14°

CULTURA

Medesano Fornovo: comicità a teatro contro la crisi

Presentata la stagione: nei 18 spettacoli scorci satirici sulla società d'oggi

La presentazione stagione teatrale Medesano Fornovo. Da sinistra: Andrea Bisi, Manuela Grenti, Roberto Bianchi, Graziano Cenci e Cesare Gandolfi

La presentazione stagione teatrale Medesano Fornovo. Da sinistra: Andrea Bisi, Manuela Grenti, Roberto Bianchi, Graziano Cenci e Cesare Gandolfi

0

 

Giuseppe Labellarte
Anche quest’anno le amministrazioni comunali di Medesano e Fornovo hanno unito le forze per la realizzazione della stagione teatrale. Il calendario degli spettacoli,  realizzato in collaborazione tra i due comuni,  è stato presentato alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa ospitata nella sala «Gandolfi» di Medesano. 
Diciotto gli spettacoli che si susseguiranno da novembre a maggio in tre teatri: Baratta di Medesano, Adolfo Tanzi di Felegara e Lux di Fornovo. Anche quest’anno il calendario sarà composto da diversi filoni, ognuno dei quali dedicato ad una tipologia di teatro. Quattro gli spettacoli nella categoria «Prosa», riservata alle compagnie professionistiche: in scena personaggi come i comici Flavio Oreglio e David Riondino e registi come Enrico Vaime, autore di molte trasmissioni televisive Rai. 
Otto le rappresentazioni nella sezione «Compagnie in scena», dedicata ai non professionisti, due gli spettacoli nella sezione «Bambini» e due in quella dedicata alla musica. Due gli spettacoli  della rassegna teatrale per le scuole «Sguardi», realizzata insieme all’Istituto Comprensivo di Medesano, all’Azione Cattolica e alla compagnia «Nautai Teatro».
L’assessore alla cultura di Medesano, Cesare Gandolfi, nell'introduzione alla serata ha parlato di «una scelta degli spettacoli e delle compagnie molto accurata: pensiamo di essere riusciti a realizzare un calendario ricco, capace di offrire allo spettatore momenti di svago e allegria, ma anche di riflessione».
Un'iniziativa dunque sempre più ricca e seguita, come ha sottolineato il sindaco di Medesano Roberto Bianchi, oltre a rimarcare l’importanza culturale e sociale del teatro: «Pur in un momento di crisi in cui si tende a ridurre sempre più le risorse dedicate alla cultura, siamo riusciti, grazie ai numerosi sponsor, a riproporre per il decimo anno consecutivo una rassegna teatrale che acquista ulteriore valore grazie alla collaborazione che da 3 anni abbiamo con il comune di Fornovo». 
Quindi ha elogiato il teatro: «abbiamo sempre creduto in questa forma artistica e le abbiamo sempre dedicato largo spazio, anche con la rassegna dedicata al teatro dei ragazzi seguita da anni da Gigi Tapella e dalla sua compagnia Nautai Teatro». 
A Bianchi ha fatto eco il sindaco di Fornovo Manuela Grenti: «Da tre anni ormai ci siamo uniti a Medesano per offrire un cartellone più ricco che porti spettacoli di qualità. Oltre al grande impegno organizzativo, ovviamente la stagione teatrale è stata resa possibile dal sostegno ricevuto dal territorio e dal coinvolgimento di molti privati della zona che hanno sponsorizzato la programmazione. Siamo soddisfatti e sicuri che anche quest’anno la stagione teatrale darà la possibilità di passare piacevoli momenti all’insegna della buona arte». 
L’assessore alla cultura di Fornovo Graziano Cenci si è augurato di vedere anche quest’anno le sale piene convinto della grande levatura delle opere proposte. 
Gli spettacoli sono stati poi presentati da Andrea Bisi, dell’Ufficio Cultura del Comune di Medesano: «Quest’anno la scelta degli spettacoli ha voluto privilegiare l’umorismo e, traendo spunto dal particolare momento di crisi economica, molte compagnie porteranno in scena la quotidianità, con scorci satirici per affrontare con ironia la crisi e i problemi della società di oggi». 
La stagione teatrale comincerà ufficialmente già martedì prossimo, quando la compagnia «Tre Punti» presenterà, al teatro «Baratta» di Medesano, lo spettacolo «Squash», farsa sociale di denuncia sul mondo del lavoro.
Per info e prevendite: Biblioteca comunale di Medesano, 0525.422098 (Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 19. giovedì dalle 9,30 alle 12,30), Pro loco Fornovo Taro 0525.2599 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).
Giuseppe Labellarte

FORNOVO MEDESANO - Anche quest’anno le amministrazioni comunali di Medesano e Fornovo hanno unito le forze per la realizzazione della stagione teatrale. Il calendario degli spettacoli, realizzato in collaborazione tra i due comuni,  è stato presentato alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa ospitata nella sala «Gandolfi» di Medesano. 

