18°

berceto

Appello di Lucchi: "Cerco esperti che difendano i bercetesi derubati dallo Stato"

E' caccia a professori, costituzionalisti e avvocati. Il sindaco: "Carrozzoni pubblici ed Enti di secondo grado, non eletti dai cittadini, hanno preteso già 1.818 euro cadauno, e nel 2013 saranno 769"

Veduta di berceto

Una veduta di Berceto, da cui parte la crociata di Lucchi

1

 

Abbiamo dei Parlamentari nominati e non eletti dal Popolo. Abbiamo dei Partiti personali o dediti unicamente al loro interesse. Tutto questo rende impossibile fare politica e utilizzare la politica per il bene del Popolo. I cittadini del Comune di Berceto, documenti alla mano, sono stati derubati da carrozzoni pubblici ed Enti di secondo grado, non eletti dai cittadini, di euro 1.818 (milleottocentodiciotto) cadauno, e nel 2013, certamente nel disprezzo della Costituzione, il Governo, attraverso Leggi, ha preteso, da ogni bercetese, con tasse e imposte comunali che ha incamerato usando i Sindaci come gabellieri, direttamente come Stato,  ben 769 (settecentosessantanove) euro. Sono “furti” consistenti fatti a discapito di “povera” gente e di un povero territorio (131kq). Ci sarà pure un Giudice preposto, in Italia o in Europa o perfino all’ONU, che si prenderà cura delle ragioni di un Comune, di un Sindaco e dei suoi concittadini verso uno Stato ormai vorace e insolvente nel restituire servizi.  Cerchiamo professori, costituzionalisti, avvocati che solo per amore di giustizia mettano a disposizione, gratuitamente, il loro sapere per difendere il Comune di Berceto e i suoi cittadini presso organismi internazionali preposti (bercetolibera@libero.it cell. del Sindaco 348 2905306)
"Abbiamo dei Parlamentari nominati e non eletti dal Popolo. Abbiamo dei Partiti personali o dediti unicamente al loro interesse. Tutto questo rende impossibile fare politica e utilizzare la politica per il bene del Popolo. I cittadini del Comune di Berceto, documenti alla mano, sono stati derubati da carrozzoni pubblici ed Enti di secondo grado, non eletti dai cittadini, di euro 1.818 (milleottocentodiciotto) cadauno, e nel 2013, certamente nel disprezzo della Costituzione, il Governo, attraverso Leggi, ha preteso, da ogni bercetese, con tasse e imposte comunali che ha incamerato usando i Sindaci come gabellieri, direttamente come Stato,  ben 769 (settecentosessantanove) euro. Sono “furti” consistenti fatti a discapito di “povera” gente e di un povero territorio (131kq). Ci sarà pure un Giudice preposto, in Italia o in Europa o perfino all’ONU, che si prenderà cura delle ragioni di un Comune, di un Sindaco e dei suoi concittadini verso uno Stato ormai vorace e insolvente nel restituire servizi.  Cerchiamo professori, costituzionalisti, avvocati che solo per amore di giustizia mettano a disposizione, gratuitamente, il loro sapere per difendere il Comune di Berceto e i suoi cittadini presso organismi internazionali preposti (bercetolibera@libero.it cell. del Sindaco 348 2905306)
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    22 Novembre @ 14.32

    Per amor di precisione, kq non è una unità di misura.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche