14°

fidenza

«Com'è possibile rubare sulla tomba di un ragazzino?»

L'amaro sfogo di due genitori: «Continuano a sparire peluches e decori»

Fiori e peluche

Fiori e peluche

3

 

Ancora furti al cimitero. E purtroppo continuano a sparire oltre ai fiori, anche peluche e angioletti in ceramica, che genitori, parenti e amici avevano deposto davanti alle lapidi di bambini e ragazzini morti di recente in incidenti stradali. Teneri gesti d’affetto per mantenere  un legame che va oltre la morte. Ma che mani ignote continuano a violare. 
I furti al camposanto di via Marconi continuano da diverso tempo. Ma adesso i genitori sono stanchi e si sono rivolti ai carabinieri a sporgere denuncia. Dal canto loro, i militari, hanno rassicurato che effettueranno controlli straordinari all’interno del camposanto.
« Oltre al dolore di avere perso un figlio - si sono amaramente sfogati due genitori, con le lacrime agli occhi - siamo costretti ad assistere a questi episodi vergognosi. Continuano a rubare peluche, angioletti, candele al led e anche fiori, che noi e gli amici di nostro figlio avevano deposto davanti alla sua lapide. Ma come si fa a rubare davanti all’immagine di un ragazzo che non c'è più? Siamo a dir poco nauseati. Ormai abbiamo il terrore, tutte le volte che ci rechiamo a fare visita al nostro ragazzo, che sia sparito qualcosa. Non è tanto per il valore degli oggetti rubati, ma la gravità del gesto».
Purtroppo davanti anche ad altre lapidi, sempre nello stesso settore del cimitero, sono spariti costose composizioni floreali e preziosi vasi di marmo. Rabbia e indignazione sono i sentimenti che hanno provato altri fidentini derubati. 
« Non se ne può davvero più - si è sfogata un'anziana pensionata fidentina - avevo speso oltre settanta euro di una composizione di fiori freschi e quando sono tornata al cimitero per fare visita a mio figlio  ho trovato la tomba desolatamente vuota. Li avevo messi sulla tomba in occasione della ricorrenza dei defunti. Ma come si fa a rubare davanti alla lapide di un defunto? ».
Ma dal cimitero sono spariti anche vasi in rame, decorazioni sulle lapidi e fiori di stoffa. 
«Forse qualcuno doveva portarli in altri cimiteri - ha aggiunto indignato un altro derubato - e magari ha pensato bene di prenderli dove erano, senza spendere nemmeno un euro. 
Ma non è così che funziona. Perchè noi siamo pensionati e abbiamo fatto sacrifici a comprare i fiori. Certo che ci vuole una bella faccia tosta rubare sulle tombe».S.L.
Ancora furti al cimitero. E purtroppo continuano a sparire oltre ai fiori, anche peluche e angioletti in ceramica, che genitori, parenti e amici avevano deposto davanti alle lapidi di bambini e ragazzini morti di recente in incidenti stradali. Teneri gesti d’affetto per mantenere  un legame che va oltre la morte. Ma che mani ignote continuano a violare. I furti al camposanto di via Marconi continuano da diverso tempo. Ma adesso i genitori sono stanchi e si sono rivolti ai carabinieri a sporgere denuncia. Dal canto loro, i militari, hanno rassicurato che effettueranno controlli straordinari all’interno del camposanto.« Oltre al dolore di avere perso un figlio - si sono amaramente sfogati due genitori, con le lacrime agli occhi - siamo costretti ad assistere a questi episodi vergognosi. Continuano a rubare peluche, angioletti, candele al led e anche fiori, che noi e gli amici di nostro figlio avevano deposto davanti alla sua lapide. Ma come si fa a rubare davanti all’immagine di un ragazzo che non c'è più? Siamo a dir poco nauseati. Ormai abbiamo il terrore, tutte le volte che ci rechiamo a fare visita al nostro ragazzo, che sia sparito qualcosa. Non è tanto per il valore degli oggetti rubati, ma la gravità del gesto».Purtroppo davanti anche ad altre lapidi, sempre nello stesso settore del cimitero, sono spariti costose composizioni floreali e preziosi vasi di marmo. Rabbia e indignazione sono i sentimenti che hanno provato altri fidentini derubati. « Non se ne può davvero più - si è sfogata un'anziana pensionata fidentina - avevo speso oltre settanta euro di una composizione di fiori freschi e quando sono tornata al cimitero per fare visita a mio figlio  ho trovato la tomba desolatamente vuota. Li avevo messi sulla tomba in occasione della ricorrenza dei defunti. Ma come si fa a rubare davanti alla lapide di un defunto? ».Ma dal cimitero sono spariti anche vasi in rame, decorazioni sulle lapidi e fiori di stoffa. «Forse qualcuno doveva portarli in altri cimiteri - ha aggiunto indignato un altro derubato - e magari ha pensato bene di prenderli dove erano, senza spendere nemmeno un euro. Ma non è così che funziona. Perchè noi siamo pensionati e abbiamo fatto sacrifici a comprare i fiori. Certo che ci vuole una bella faccia tosta rubare sulle tombe».S.L.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bichouk

    24 Novembre @ 10.11

    Elisa Penso che i genitori di questi piccoli angeli debbano essere liberi di essere vicini ai loro piccoli nel modo che sentono più opportuno, solo chi ha perso un proprio caro in modo drammatico e prematuro può capirlo. I bambini poveri possono essere aiutati comunque,ma il tenere vivo il ricordo anche con un pupazzetto non ha prezzo. Coloro che rubano in questo contesto per me sono persone ignobili e prive di sentimento,spero davvero che vengano presi seri provvedimenti.

    Rispondi

  • Margherita

    23 Novembre @ 10.09

    Derubare le tombe è un gesto orribile contro la memoria e contro lo spirito dei defunti. Però preferirei che i genitori che hanno perso un bambino, invece di portare pupazzetti sulla tomba del loro piccolo angelo, li regalassero a bambini che ne hanno bisogno, e riuscissero a vedere nei loro occhi il loro bambino che non c'è più.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Novembre @ 20.23

    La prima volta che mi recai in Questura , a Parma , per denunciare un furto sulla mia tomba di famiglia , alla Villetta , ero studente universitario . Ora sono laureato da quarantatre anni. Di furtarelli sulla mia tomba , da allora, ce ne sono stati innumerevoli. Solo nella primavera scorsa praticamente uno alla settimana , ma , in questura , non ci sono più andato. A me pare non ci sia la volontà di affrontare seriamente il problema.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia