19°

SICUREZZA

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia

Una crepa molto profonda si è aperta in via Pascoli, lasciando intravedere il torrente

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia
1

 

Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. 
A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. 
Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante.
 Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. 
Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 
Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante. Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    20 Novembre @ 12.20

    Dopo gli abitanti, volenti o nolenti, anche la viabilità di Salso si sta adattando alle esigenze ed alle tradizioni degli immigrati dal Sud dell'Italia, specie da Napoli, dove le strade sono dei groviera, con voragini, che, regolarmente, inghiottono auto e persone, nel sottosuolo tarlato. Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017