10°

20°

fidenza

Scuole materne, dietro front sulla merenda pomeridiana

Da inizio anno era distribuita all'uscita e consumata fuori dalla scuola. L'assessore Aiello: "Da lunedì interrotta la sperimentazione".

Merenda

Merenda

Ricevi gratis le news
0

 

Il «caso» merenda sembra risolto. E' cambiato infatti da lunedì il menù per la merenda pomeridiana nelle scuole materne di Fidenza: da quella confezionata  - che veniva distribuita da inizio anno in via sperimentale all'uscita dei bimbi da scuola - si è  tornati ad una merenda più «naturale»,  una  mousse di frutta e pane,  che  è ritornata ad essere consumata nei locali scolastici. 
Ad inizio anno, diversi genitori di bambini che frequentano al materna, non avevano  gradito  la novità che, a loro dire, non era stata precedentemente comunicata e che non ritenevano soddisfacente: una merenda confezionata consegnata al bambino all'uscita da scuola  e non più quella tradizionale da mangiare sui banchi. Pur pagando la stessa retta.  
In un comunicato l'assessore alla verifica dei Servizi comunali appaltati Daniele Aiello, spiega che la decisione di avviare questa questa sperimentazione  era stata avanzata  «da parte di alcuni membri della commissione  mensa (formata da genitori ed insegnanti) lo scorso anno» e poi  presentata     alla dirigente scolastica Lucia Araldi. Il motivo?   «Per agevolare i tempi di rientro e evitare lo spreco di cibo che in tale occasione si era spesso verificato. Una volta verificata sia la fattibilità sull'equivalenza dei valori nutrizionali da parte dell’azienda Ausl, sia le eventuali ricadute sull'organizzazione del servizio con la società Camst - afferma Aiello -  è stata avviata una sperimentazione». 
Nel corso  dell’ultima Commissione mensa del  5 novembre scorso, spiega ancora l'assessore, «abbiamo constatato la volontà della Commissione al ritorno a una merenda di tipo tradizionale. Ne abbiamo preso atto e richiesto alla società Camst di provvedere nuovamente al cambio della tipologia di merenda». «Volevamo fare chiarezza e smentire alcune voci non veritiere circolate in queste settimane sull'argomento», ha concluso  Aiello.
Il «caso» merenda sembra risolto. E' cambiato infatti da lunedì il menù per la merenda pomeridiana nelle scuole materne di Fidenza: da quella confezionata  - che veniva distribuita da inizio anno in via sperimentale all'uscita dei bimbi da scuola - si è  tornati ad una merenda più «naturale»,  una  mousse di frutta e pane,  che  è ritornata ad essere consumata nei locali scolastici. Ad inizio anno, diversi genitori di bambini che frequentano al materna, non avevano  gradito  la novità che, a loro dire, non era stata precedentemente comunicata e che non ritenevano soddisfacente: una merenda confezionata consegnata al bambino all'uscita da scuola  e non più quella tradizionale da mangiare sui banchi. Pur pagando la stessa retta.  In un comunicato l'assessore alla verifica dei Servizi comunali appaltati Daniele Aiello, spiega che la decisione di avviare questa questa sperimentazione  era stata avanzata  «da parte di alcuni membri della commissione  mensa (formata da genitori ed insegnanti) lo scorso anno» e poi  presentata     alla dirigente scolastica Lucia Araldi. Il motivo?   «Per agevolare i tempi di rientro e evitare lo spreco di cibo che in tale occasione si era spesso verificato. Una volta verificata sia la fattibilità sull'equivalenza dei valori nutrizionali da parte dell’azienda Ausl, sia le eventuali ricadute sull'organizzazione del servizio con la società Camst - afferma Aiello -  è stata avviata una sperimentazione». Nel corso  dell’ultima Commissione mensa del  5 novembre scorso, spiega ancora l'assessore, «abbiamo constatato la volontà della Commissione al ritorno a una merenda di tipo tradizionale. Ne abbiamo preso atto e richiesto alla società Camst di provvedere nuovamente al cambio della tipologia di merenda». «Volevamo fare chiarezza e smentire alcune voci non veritiere circolate in queste settimane sull'argomento», ha concluso  Aiello.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive