22°

Provincia-Emilia

Calestano: recuperati attrezzi edili per 20mila euro

Calestano: recuperati attrezzi edili per 20mila euro
Ricevi gratis le news
0

Motoseghe, martelli pneumatici, trapani e altri utensili: c'erano attrezzi edili per un valore di 20mila euro in un deposito alla periferia di Calestano. Tutta roba rubata recuperata dai carabinieri nell'ambito di un'indagine nei cantieri della zona.
L'indagine è partita in marzo dopo che a Terenzo e Calestano sono stati commessi vari furti. Il 5 marzo sono state recuperate le prime 3 motosegue, rubate tre giorni prima a Cassio). L'operazione è proseguita  e ora i militari dell'Arma hanno recuperato 4 motoseghe, 7 trapani elettrici, 5 martelli pneumatici demolitori, una smerigliatrice, una carotatrice  e una sparachiodi, tutte ritenute provento di furti (uno dei quali è già stato individuato).
Il ritrovamento del materiale avvenuto il 5 marzo scorso, infatti, non ha indotto i carabinieri a chiudere le indagini. La specificità del materiale rubato in varie occasioni fra Calestano e Terenzo aveva indotto a ritenere che nella zona gravitassero alcuni individui dediti a furti di materiale utilizzabile nel settore edile e boschivo. I militari hanno iniziato a controllare con discrezione sia alcuni cantieri edili sia casolari e magazzini alla periferia del centro abitato, ritenendo che potessero esservi nascosti gli oggetti rubati. In attesa di essere rivenduti.

Dopo numerosi e prolungati servizi di osservazione in vari luoghi, i carabinieri hanno messo gli occhi su un deposito alla periferia di Calestano. Hanno visto arrivare un’auto, con a bordo 5 uomini che, dopo essersi guardati attorno, si sono addentrati nella folta vegetazione, per sbucare fuori poco dopo con vario materiale, che caricavano furtivamente sul mezzo. I cinque sono ripartiti velocemente. A quel punto sono stati organizzati posti di blocco con l'aiuto del Nucleo Radiomobile di Borgotaro e della Polizia provinciale. I cinque uomini sono stati fermati e identificati: sono cittadini comunitari di età compresa fra i 20 e i 35 anni, regolarmente residenti in Piemonte e in Lombardia, che lavorano appunto in alcuni cantieri edili. Sul veicolo sono state trovate le attrezzature, che valgono circa 20mila euro. Le due motoseghe, hanno accertato i carabinieri, sono quelle rubate lo scorso 11 marzo a Calestano. L'auto è stata sequestrata, così come gli attrezzi.
Gli accertamenti sui cinque uomini proseguono, così come le ricerche dei proprietari degli oggetti rubati. I carabinieri invitano chi ha subìto un furto di attrezzi edili nella zona di Calestano a contattare la stazione carabinieri dalle 9 in poi al numero 0525-52122).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

8commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

40commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...