 

Diciotto gli spettacoli che si susseguiranno da novembre a maggio in tre teatri: Baratta di Medesano, Adolfo Tanzi di Felegara e Lux di Fornovo. Anche quest’anno il calendario sarà composto da diversi filoni, ognuno dei quali dedicato ad una tipologia di teatro. Quattro gli spettacoli nella categoria «Prosa», riservata alle compagnie professionistiche: in scena personaggi come i comici Flavio Oreglio e David Riondino e registi come Enrico Vaime, autore di molte trasmissioni televisive Rai. 

Otto le rappresentazioni nella sezione «Compagnie in scena», dedicata ai non professionisti, due gli spettacoli nella sezione «Bambini» e due in quella dedicata alla musica. Due gli spettacoli  della rassegna teatrale per le scuole «Sguardi», realizzata insieme all’Istituto Comprensivo di Medesano, all’Azione Cattolica e alla compagnia «Nautai Teatro».

L’assessore alla Cultura di Medesano, Cesare Gandolfi, nell'introduzione alla serata ha parlato di «una scelta degli spettacoli e delle compagnie molto accurata: pensiamo di essere riusciti a realizzare un calendario ricco, capace di offrire allo spettatore momenti di svago e allegria, ma anche di riflessione».Un'iniziativa dunque sempre più ricca e seguita, come ha sottolineato il sindaco di Medesano Roberto Bianchi, oltre a rimarcare l’importanza culturale e sociale del teatro: «Pur in un momento di crisi in cui si tende a ridurre sempre più le risorse dedicate alla cultura, siamo riusciti, grazie ai numerosi sponsor, a riproporre per il decimo anno consecutivo una rassegna teatrale che acquista ulteriore valore grazie alla collaborazione che da 3 anni abbiamo con il comune di Fornovo». 

Quindi ha elogiato il teatro: «abbiamo sempre creduto in questa forma artistica e le abbiamo sempre dedicato largo spazio, anche con la rassegna dedicata al teatro dei ragazzi seguita da anni da Gigi Tapella e dalla sua compagnia Nautai Teatro». 

A Bianchi ha fatto eco il sindaco di Fornovo Manuela Grenti: «Da tre anni ormai ci siamo uniti a Medesano per offrire un cartellone più ricco che porti spettacoli di qualità. Oltre al grande impegno organizzativo, ovviamente la stagione teatrale è stata resa possibile dal sostegno ricevuto dal territorio e dal coinvolgimento di molti privati della zona che hanno sponsorizzato la programmazione. Siamo soddisfatti e sicuri che anche quest’anno la stagione teatrale darà la possibilità di passare piacevoli momenti all’insegna della buona arte». 

L’assessore alla Cultura di Fornovo Graziano Cenci si è augurato di vedere anche quest’anno le sale piene convinto della grande levatura delle opere proposte. Gli spettacoli sono stati poi presentati da Andrea Bisi, dell’Ufficio Cultura del Comune di Medesano: «Quest’anno la scelta degli spettacoli ha voluto privilegiare l’umorismo e, traendo spunto dal particolare momento di crisi economica, molte compagnie porteranno in scena la quotidianità, con scorci satirici per affrontare con ironia la crisi e i problemi della società di oggi». La stagione teatrale comincerà ufficialmente già martedì prossimo, quando la compagnia «Tre Punti» presenterà, al teatro «Baratta» di Medesano, lo spettacolo «Squash», farsa sociale di denuncia sul mondo del lavoro.Per info e prevendite: Biblioteca comunale di Medesano, 0525.422098 (Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 19. giovedì dalle 9,30 alle 12,30), Pro loco Fornovo Taro 0525.2599 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia