11°

22°

sorbolo

La palestra più sicura anche in caso di forte terremoto

Grande festa della società di volley con gli atleti e gli amministratori. Nell'edificio di via Fratelli Bandiera conclusi i lavori disposti dal Comune

Gli atleti e i dirigenti di Sorbolo festeggiano per la nuova palestra

Gli atleti e i dirigenti di Sorbolo festeggiano per la nuova palestra

Ricevi gratis le news
0

 

Cristian Calestani
La palestra di via Fratelli Bandiera a Sorbolo adesso è più sicura. Sono terminati i lavori di miglioramento sismico dell’edificio disposti dal Comune per raggiungere la massima sicurezza in caso di terremoto. La riapertura della struttura è avvenuta con una maxi festa che ha coinvolto i tesserati della Sorbolo Pallavolo, la società che insieme al sodalizio del basket e alla scuola primaria usufruisce maggiormente degli spazi di via Fratelli Bandiera. «Abbiamo perseguito l’importante obiettivo del miglioramento sismico della struttura - ha spiegato il sindaco Angela Zanichelli affiancata dagli assessori Sandro Fontanesi e Rita Buzzi -. Gli interventi più importanti sono quelli che si vedono di meno, considerato che sull’edificio sono state collocate delle fasce che tengono sostanzialmente legata la palestra in modo che la struttura resti unita anche in caso di forte terremoto. A questo abbiamo aggiunto qualche miglioria con l’ammodernamento dei bagni e il tinteggio». L’intervento ha comportato una spesa complessiva di circa 100 mila euro (comprensivi di Iva) ed è stato illustrato ai giovani pallavolisti e ai loro genitori alla presenza degli ingegneri Walter Bertozzi (Ufficio tecnico comunale), Claudio Ferrari (A I Erre Engineering) e di Alessandro Bocchi dell’azienda esecutrice Sgc. 
L’intervento svolto è consistito in una serie di lavori volti al miglioramento sismico dell’edificio. «Si è trattato di interventi importanti - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Sandro Fontanesi - volti a migliorare una struttura su cui tuttavia si era già intervenuti subito dopo il sisma del gennaio 2012. Adesso, una volta ultimato un approfondito studio di vulnerabilità sismica, con il relativo progetto, abbiamo accresciuto ulteriormente il grado di sicurezza della palestra, così da renderla ancor più resistente anche a scosse di intensità elevata. L’intervento ha avuto una durata di circa due mesi, come avevamo previsto». Sul tema è intervenuto anche l’assessore alla Scuola Rita Buzzi, che ha voluto sottolineare l’importanza che la struttura ha per le «attività curricolari della scuola primaria, che dunque può disporne nuovamente nell’orario scolastico della palestra». Soddisfatto anche il presidente della Sorbolo Pallavolo Roberto Gemma: «Con un susseguirsi di partite dei nostri ragazzi siamo tornati con gioia in palestra».
Cristian Calestani
La palestra di via Fratelli Bandiera a Sorbolo adesso è più sicura. Sono terminati i lavori di miglioramento sismico dell’edificio disposti dal Comune per raggiungere la massima sicurezza in caso di terremoto. La riapertura della struttura è avvenuta con una maxi festa che ha coinvolto i tesserati della Sorbolo Pallavolo, la società che insieme al sodalizio del basket e alla scuola primaria usufruisce maggiormente degli spazi di via Fratelli Bandiera. «Abbiamo perseguito l’importante obiettivo del miglioramento sismico della struttura - ha spiegato il sindaco Angela Zanichelli affiancata dagli assessori Sandro Fontanesi e Rita Buzzi -. Gli interventi più importanti sono quelli che si vedono di meno, considerato che sull’edificio sono state collocate delle fasce che tengono sostanzialmente legata la palestra in modo che la struttura resti unita anche in caso di forte terremoto. A questo abbiamo aggiunto qualche miglioria con l’ammodernamento dei bagni e il tinteggio». L’intervento ha comportato una spesa complessiva di circa 100 mila euro (comprensivi di Iva) ed è stato illustrato ai giovani pallavolisti e ai loro genitori alla presenza degli ingegneri Walter Bertozzi (Ufficio tecnico comunale), Claudio Ferrari (A I Erre Engineering) e di Alessandro Bocchi dell’azienda esecutrice Sgc. L’intervento svolto è consistito in una serie di lavori volti al miglioramento sismico dell’edificio. «Si è trattato di interventi importanti - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Sandro Fontanesi - volti a migliorare una struttura su cui tuttavia si era già intervenuti subito dopo il sisma del gennaio 2012. Adesso, una volta ultimato un approfondito studio di vulnerabilità sismica, con il relativo progetto, abbiamo accresciuto ulteriormente il grado di sicurezza della palestra, così da renderla ancor più resistente anche a scosse di intensità elevata. L’intervento ha avuto una durata di circa due mesi, come avevamo previsto». Sul tema è intervenuto anche l’assessore alla Scuola Rita Buzzi, che ha voluto sottolineare l’importanza che la struttura ha per le «attività curricolari della scuola primaria, che dunque può disporne nuovamente nell’orario scolastico della palestra». Soddisfatto anche il presidente della Sorbolo Pallavolo Roberto Gemma: «Con un susseguirsi di partite dei nostri ragazzi siamo tornati con gioia in palestra».

 

Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto