17°

30°

La Nazionale del Parmigiano Reggiano a caccia dell’oro in Inghilterra tra 3000 formaggi

18 caseifici coinvolti. E a Birmingham la Nazionale sostiene le persone povere in difficoltà

nazionale del parmigiano reggiano

La nazionale del parmigiano reggiano

0

 

REGGIO EMILIA, PARMA, MODENA,. BOLOGNA, MANTOVA (22 novembre 2013) – Col Parmigiano Reggiano la più grande missione di formaggi italiana a un concorso internazionale. Torna a scendere in campo la pluripremiata (e appetitosa) Nazionale del Parmigiano Reggiano. E’ il team di caseifici delle diverse province di Reggio, Parma e Bologna nel comprensorio del Parmigiano Reggiano che partecipano al World Cheese Awards 2013, il più famoso concorso riservato ai caci nel mondo, previsto a Birmingham da novembre 2013.
Sono ora ufficializzate le presenze nella Nazionale del Parmigiano Reggiano. Per la provincia di Reggio Emilia ne sono parte le latterie sociali di Tabiano, San Giovanni di Querciola, Migliara, Moderna, San Giorgio, San Girolamo, i caseifici sociali di Cavola, Castellazzo, del Parco, Allegro, la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori, Antica Fattoria Scalabrini. Per la prima volta partecipa con la Nazionale del Parmigiano Reggiano un produttore di formadìo delle vacche rosse: è l’ Azienda Agricola Grana d'Oro.
Per Parma: Fratelli Boldini, Latteria sociale Santo Stefano, Caseificio Ravarano e Casaselvatica. Per Bologna: il caseificio sociale Fior di latte.
Per la “prima ufficiale” la Nazionale del Parmigiano Reggiano si è ritrovata presso il Consorzio del Formaggio del Parmigiano Reggiano alla presenza di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio di tutela, Gabriele Arlotti, ideatore della medesima squadra, Umberto Beltrami, unico assessore al mondo al Parmigiano Reggiano, Nando Rinaldi sindaco di Casina (Comune che ospita la fiera dedicata al Parmigiano Reggiano) e… Matilde di Canossa, impersonata da Elisa Montruccoli, madrina d’onore della spedizione italiana.
Il World Cheese Awards, per il quale sono attesi 3000 formaggi, è un appuntamento che nella cittadina inglese richiamerà 80.000 visitatori dal mondo all’interno del BBC Gold Food Show. 220 esperti valuteranno i formaggi iscritti. Oltre ai premi di categoria (due riservati al Parmigiano-Reggiano), si nomineranno i primi 50 formaggi del mondo e il Campione del Mondo 2013.
La Nazionale del Parmigiano Reggiano “allenerà” così i campioni di Parmigiano Reggiano in partenza dall’Emilia per l’Inghilterra a oltre un secolo dalle esposizioni internazionali del 1862 che, anche in quella occasione videro pluripremiato il formadìo delle latterie emiliane progenitrici di questo gruppo che, dal 2001 ad oggi, ha ottenuto 33 riconoscimenti in Italia e nel mondo. Una delegazione della Nazionale salirà a Birmingham a seguire i lavori del concorso dal 27 al 29 novembre 2013.
In diretta tutte le notizie sulla squadra dei caseifici in una pagina facebook web https://www.facebook.com/nazparmreg. Sin dalla sua costituzione la Nazionale sostiene progetti di solidarietà, come la Forma del Cuore, per le popolazioni Centrafricani o i bambini dei centri pediatrici di Parma. Per l’edizione 2013 il Parmigiano Reggiano non utilizzato dalle sessioni di assaggio del concorso sarà espressamente devoluto alle persone bisognose che, con l’avvento della crisi, sono sensibilmente aumentate anche nel Regno Unito.
COSA E’ LA NAZIONALE DEL PARMIGIANO REGGIANO 
La Nazionale del Parmigiano Reggiano è un gruppo spontaneo di caseifici, costituitosi nel 2001, uniti dalla volontà di conseguire risultati prestigiosi, di promozione e di solidarietà, anche oltre i confini europei. Rappresenta, nelle varie iniziative, di anno in anno, il comprensorio e il territorio di produzione del Parmigiano Reggiano, da Bologna a Parma. Nata all’interno del Consorzio Conva da un’idea di Gabriele Arlotti, che da allora la guida,. Nel mondo partecipa a eventi irripetibili come lo sono state tutte le edizioni dei Concorsi “Grolla d’Oro, Formaggi d’Autore” e le prestigiose “Olimpiadi dei Formaggi di Montagna”. Dal 2013 partecipa al World Cheese Awards di Birmingham. La Nazionale, inoltre, è attenta anche alle iniziative di solidarietà: “La Forma del Cuore” è un progetto per aiutare persone e popoli in difficoltà. Pubblico, giurie internazionali e appassionati gastronomi con medaglie, assaggi e acquisti testimoniano il successo di questa idea nazionale: il “formadìo” – 33 premi in 10 anni - e il suo territorio, unici e veicolati nel mondo.
(comunicato stampa) Con il Parmigiano Reggiano la più grande missione di formaggi italiana a un concorso internazionale. Torna a scendere in campo la pluripremiata (e appetitosa) Nazionale del Parmigiano Reggiano. E’ il team di caseifici delle diverse province di Reggio, Parma e Bologna nel comprensorio del Parmigiano Reggiano che partecipano al World Cheese Awards 2013, il più famoso concorso riservato ai caci nel mondo, previsto a Birmingham da novembre 2013.Sono ora ufficializzate le presenze nella Nazionale del Parmigiano Reggiano. Per la provincia di Reggio Emilia ne sono parte le latterie sociali di Tabiano, San Giovanni di Querciola, Migliara, Moderna, San Giorgio, San Girolamo, i caseifici sociali di Cavola, Castellazzo, del Parco, Allegro, la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori, Antica Fattoria Scalabrini. Per la prima volta partecipa con la Nazionale del Parmigiano Reggiano un produttore di formadìo delle vacche rosse: è l’ Azienda Agricola Grana d'Oro.Per Parma: Fratelli Boldini, Latteria sociale Santo Stefano, Caseificio Ravarano e Casaselvatica. Per Bologna: il caseificio sociale Fior di latte.Per la “prima ufficiale” la Nazionale del Parmigiano Reggiano si è ritrovata presso il Consorzio del Formaggio del Parmigiano Reggiano alla presenza di Giuseppe Alai, presidente del Consorzio di tutela, Gabriele Arlotti, ideatore della medesima squadra, Umberto Beltrami, unico assessore al mondo al Parmigiano Reggiano, Nando Rinaldi sindaco di Casina (Comune che ospita la fiera dedicata al Parmigiano Reggiano) e… Matilde di Canossa, impersonata da Elisa Montruccoli, madrina d’onore della spedizione italiana.
Il World Cheese Awards, per il quale sono attesi 3000 formaggi, è un appuntamento che nella cittadina inglese richiamerà 80.000 visitatori dal mondo all’interno del BBC Gold Food Show. 220 esperti valuteranno i formaggi iscritti. Oltre ai premi di categoria (due riservati al Parmigiano-Reggiano), si nomineranno i primi 50 formaggi del mondo e il Campione del Mondo 2013.
La Nazionale del Parmigiano Reggiano “allenerà” così i campioni di Parmigiano Reggiano in partenza dall’Emilia per l’Inghilterra a oltre un secolo dalle esposizioni internazionali del 1862 che, anche in quella occasione videro pluripremiato il formadìo delle latterie emiliane progenitrici di questo gruppo che, dal 2001 ad oggi, ha ottenuto 33 riconoscimenti in Italia e nel mondo. Una delegazione della Nazionale salirà a Birmingham a seguire i lavori del concorso dal 27 al 29 novembre 2013.
In diretta tutte le notizie sulla squadra dei caseifici in una pagina facebook web https://www.facebook.com/nazparmreg. Sin dalla sua costituzione la Nazionale sostiene progetti di solidarietà, come la Forma del Cuore, per le popolazioni Centrafricani o i bambini dei centri pediatrici di Parma. Per l’edizione 2013 il Parmigiano Reggiano non utilizzato dalle sessioni di assaggio del concorso sarà espressamente devoluto alle persone bisognose che, con l’avvento della crisi, sono sensibilmente aumentate anche nel Regno Unito.

COS'E’ LA NAZIONALE DEL PARMIGIANO REGGIANO 
La Nazionale del Parmigiano Reggiano è un gruppo spontaneo di caseifici, costituitosi nel 2001, uniti dalla volontà di conseguire risultati prestigiosi, di promozione e di solidarietà, anche oltre i confini europei. Rappresenta, nelle varie iniziative, di anno in anno, il comprensorio e il territorio di produzione del Parmigiano Reggiano, da Bologna a Parma. Nata all’interno del Consorzio Conva da un’idea di Gabriele Arlotti, che da allora la guida,. Nel mondo partecipa a eventi irripetibili come lo sono state tutte le edizioni dei Concorsi “Grolla d’Oro, Formaggi d’Autore” e le prestigiose “Olimpiadi dei Formaggi di Montagna”. Dal 2013 partecipa al World Cheese Awards di Birmingham. La Nazionale, inoltre, è attenta anche alle iniziative di solidarietà: “La Forma del Cuore” è un progetto per aiutare persone e popoli in difficoltà. Pubblico, giurie internazionali e appassionati gastronomi con medaglie, assaggi e acquisti testimoniano il successo di questa idea nazionale: il “formadìo” – 33 premi in 10 anni - e il suo territorio, unici e veicolati nel mondo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

gazzareporter

"Uova, scope, secchi di pittura: cartoline da via Langhirano" Foto

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

3commenti

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

ITALIA/MONDO

terrorismo

"L'Isis può colpire l'Europa con armi chimiche" Video

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare