-4°

PROVINCIA-EMILIA

Collecchio, ma perché la posta viene consegnata in ritardo?

Gli abitanti di strada delle Vigne, a Gaiano, la ricevono anche dopo le 17. E in via Braia bisogna mettere in preventivo anche code di mezz'ora.

Strada delle vigne

Strada delle vigne

2

 

Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. 
«Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». 
Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. 
A Gaiano, il problema sembra si sia presentato per una questione organizzativa nella consegna della posta, infatti il porta lettere che si occupa della distribuzione della posta nella frazione copre il centro, mentre strada delle Vigne viene coperta dal porta lettere che consegna la posta ad Ozzano Taro e, nel suo viaggio di ritorno a Collecchio, serve anche strada delle Vigne che costeggia la statale della Cisa e collega Ozzano Taro a Gaiano.
 Anche durante l’estate alcuni cittadini avevano segnalato la consegna della posta a singhiozzo, in pratica il passaggio avveniva ogni tre o più giorni. 
E la gente si trovava nella cassetta della posta quattro o cinque lettere in una volta. 
Ai problemi di funzionalità nella consegna della posta si aggiungono anche le lunghe attese agli sportelli. 
Nel pomeriggio per pagare una bolletta l’attesa minima è di trenta minuti, a patto che non si verifichino degli inconvenienti, perchè allora si passa ai 45 minuti di attesa. 
A più riprese questa situazione è stata fatta presente anche perché il sistema di assegnazione dei numeri per le code agli sportelli prevede che chi è cliente BancoPosta abbia la precedenza rispetto agli altri e in questo modo capita che qualcuno debba attendere a lungo prima di poter effettuare un’operazione di pagamento.
Per i fruitori delle poste di via Braia andrebbe potenziato il numero degli operatori allo sportello. Non si tratta, infatti, di deficit legati alla efficienza del personale, ma al loro numero assai ridotto. 
Le Poste Italiane, infatti, hanno diversificato la loro offerta e la molteplicità delle funzioni espletate, tra cui servizi bancari, richiede a volte maggiore tempo.
 Anche a Collecchio c’è chi si lamenta, come Emanuele Viani, contitolare della ditta Welcome al civico 39 di viale Saragat. «Siamo aperti dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 – spiega – e le raccomandate ci vengono recapitate sempre nella pausa di chiusura, così ci tocca fare la fila per ritirarle alle poste. Abbiamo fatto presente il problema alla sede, ma è stato ignorato». 
Qualche miglioramento nella consegna della posta si è riscontrato in centro dove da alcuni mesi, la situazione è tornata alla normalità, dopo che nei mesi estivi si erano riscontrati dei ritardi, come affermano i gestori di alcune attività.
Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. «Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. ......L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    20 Novembre @ 13.24

    Il vizio di lamentarsi sempre: si consegni quindi la posta a lor signori, presto, la mattina. Del giorno dopo

    Rispondi

  • Roberta

    20 Novembre @ 13.16

    Voglio commentare l'articolo per quanto riguarda il ritardo nella consegna della posta. Io abito a Ozzano Taro e da qualche tempo arriva sempre tardi o non arriva proprio. Mi dispiace molto per questo disservizio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video