22°

salsomaggiore

Fritelli: "Stiamo lavorando anche per Tabiano"

Il sindaco illustra le iniziative che la giunta vuole intraprendere. "Vogliamo allineare il valore catastale degli alberghi a quello di mercato".

Un albergo di Salso

Un albergo di Salso

Ricevi gratis le news
1

 

«Tabiano è, con Salso, un’unica realtà alla quale l’amministrazione intende dedicare adeguate attenzioni e investimenti. Ravasini ha fatto un intervento serio e lo ringrazio: anche per questo voglio rassicurare lui e i tabianesi che non mancherà da parte nostra l’impegno».
 Così il sindaco Filippo Fritelli replica al presidente degli albergatori tabianesi, annunciando alcune iniziative in cantiere. «Come abbiamo già detto, avremo su Tabiano un piano manifestazioni che dia impulso e vivacità alla stagione termale. Stiamo lavorando per cercare di coinvolgere Tabiano nelle grandi manifestazioni e, in ambito sportivo, si è visto il buon successo della gara nazionale di mountain bike giovanile di settembre. L’accoglienza della località è stata molto apprezzata. Tabiano, per la sua particolare localizzazione, può quindi essere molto adatta ad ospitare determinate manifestazioni».
 Per quanto riguarda le Terme, il sindaco spiega come «l’azienda nel suo piano industriale e di marketing stia cercando di mettere a punto diverse azioni che riguardano il servizio al cliente, la riorganizzazione interna, la qualità dell’offerta e il presidio medico, in modo da essere pronti per la prossima stagione, rendendole operative nel 2014».
Il presidente Asat aveva poi chiesto una voce del Bilancio dedicata a Tabiano: «Dico che, ad esempio, sull’Imu degli alberghi e i relativi valori assegnati, l’assessore Trevisan ha fatto un grosso lavoro con l’Ufficio del catasto. Vorremmo approvarlo con una prossima delibera di Giunta per iniziare a verificare il reale valore degli immobili di Tabiano, cercando di allineare il valore catastale con quello di mercato, riequilibrando la situazione. Abbiamo fatto una manovra sugli oneri, votando in Consiglio comunale l’alleggerimento dei costi per i cambi di destinazione d’uso, demandando alla Giunta i poteri di variarne i valori in base alla localizzazione geografica». 
Fritelli ricorda poi come «in campagna elettorale abbiamo parlato di un piano speciale per Tabiano, ed è chiaro che, in questi casi, la Giunta tenderà a favorire un maggiore alleggerimento dei costi. Non si vuole far diventare Tabiano un luogo residenziale, ma semplicemente facilitare la riqualificazione di strutture oggi non più utilizzate a vantaggio dell’immagine complessiva della località».
Fritelli poi annuncia manutenzioni sulle strade, e, in particolare, sul parco Porcellini. «Il prossimo anno, in concerto con le Terme, lo vogliamo mantenere qualificato e pulito. Metteremo attenzione anche ai collegamenti. L’assessore Isetti sta lavorando alla possibilità di allargare le corse del bus cittadino. Gli albergatori di Tabiano giustamente chiedono e fanno presente disagi e criticità di cui siamo consapevoli. Anche noi chiediamo una cosa: superare divisioni e antagonismi per andare, assieme agli albergatori di Salso, verso una nuova visione di imprenditorialità e marketing, aprendo una fase che ci veda tutti uniti verso il comune obiettivo di reagire e uscire dall’attuale situazione congiunturale di sfiducia».
Per ultimo, anche se non d’importanza, le iniziative di ascolto e condivisione con i cittadini. «Nell’ambito delle assemblee di quartiere, quella del 4 dicembre sarà dedicata proprio ai residenti di Tabiano, Poggetto e Bargone. Ci incontreremo nella sala del reparto pediatrico del Respighi, alle 21» conclude il sindaco.
«Tabiano è, con Salso, un’unica realtà alla quale l’amministrazione intende dedicare adeguate attenzioni e investimenti. Ravasini ha fatto un intervento serio e lo ringrazio: anche per questo voglio rassicurare lui e i tabianesi che non mancherà da parte nostra l’impegno». Così il sindaco Filippo Fritelli replica al presidente degli albergatori tabianesi, annunciando alcune iniziative in cantiere. «Come abbiamo già detto, avremo su Tabiano un piano manifestazioni che dia impulso e vivacità alla stagione termale. Stiamo lavorando per cercare di coinvolgere Tabiano nelle grandi manifestazioni e, in ambito sportivo, si è visto il buon successo della gara nazionale di mountain bike giovanile di settembre. L’accoglienza della località è stata molto apprezzata. Tabiano, per la sua particolare localizzazione, può quindi essere molto adatta ad ospitare determinate manifestazioni». Per quanto riguarda le Terme, il sindaco spiega come «l’azienda nel suo piano industriale e di marketing stia cercando di mettere a punto diverse azioni che riguardano il servizio al cliente, la riorganizzazione interna, la qualità dell’offerta e il presidio medico, in modo da essere pronti per la prossima stagione, rendendole operative nel 2014».Il presidente Asat aveva poi chiesto una voce del Bilancio dedicata a Tabiano: «Dico che, ad esempio, sull’Imu degli alberghi e i relativi valori assegnati, l’assessore Trevisan ha fatto un grosso lavoro con l’Ufficio del catasto. Vorremmo approvarlo con una prossima delibera di Giunta per iniziare a verificare il reale valore degli immobili di Tabiano, cercando di allineare il valore catastale con quello di mercato, riequilibrando la situazione. Abbiamo fatto una manovra sugli oneri, votando in Consiglio comunale l’alleggerimento dei costi per i cambi di destinazione d’uso, demandando alla Giunta i poteri di variarne i valori in base alla localizzazione geografica». Fritelli ricorda poi come «in campagna elettorale abbiamo parlato di un piano speciale per Tabiano, ed è chiaro che, in questi casi, la Giunta tenderà a favorire un maggiore alleggerimento dei costi. Non si vuole far diventare Tabiano un luogo residenziale, ma semplicemente facilitare la riqualificazione di strutture oggi non più utilizzate a vantaggio dell’immagine complessiva della località».Fritelli poi annuncia manutenzioni sulle strade, e, in particolare, sul parco Porcellini. «Il prossimo anno, in concerto con le Terme, lo vogliamo mantenere qualificato e pulito. Metteremo attenzione anche ai collegamenti. L’assessore Isetti sta lavorando alla possibilità di allargare le corse del bus cittadino. Gli albergatori di Tabiano giustamente chiedono e fanno presente disagi e criticità di cui siamo consapevoli. Anche noi chiediamo una cosa: superare divisioni e antagonismi per andare, assieme agli albergatori di Salso, verso una nuova visione di imprenditorialità e marketing, aprendo una fase che ci veda tutti uniti verso il comune obiettivo di reagire e uscire dall’attuale situazione congiunturale di sfiducia».Per ultimo, anche se non d’importanza, le iniziative di ascolto e condivisione con i cittadini. «Nell’ambito delle assemblee di quartiere, quella del 4 dicembre sarà dedicata proprio ai residenti di Tabiano, Poggetto e Bargone. Ci incontreremo nella sala del reparto pediatrico del Respighi, alle 21» conclude il sindaco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mattia

    21 Novembre @ 11.17

    Nella foto c'è un errore..a me sembrano tanto le terme di tabiano non un albergo di Salsomaggiore

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»