17°

32°

PROVINCIA-EMILIA

Collecchio, ma perché la posta viene consegnata in ritardo?

Gli abitanti di strada delle Vigne, a Gaiano, la ricevono anche dopo le 17. E in via Braia bisogna mettere in preventivo anche code di mezz'ora.

Strada delle vigne

Strada delle vigne

Ricevi gratis le news
2

 

Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. 
«Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». 
Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. 
A Gaiano, il problema sembra si sia presentato per una questione organizzativa nella consegna della posta, infatti il porta lettere che si occupa della distribuzione della posta nella frazione copre il centro, mentre strada delle Vigne viene coperta dal porta lettere che consegna la posta ad Ozzano Taro e, nel suo viaggio di ritorno a Collecchio, serve anche strada delle Vigne che costeggia la statale della Cisa e collega Ozzano Taro a Gaiano.
 Anche durante l’estate alcuni cittadini avevano segnalato la consegna della posta a singhiozzo, in pratica il passaggio avveniva ogni tre o più giorni. 
E la gente si trovava nella cassetta della posta quattro o cinque lettere in una volta. 
Ai problemi di funzionalità nella consegna della posta si aggiungono anche le lunghe attese agli sportelli. 
Nel pomeriggio per pagare una bolletta l’attesa minima è di trenta minuti, a patto che non si verifichino degli inconvenienti, perchè allora si passa ai 45 minuti di attesa. 
A più riprese questa situazione è stata fatta presente anche perché il sistema di assegnazione dei numeri per le code agli sportelli prevede che chi è cliente BancoPosta abbia la precedenza rispetto agli altri e in questo modo capita che qualcuno debba attendere a lungo prima di poter effettuare un’operazione di pagamento.
Per i fruitori delle poste di via Braia andrebbe potenziato il numero degli operatori allo sportello. Non si tratta, infatti, di deficit legati alla efficienza del personale, ma al loro numero assai ridotto. 
Le Poste Italiane, infatti, hanno diversificato la loro offerta e la molteplicità delle funzioni espletate, tra cui servizi bancari, richiede a volte maggiore tempo.
 Anche a Collecchio c’è chi si lamenta, come Emanuele Viani, contitolare della ditta Welcome al civico 39 di viale Saragat. «Siamo aperti dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 – spiega – e le raccomandate ci vengono recapitate sempre nella pausa di chiusura, così ci tocca fare la fila per ritirarle alle poste. Abbiamo fatto presente il problema alla sede, ma è stato ignorato». 
Qualche miglioramento nella consegna della posta si è riscontrato in centro dove da alcuni mesi, la situazione è tornata alla normalità, dopo che nei mesi estivi si erano riscontrati dei ritardi, come affermano i gestori di alcune attività.
Gian Carlo Zanacca
E’un fenomeno sempre più frequente quello della consegna agli abbonati della Gazzetta di Parma del giornale nel pomeriggio, anche dopo le 17. E Bruno Bertoli, residente a Gaiano in strada delle Vigne al civico 15, è veramente esasperato. «Sono mesi – spiega – che la situazione si protrae. Un tempo ci veniva consegnata all’ora di pranzo, tra le 12 e le 13.30, oggi la situazione è peggiorata e arriva nel pomeriggio dalle 15 in poi. Si tratta di un grosso disservizio che abbiamo segnalato alla direzione di Collecchio a più riprese, senza successo. A questo punto non so se rinnoverò l’abbonamento il prossimo anno. E mi dispiace molto». Il problema dei disservizi postali non è nuovo ed anche alcune famiglie che risiedono nel capoluogo hanno lamentato ritardi nella consegna dei quotidiani inviati per posta. ......L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    20 Novembre @ 13.24

    Il vizio di lamentarsi sempre: si consegni quindi la posta a lor signori, presto, la mattina. Del giorno dopo

    Rispondi

  • Roberta

    20 Novembre @ 13.16

    Voglio commentare l'articolo per quanto riguarda il ritardo nella consegna della posta. Io abito a Ozzano Taro e da qualche tempo arriva sempre tardi o non arriva proprio. Mi dispiace molto per questo disservizio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Bimba di 8 mesi inala un pezzo di peperoncino: intervento salvavita all’ospedale di Parma

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 19enne: nigeriano arrestato

attenzione

Nuova truffa a Felino: finti tecnici comunali per finto censimento edifici

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

tv parma

Corsa al rettorato: Maria Careri, chimica, è la sesta candidata Video

MADREGOLO

Torneo di calcio: senza arbitro si gioca meglio e non si litiga

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

RITROVAMENTO

Lungo le rive del Po spunta la testa di un bisonte

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

PAPERONI

Jeff Bezos supera Bill Gates, è il più ricco mondo

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita