Provincia

Neve in Appennino, mezzi in azione sul crinale

Al passo Centocroci toccati i 30 centimetri

Neve in Appennino, mezzi in azione sul crinale
0

 

 E’ scattato nella notte il piano neve della Provincia. Praticamente su tutti i passi appenninici si sono superati i 5 centimetri, quantità che fa partire l’attivazione dei mezzi spartineve, e continua a nevicare sopra gli 800 metri.
Nelle Valli del Taro e Ceno la neve è caduta sulle provinciali a Borgotaro, Bedonia, Tornolo e Bardi e in particolare sui passi Tomarlo dove ha raggiunto il mezzo metro, Bratello, Centocroci (30 cm di neve), Bocco, Pianazze, Boccolo e Pellizzone.
Anche nella Valle dell’Enza e Val Parma gli spazzaneve sono usciti nella notte sui passi del  Lagastrello, Sillara, Ticchiano, Cirone. 
Il Piano neve della Provincia prevede complessivamente 200 mezzi per lo spazzamento neve, spargimento sale e disgelanti che agiscono su 1.400 chilometri di strade di competenza dell’ente. 
Per essere più efficienti questi 1400 chilometri sono stati divisi in tronchi da 12 km ciascuno, in modo da consentire più passaggi in minor tempo e quindi una pulizia più efficiente del manto stradale. Con funzione di coordinamento vengono poi attivati tutti i centri operativi del Servizio viabilità dislocati sul territorio provinciale. E'A tutto ciò si aggiunge il monitoraggio costante da parte degli addetti al Servizio provinciale Viabilità incaricatidi controllare il livello di percorribilità delle strade.
E' arrivata la prima neve in Appennino. Questa mattina c'era una decina di centimetri di neve, arrivati fino a 30 sul crinale, con spartineve in azione sui passi Tomarlo, Bocco e Cento Croci. Prime nevicate anche in Valceno e nella zona del Tizzano e Lagdei. 

 

La neve è scesa su quasi tutto l’Appennino emiliano-romagnolo. Nel Modenese, ad esempio, sono imbiancate tutte le località oltre gli 800 metri. Al Monte Cimone 20 centimetri di neve. Situazioni simili dai rilievi Piacentini a quelli del Bolognese.

Nevischio è segnalato anche sui tratti appenninici delle autostrade A15, tra Parma e La Spezia, e sull'A1, tra Firenze e Bologna. Non risultano particolari disagi del traffico e la situazione è monitorata dalla Polizia Stradale.

SCATTA IL PIANO NEVE IN PROVINCIA. (comunicato stampa) E’ scattato nella notte il piano neve della Provincia. Praticamente su tutti i passi appenninici si sono superati i 5 centimetri, quantità che fa partire l’attivazione dei mezzi spartineve, e continua a nevicare sopra gli 800 metri.
Nelle Valli del Taro e Ceno la neve è caduta sulle provinciali a Borgotaro, Bedonia, Tornolo e Bardi e in particolare sui passi Tomarlo dove ha raggiunto il mezzo metro, Bratello, Centocroci (30 cm di neve), Bocco, Pianazze, Boccolo e Pellizzone.
Anche nella Valle dell’Enza e Val Parma gli spazzaneve sono usciti nella notte sui passi del  Lagastrello, Sillara, Ticchiano, Cirone. Il Piano neve della Provincia prevede complessivamente 200 mezzi per lo spazzamento neve, spargimento sale e disgelanti che agiscono su 1.400 chilometri di strade di competenza dell’ente.
Per essere più efficienti questi 1400 chilometri sono stati divisi in tronchi da 12 km ciascuno, in modo da consentire più passaggi in minor tempo e quindi una pulizia più efficiente del manto stradale. Con funzione di coordinamento vengono poi attivati tutti i centri operativi del Servizio viabilità dislocati sul territorio provinciale. A tutto ciò si aggiunge il monitoraggio costante da parte degli addetti al Servizio provinciale Viabilità incaricatidi controllare il livello di percorribilità delle strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

incidente

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

3commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)