fidenza

«Com'è possibile rubare sulla tomba di un ragazzino?»

L'amaro sfogo di due genitori: «Continuano a sparire peluches e decori»

Fiori e peluche

Fiori e peluche

3

 

Ancora furti al cimitero. E purtroppo continuano a sparire oltre ai fiori, anche peluche e angioletti in ceramica, che genitori, parenti e amici avevano deposto davanti alle lapidi di bambini e ragazzini morti di recente in incidenti stradali. Teneri gesti d’affetto per mantenere  un legame che va oltre la morte. Ma che mani ignote continuano a violare. 
I furti al camposanto di via Marconi continuano da diverso tempo. Ma adesso i genitori sono stanchi e si sono rivolti ai carabinieri a sporgere denuncia. Dal canto loro, i militari, hanno rassicurato che effettueranno controlli straordinari all’interno del camposanto.
« Oltre al dolore di avere perso un figlio - si sono amaramente sfogati due genitori, con le lacrime agli occhi - siamo costretti ad assistere a questi episodi vergognosi. Continuano a rubare peluche, angioletti, candele al led e anche fiori, che noi e gli amici di nostro figlio avevano deposto davanti alla sua lapide. Ma come si fa a rubare davanti all’immagine di un ragazzo che non c'è più? Siamo a dir poco nauseati. Ormai abbiamo il terrore, tutte le volte che ci rechiamo a fare visita al nostro ragazzo, che sia sparito qualcosa. Non è tanto per il valore degli oggetti rubati, ma la gravità del gesto».
Purtroppo davanti anche ad altre lapidi, sempre nello stesso settore del cimitero, sono spariti costose composizioni floreali e preziosi vasi di marmo. Rabbia e indignazione sono i sentimenti che hanno provato altri fidentini derubati. 
« Non se ne può davvero più - si è sfogata un'anziana pensionata fidentina - avevo speso oltre settanta euro di una composizione di fiori freschi e quando sono tornata al cimitero per fare visita a mio figlio  ho trovato la tomba desolatamente vuota. Li avevo messi sulla tomba in occasione della ricorrenza dei defunti. Ma come si fa a rubare davanti alla lapide di un defunto? ».
Ma dal cimitero sono spariti anche vasi in rame, decorazioni sulle lapidi e fiori di stoffa. 
«Forse qualcuno doveva portarli in altri cimiteri - ha aggiunto indignato un altro derubato - e magari ha pensato bene di prenderli dove erano, senza spendere nemmeno un euro. 
Ma non è così che funziona. Perchè noi siamo pensionati e abbiamo fatto sacrifici a comprare i fiori. Certo che ci vuole una bella faccia tosta rubare sulle tombe».S.L.
Ancora furti al cimitero. E purtroppo continuano a sparire oltre ai fiori, anche peluche e angioletti in ceramica, che genitori, parenti e amici avevano deposto davanti alle lapidi di bambini e ragazzini morti di recente in incidenti stradali. Teneri gesti d’affetto per mantenere  un legame che va oltre la morte. Ma che mani ignote continuano a violare. I furti al camposanto di via Marconi continuano da diverso tempo. Ma adesso i genitori sono stanchi e si sono rivolti ai carabinieri a sporgere denuncia. Dal canto loro, i militari, hanno rassicurato che effettueranno controlli straordinari all’interno del camposanto.« Oltre al dolore di avere perso un figlio - si sono amaramente sfogati due genitori, con le lacrime agli occhi - siamo costretti ad assistere a questi episodi vergognosi. Continuano a rubare peluche, angioletti, candele al led e anche fiori, che noi e gli amici di nostro figlio avevano deposto davanti alla sua lapide. Ma come si fa a rubare davanti all’immagine di un ragazzo che non c'è più? Siamo a dir poco nauseati. Ormai abbiamo il terrore, tutte le volte che ci rechiamo a fare visita al nostro ragazzo, che sia sparito qualcosa. Non è tanto per il valore degli oggetti rubati, ma la gravità del gesto».Purtroppo davanti anche ad altre lapidi, sempre nello stesso settore del cimitero, sono spariti costose composizioni floreali e preziosi vasi di marmo. Rabbia e indignazione sono i sentimenti che hanno provato altri fidentini derubati. « Non se ne può davvero più - si è sfogata un'anziana pensionata fidentina - avevo speso oltre settanta euro di una composizione di fiori freschi e quando sono tornata al cimitero per fare visita a mio figlio  ho trovato la tomba desolatamente vuota. Li avevo messi sulla tomba in occasione della ricorrenza dei defunti. Ma come si fa a rubare davanti alla lapide di un defunto? ».Ma dal cimitero sono spariti anche vasi in rame, decorazioni sulle lapidi e fiori di stoffa. «Forse qualcuno doveva portarli in altri cimiteri - ha aggiunto indignato un altro derubato - e magari ha pensato bene di prenderli dove erano, senza spendere nemmeno un euro. Ma non è così che funziona. Perchè noi siamo pensionati e abbiamo fatto sacrifici a comprare i fiori. Certo che ci vuole una bella faccia tosta rubare sulle tombe».S.L.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bichouk

    24 Novembre @ 10.11

    Elisa Penso che i genitori di questi piccoli angeli debbano essere liberi di essere vicini ai loro piccoli nel modo che sentono più opportuno, solo chi ha perso un proprio caro in modo drammatico e prematuro può capirlo. I bambini poveri possono essere aiutati comunque,ma il tenere vivo il ricordo anche con un pupazzetto non ha prezzo. Coloro che rubano in questo contesto per me sono persone ignobili e prive di sentimento,spero davvero che vengano presi seri provvedimenti.

    Rispondi

  • Margherita

    23 Novembre @ 10.09

    Derubare le tombe è un gesto orribile contro la memoria e contro lo spirito dei defunti. Però preferirei che i genitori che hanno perso un bambino, invece di portare pupazzetti sulla tomba del loro piccolo angelo, li regalassero a bambini che ne hanno bisogno, e riuscissero a vedere nei loro occhi il loro bambino che non c'è più.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Novembre @ 20.23

    La prima volta che mi recai in Questura , a Parma , per denunciare un furto sulla mia tomba di famiglia , alla Villetta , ero studente universitario . Ora sono laureato da quarantatre anni. Di furtarelli sulla mia tomba , da allora, ce ne sono stati innumerevoli. Solo nella primavera scorsa praticamente uno alla settimana , ma , in questura , non ci sono più andato. A me pare non ci sia la volontà di affrontare seriamente il problema.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)