-2°

SICUREZZA

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia

Una crepa molto profonda si è aperta in via Pascoli, lasciando intravedere il torrente

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia
1

 

Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. 
A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. 
Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante.
 Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. 
Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 
Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante. Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    20 Novembre @ 12.20

    Dopo gli abitanti, volenti o nolenti, anche la viabilità di Salso si sta adattando alle esigenze ed alle tradizioni degli immigrati dal Sud dell'Italia, specie da Napoli, dove le strade sono dei groviera, con voragini, che, regolarmente, inghiottono auto e persone, nel sottosuolo tarlato. Franco Bifani

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti