Oggi non si possono chiaramente abbattere, ma ritengo vi sia ancora qualcosa di migliorabile: nel completare l’opera, ad esempio, si possono aumentare gli spazi di servizio per viabilità e parcheggi, riducendo in parte la cubatura».

Cosa farà la Lega se andrà al governo della città? «Poiché non siamo alla ricerca di soluzioni tampone, ma di vere soluzioni la prima cosa che faremo sarà un approfondito studio dell’esistente, dello stato patrimoniale del Comune e della reale situazione di bilancio. Molte cose andranno riviste nell’Ufficio tecnico e nelle società partecipate, ma noi non vogliamo disfare tutto ciò che è stato fatto precedentemente. Lo studio che è in programma servirà proprio a questo: a razionalizzare, migliorare e far sì che vi siano settori in cui la trasparenza, che fino ad oggi è stato solo un bello slogan di chi ha governato, diventi qualcosa di concreto».   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto