La Nazionale del Parmigiano Reggiano a caccia dell’oro in Inghilterra tra 3000 formaggi

18 caseifici coinvolti. E a Birmingham la Nazionale sostiene le persone povere in difficoltà

nazionale del parmigiano reggiano

La nazionale del parmigiano reggiano

0

 

REGGIO EMILIA, PARMA, MODENA,. BOLOGNA, MANTOVA (22 novembre 2013) – Col Parmigiano Reggiano la più grande missione di formaggi italiana a un concorso internazionale. Torna a scendere in campo la pluripremiata (e appetitosa) Nazionale del Parmigiano Reggiano. E’ il team di caseifici delle diverse province di Reggio, Parma e Bologna nel comprensorio del Parmigiano Reggiano che partecipano al World Cheese Awards 2013, il più famoso concorso riservato ai caci nel mondo, previsto a Birmingham da novembre 2013.
Sono ora ufficializzate le presenze nella Nazionale del Parmigiano Reggiano. Per la provincia di Reggio Emilia ne sono parte le latterie sociali di Tabiano, San Giovanni di Querciola, Migliara, Moderna, San Giorgio, San Girolamo, i caseifici sociali di Cavola, Castellazzo, del Parco, Allegro, la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori, Antica Fattoria Scalabrini. Per la prima volta partecipa con la Nazionale del Parmigiano Reggiano un produttore di formadìo delle vacche rosse: è l’ Azienda Agricola Grana d'Oro.
Per Parma: Fratelli Boldini, Latteria sociale Santo Stefano, Caseificio Ravarano e Casaselvatica. Per Bologna: il caseificio sociale Fior di latte.
Per la “prima ufficiale” la Nazionale del Parmigiano Reggiano si è ritrovata presso il Consorzio del Formaggio del Parmigiano Reggiano alla presenza di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio di tutela, Gabriele Arlotti, ideatore della medesima squadra, Umberto Beltrami, unico assessore al mondo al Parmigiano Reggiano, Nando Rinaldi sindaco di Casina (Comune che ospita la fiera dedicata al Parmigiano Reggiano) e… Matilde di Canossa, impersonata da Elisa Montruccoli, madrina d’onore della spedizione italiana.
Il World Cheese Awards, per il quale sono attesi 3000 formaggi, è un appuntamento che nella cittadina inglese richiamerà 80.000 visitatori dal mondo all’interno del BBC Gold Food Show. 220 esperti valuteranno i formaggi iscritti. Oltre ai premi di categoria (due riservati al Parmigiano-Reggiano), si nomineranno i primi 50 formaggi del mondo e il Campione del Mondo 2013.
La Nazionale del Parmigiano Reggiano “allenerà” così i campioni di Parmigiano Reggiano in partenza dall’Emilia per l’Inghilterra a oltre un secolo dalle esposizioni internazionali del 1862 che, anche in quella occasione videro pluripremiato il formadìo delle latterie emiliane progenitrici di questo gruppo che, dal 2001 ad oggi, ha ottenuto 33 riconoscimenti in Italia e nel mondo. Una delegazione della Nazionale salirà a Birmingham a seguire i lavori del concorso dal 27 al 29 novembre 2013.
In diretta tutte le notizie sulla squadra dei caseifici in una pagina facebook web https://www.facebook.com/nazparmreg. Sin dalla sua costituzione la Nazionale sostiene progetti di solidarietà, come la Forma del Cuore, per le popolazioni Centrafricani o i bambini dei centri pediatrici di Parma. Per l’edizione 2013 il Parmigiano Reggiano non utilizzato dalle sessioni di assaggio del concorso sarà espressamente devoluto alle persone bisognose che, con l’avvento della crisi, sono sensibilmente aumentate anche nel Regno Unito.
COSA E’ LA NAZIONALE DEL PARMIGIANO REGGIANO 
La Nazionale del Parmigiano Reggiano è un gruppo spontaneo di caseifici, costituitosi nel 2001, uniti dalla volontà di conseguire risultati prestigiosi, di promozione e di solidarietà, anche oltre i confini europei. Rappresenta, nelle varie iniziative, di anno in anno, il comprensorio e il territorio di produzione del Parmigiano Reggiano, da Bologna a Parma. Nata all’interno del Consorzio Conva da un’idea di Gabriele Arlotti, che da allora la guida,. Nel mondo partecipa a eventi irripetibili come lo sono state tutte le edizioni dei Concorsi “Grolla d’Oro, Formaggi d’Autore” e le prestigiose “Olimpiadi dei Formaggi di Montagna”. Dal 2013 partecipa al World Cheese Awards di Birmingham. La Nazionale, inoltre, è attenta anche alle iniziative di solidarietà: “La Forma del Cuore” è un progetto per aiutare persone e popoli in difficoltà. Pubblico, giurie internazionali e appassionati gastronomi con medaglie, assaggi e acquisti testimoniano il successo di questa idea nazionale: il “formadìo” – 33 premi in 10 anni - e il suo territorio, unici e veicolati nel mondo.
(comunicato stampa) Con il Parmigiano Reggiano la più grande missione di formaggi italiana a un concorso internazionale. Torna a scendere in campo la pluripremiata (e appetitosa) Nazionale del Parmigiano Reggiano. E’ il team di caseifici delle diverse province di Reggio, Parma e Bologna nel comprensorio del Parmigiano Reggiano che partecipano al World Cheese Awards 2013, il più famoso concorso riservato ai caci nel mondo, previsto a Birmingham da novembre 2013.Sono ora ufficializzate le presenze nella Nazionale del Parmigiano Reggiano. Per la provincia di Reggio Emilia ne sono parte le latterie sociali di Tabiano, San Giovanni di Querciola, Migliara, Moderna, San Giorgio, San Girolamo, i caseifici sociali di Cavola, Castellazzo, del Parco, Allegro, la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori, Antica Fattoria Scalabrini. Per la prima volta partecipa con la Nazionale del Parmigiano Reggiano un produttore di formadìo delle vacche rosse: è l’ Azienda Agricola Grana d'Oro.Per Parma: Fratelli Boldini, Latteria sociale Santo Stefano, Caseificio Ravarano e Casaselvatica. Per Bologna: il caseificio sociale Fior di latte.Per la “prima ufficiale” la Nazionale del Parmigiano Reggiano si è ritrovata presso il Consorzio del Formaggio del Parmigiano Reggiano alla presenza di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio di tutela, Gabriele Arlotti, ideatore della medesima squadra, Umberto Beltrami, unico assessore al mondo al Parmigiano Reggiano, Nando Rinaldi sindaco di Casina (Comune che ospita la fiera dedicata al Parmigiano Reggiano) e… Matilde di Canossa, impersonata da Elisa Montruccoli, madrina d’onore della spedizione italiana.
Il World Cheese Awards, per il quale sono attesi 3000 formaggi, è un appuntamento che nella cittadina inglese richiamerà 80.000 visitatori dal mondo all’interno del BBC Gold Food Show. 220 esperti valuteranno i formaggi iscritti. Oltre ai premi di categoria (due riservati al Parmigiano-Reggiano), si nomineranno i primi 50 formaggi del mondo e il Campione del Mondo 2013.
La Nazionale del Parmigiano Reggiano “allenerà” così i campioni di Parmigiano Reggiano in partenza dall’Emilia per l’Inghilterra a oltre un secolo dalle esposizioni internazionali del 1862 che, anche in quella occasione videro pluripremiato il formadìo delle latterie emiliane progenitrici di questo gruppo che, dal 2001 ad oggi, ha ottenuto 33 riconoscimenti in Italia e nel mondo. Una delegazione della Nazionale salirà a Birmingham a seguire i lavori del concorso dal 27 al 29 novembre 2013.
In diretta tutte le notizie sulla squadra dei caseifici in una pagina facebook web https://www.facebook.com/nazparmreg. Sin dalla sua costituzione la Nazionale sostiene progetti di solidarietà, come la Forma del Cuore, per le popolazioni Centrafricani o i bambini dei centri pediatrici di Parma. Per l’edizione 2013 il Parmigiano Reggiano non utilizzato dalle sessioni di assaggio del concorso sarà espressamente devoluto alle persone bisognose che, con l’avvento della crisi, sono sensibilmente aumentate anche nel Regno Unito.

COS'E’ LA NAZIONALE DEL PARMIGIANO REGGIANO 
La Nazionale del Parmigiano Reggiano è un gruppo spontaneo di caseifici, costituitosi nel 2001, uniti dalla volontà di conseguire risultati prestigiosi, di promozione e di solidarietà, anche oltre i confini europei. Rappresenta, nelle varie iniziative, di anno in anno, il comprensorio e il territorio di produzione del Parmigiano Reggiano, da Bologna a Parma. Nata all’interno del Consorzio Conva da un’idea di Gabriele Arlotti, che da allora la guida,. Nel mondo partecipa a eventi irripetibili come lo sono state tutte le edizioni dei Concorsi “Grolla d’Oro, Formaggi d’Autore” e le prestigiose “Olimpiadi dei Formaggi di Montagna”. Dal 2013 partecipa al World Cheese Awards di Birmingham. La Nazionale, inoltre, è attenta anche alle iniziative di solidarietà: “La Forma del Cuore” è un progetto per aiutare persone e popoli in difficoltà. Pubblico, giurie internazionali e appassionati gastronomi con medaglie, assaggi e acquisti testimoniano il successo di questa idea nazionale: il “formadìo” – 33 premi in 10 anni - e il suo territorio, unici e veicolati nel mondo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti