11°

26°

PROVINCIA-EMILIA

Collecchio, ma perché la posta viene consegnata in ritardo?

Gli abitanti di strada delle Vigne, a Gaiano, la ricevono anche dopo le 17. E in via Braia bisogna mettere in preventivo anche code di mezz'ora.

Strada delle vigne

Strada delle vigne

2

 

Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. 
«Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». 
Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. 
A Gaiano, il problema sembra si sia presentato per una questione organizzativa nella consegna della posta, infatti il porta lettere che si occupa della distribuzione della posta nella frazione copre il centro, mentre strada delle Vigne viene coperta dal porta lettere che consegna la posta ad Ozzano Taro e, nel suo viaggio di ritorno a Collecchio, serve anche strada delle Vigne che costeggia la statale della Cisa e collega Ozzano Taro a Gaiano.
 Anche durante l’estate alcuni cittadini avevano segnalato la consegna della posta a singhiozzo, in pratica il passaggio avveniva ogni tre o più giorni. 
E la gente si trovava nella cassetta della posta quattro o cinque lettere in una volta. 
Ai problemi di funzionalità nella consegna della posta si aggiungono anche le lunghe attese agli sportelli. 
Nel pomeriggio per pagare una bolletta l’attesa minima è di trenta minuti, a patto che non si verifichino degli inconvenienti, perchè allora si passa ai 45 minuti di attesa. 
A più riprese questa situazione è stata fatta presente anche perché il sistema di assegnazione dei numeri per le code agli sportelli prevede che chi è cliente BancoPosta abbia la precedenza rispetto agli altri e in questo modo capita che qualcuno debba attendere a lungo prima di poter effettuare un’operazione di pagamento.
Per i fruitori delle poste di via Braia andrebbe potenziato il numero degli operatori allo sportello. Non si tratta, infatti, di deficit legati alla efficienza del personale, ma al loro numero assai ridotto. 
Le Poste Italiane, infatti, hanno diversificato la loro offerta e la molteplicità delle funzioni espletate, tra cui servizi bancari, richiede a volte maggiore tempo.
 Anche a Collecchio c’è chi si lamenta, come Emanuele Viani, contitolare della ditta Welcome al civico 39 di viale Saragat. «Siamo aperti dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 – spiega – e le raccomandate ci vengono recapitate sempre nella pausa di chiusura, così ci tocca fare la fila per ritirarle alle poste. Abbiamo fatto presente il problema alla sede, ma è stato ignorato». 
Qualche miglioramento nella consegna della posta si è riscontrato in centro dove da alcuni mesi, la situazione è tornata alla normalità, dopo che nei mesi estivi si erano riscontrati dei ritardi, come affermano i gestori di alcune attività.
Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. «Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. ......L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    20 Novembre @ 13.24

    Il vizio di lamentarsi sempre: si consegni quindi la posta a lor signori, presto, la mattina. Del giorno dopo

    Rispondi

  • Roberta

    20 Novembre @ 13.16

    Voglio commentare l'articolo per quanto riguarda il ritardo nella consegna della posta. Io abito a Ozzano Taro e da qualche tempo arriva sempre tardi o non arriva proprio. Mi dispiace molto per questo disservizio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

tardini

Da domani (sabato 27) la prevendita di Parma-Lucchese

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

3commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

WEEKEND

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima