16°

sorbolo

La palestra più sicura anche in caso di forte terremoto

Grande festa della società di volley con gli atleti e gli amministratori. Nell'edificio di via Fratelli Bandiera conclusi i lavori disposti dal Comune

Gli atleti e i dirigenti di Sorbolo festeggiano per la nuova palestra

Gli atleti e i dirigenti di Sorbolo festeggiano per la nuova palestra

0

 

Cristian Calestani
La palestra di via Fratelli Bandiera a Sorbolo adesso è più sicura. Sono terminati i lavori di miglioramento sismico dell’edificio disposti dal Comune per raggiungere la massima sicurezza in caso di terremoto. La riapertura della struttura è avvenuta con una maxi festa che ha coinvolto i tesserati della Sorbolo Pallavolo, la società che insieme al sodalizio del basket e alla scuola primaria usufruisce maggiormente degli spazi di via Fratelli Bandiera. «Abbiamo perseguito l’importante obiettivo del miglioramento sismico della struttura - ha spiegato il sindaco Angela Zanichelli affiancata dagli assessori Sandro Fontanesi e Rita Buzzi -. Gli interventi più importanti sono quelli che si vedono di meno, considerato che sull’edificio sono state collocate delle fasce che tengono sostanzialmente legata la palestra in modo che la struttura resti unita anche in caso di forte terremoto. A questo abbiamo aggiunto qualche miglioria con l’ammodernamento dei bagni e il tinteggio». L’intervento ha comportato una spesa complessiva di circa 100 mila euro (comprensivi di Iva) ed è stato illustrato ai giovani pallavolisti e ai loro genitori alla presenza degli ingegneri Walter Bertozzi (Ufficio tecnico comunale), Claudio Ferrari (A I Erre Engineering) e di Alessandro Bocchi dell’azienda esecutrice Sgc. 
L’intervento svolto è consistito in una serie di lavori volti al miglioramento sismico dell’edificio. «Si è trattato di interventi importanti - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Sandro Fontanesi - volti a migliorare una struttura su cui tuttavia si era già intervenuti subito dopo il sisma del gennaio 2012. Adesso, una volta ultimato un approfondito studio di vulnerabilità sismica, con il relativo progetto, abbiamo accresciuto ulteriormente il grado di sicurezza della palestra, così da renderla ancor più resistente anche a scosse di intensità elevata. L’intervento ha avuto una durata di circa due mesi, come avevamo previsto». Sul tema è intervenuto anche l’assessore alla Scuola Rita Buzzi, che ha voluto sottolineare l’importanza che la struttura ha per le «attività curricolari della scuola primaria, che dunque può disporne nuovamente nell’orario scolastico della palestra». Soddisfatto anche il presidente della Sorbolo Pallavolo Roberto Gemma: «Con un susseguirsi di partite dei nostri ragazzi siamo tornati con gioia in palestra».
Cristian Calestani
La palestra di via Fratelli Bandiera a Sorbolo adesso è più sicura. Sono terminati i lavori di miglioramento sismico dell’edificio disposti dal Comune per raggiungere la massima sicurezza in caso di terremoto. La riapertura della struttura è avvenuta con una maxi festa che ha coinvolto i tesserati della Sorbolo Pallavolo, la società che insieme al sodalizio del basket e alla scuola primaria usufruisce maggiormente degli spazi di via Fratelli Bandiera. «Abbiamo perseguito l’importante obiettivo del miglioramento sismico della struttura - ha spiegato il sindaco Angela Zanichelli affiancata dagli assessori Sandro Fontanesi e Rita Buzzi -. Gli interventi più importanti sono quelli che si vedono di meno, considerato che sull’edificio sono state collocate delle fasce che tengono sostanzialmente legata la palestra in modo che la struttura resti unita anche in caso di forte terremoto. A questo abbiamo aggiunto qualche miglioria con l’ammodernamento dei bagni e il tinteggio». L’intervento ha comportato una spesa complessiva di circa 100 mila euro (comprensivi di Iva) ed è stato illustrato ai giovani pallavolisti e ai loro genitori alla presenza degli ingegneri Walter Bertozzi (Ufficio tecnico comunale), Claudio Ferrari (A I Erre Engineering) e di Alessandro Bocchi dell’azienda esecutrice Sgc. L’intervento svolto è consistito in una serie di lavori volti al miglioramento sismico dell’edificio. «Si è trattato di interventi importanti - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Sandro Fontanesi - volti a migliorare una struttura su cui tuttavia si era già intervenuti subito dopo il sisma del gennaio 2012. Adesso, una volta ultimato un approfondito studio di vulnerabilità sismica, con il relativo progetto, abbiamo accresciuto ulteriormente il grado di sicurezza della palestra, così da renderla ancor più resistente anche a scosse di intensità elevata. L’intervento ha avuto una durata di circa due mesi, come avevamo previsto». Sul tema è intervenuto anche l’assessore alla Scuola Rita Buzzi, che ha voluto sottolineare l’importanza che la struttura ha per le «attività curricolari della scuola primaria, che dunque può disporne nuovamente nell’orario scolastico della palestra». Soddisfatto anche il presidente della Sorbolo Pallavolo Roberto Gemma: «Con un susseguirsi di partite dei nostri ragazzi siamo tornati con gioia in palestra».

 

Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia