-1°

CULTURA

Medesano Fornovo: comicità a teatro contro la crisi

Presentata la stagione: nei 18 spettacoli scorci satirici sulla società d'oggi

La presentazione stagione teatrale Medesano Fornovo. Da sinistra: Andrea Bisi, Manuela Grenti, Roberto Bianchi, Graziano Cenci e Cesare Gandolfi

La presentazione stagione teatrale Medesano Fornovo. Da sinistra: Andrea Bisi, Manuela Grenti, Roberto Bianchi, Graziano Cenci e Cesare Gandolfi

0

 

Giuseppe Labellarte
Anche quest’anno le amministrazioni comunali di Medesano e Fornovo hanno unito le forze per la realizzazione della stagione teatrale. Il calendario degli spettacoli,  realizzato in collaborazione tra i due comuni,  è stato presentato alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa ospitata nella sala «Gandolfi» di Medesano. 
Diciotto gli spettacoli che si susseguiranno da novembre a maggio in tre teatri: Baratta di Medesano, Adolfo Tanzi di Felegara e Lux di Fornovo. Anche quest’anno il calendario sarà composto da diversi filoni, ognuno dei quali dedicato ad una tipologia di teatro. Quattro gli spettacoli nella categoria «Prosa», riservata alle compagnie professionistiche: in scena personaggi come i comici Flavio Oreglio e David Riondino e registi come Enrico Vaime, autore di molte trasmissioni televisive Rai. 
Otto le rappresentazioni nella sezione «Compagnie in scena», dedicata ai non professionisti, due gli spettacoli nella sezione «Bambini» e due in quella dedicata alla musica. Due gli spettacoli  della rassegna teatrale per le scuole «Sguardi», realizzata insieme all’Istituto Comprensivo di Medesano, all’Azione Cattolica e alla compagnia «Nautai Teatro».
L’assessore alla cultura di Medesano, Cesare Gandolfi, nell'introduzione alla serata ha parlato di «una scelta degli spettacoli e delle compagnie molto accurata: pensiamo di essere riusciti a realizzare un calendario ricco, capace di offrire allo spettatore momenti di svago e allegria, ma anche di riflessione».
Un'iniziativa dunque sempre più ricca e seguita, come ha sottolineato il sindaco di Medesano Roberto Bianchi, oltre a rimarcare l’importanza culturale e sociale del teatro: «Pur in un momento di crisi in cui si tende a ridurre sempre più le risorse dedicate alla cultura, siamo riusciti, grazie ai numerosi sponsor, a riproporre per il decimo anno consecutivo una rassegna teatrale che acquista ulteriore valore grazie alla collaborazione che da 3 anni abbiamo con il comune di Fornovo». 
Quindi ha elogiato il teatro: «abbiamo sempre creduto in questa forma artistica e le abbiamo sempre dedicato largo spazio, anche con la rassegna dedicata al teatro dei ragazzi seguita da anni da Gigi Tapella e dalla sua compagnia Nautai Teatro». 
A Bianchi ha fatto eco il sindaco di Fornovo Manuela Grenti: «Da tre anni ormai ci siamo uniti a Medesano per offrire un cartellone più ricco che porti spettacoli di qualità. Oltre al grande impegno organizzativo, ovviamente la stagione teatrale è stata resa possibile dal sostegno ricevuto dal territorio e dal coinvolgimento di molti privati della zona che hanno sponsorizzato la programmazione. Siamo soddisfatti e sicuri che anche quest’anno la stagione teatrale darà la possibilità di passare piacevoli momenti all’insegna della buona arte». 
L’assessore alla cultura di Fornovo Graziano Cenci si è augurato di vedere anche quest’anno le sale piene convinto della grande levatura delle opere proposte. 
Gli spettacoli sono stati poi presentati da Andrea Bisi, dell’Ufficio Cultura del Comune di Medesano: «Quest’anno la scelta degli spettacoli ha voluto privilegiare l’umorismo e, traendo spunto dal particolare momento di crisi economica, molte compagnie porteranno in scena la quotidianità, con scorci satirici per affrontare con ironia la crisi e i problemi della società di oggi». 
La stagione teatrale comincerà ufficialmente già martedì prossimo, quando la compagnia «Tre Punti» presenterà, al teatro «Baratta» di Medesano, lo spettacolo «Squash», farsa sociale di denuncia sul mondo del lavoro.
Per info e prevendite: Biblioteca comunale di Medesano, 0525.422098 (Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 19. giovedì dalle 9,30 alle 12,30), Pro loco Fornovo Taro 0525.2599 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).
Giuseppe Labellarte

FORNOVO MEDESANO - Anche quest’anno le amministrazioni comunali di Medesano e Fornovo hanno unito le forze per la realizzazione della stagione teatrale. Il calendario degli spettacoli, realizzato in collaborazione tra i due comuni,  è stato presentato alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa ospitata nella sala «Gandolfi» di Medesano. 

 

Diciotto gli spettacoli che si susseguiranno da novembre a maggio in tre teatri: Baratta di Medesano, Adolfo Tanzi di Felegara e Lux di Fornovo. Anche quest’anno il calendario sarà composto da diversi filoni, ognuno dei quali dedicato ad una tipologia di teatro. Quattro gli spettacoli nella categoria «Prosa», riservata alle compagnie professionistiche: in scena personaggi come i comici Flavio Oreglio e David Riondino e registi come Enrico Vaime, autore di molte trasmissioni televisive Rai. 

Otto le rappresentazioni nella sezione «Compagnie in scena», dedicata ai non professionisti, due gli spettacoli nella sezione «Bambini» e due in quella dedicata alla musica. Due gli spettacoli  della rassegna teatrale per le scuole «Sguardi», realizzata insieme all’Istituto Comprensivo di Medesano, all’Azione Cattolica e alla compagnia «Nautai Teatro».

L’assessore alla Cultura di Medesano, Cesare Gandolfi, nell'introduzione alla serata ha parlato di «una scelta degli spettacoli e delle compagnie molto accurata: pensiamo di essere riusciti a realizzare un calendario ricco, capace di offrire allo spettatore momenti di svago e allegria, ma anche di riflessione».Un'iniziativa dunque sempre più ricca e seguita, come ha sottolineato il sindaco di Medesano Roberto Bianchi, oltre a rimarcare l’importanza culturale e sociale del teatro: «Pur in un momento di crisi in cui si tende a ridurre sempre più le risorse dedicate alla cultura, siamo riusciti, grazie ai numerosi sponsor, a riproporre per il decimo anno consecutivo una rassegna teatrale che acquista ulteriore valore grazie alla collaborazione che da 3 anni abbiamo con il comune di Fornovo». 

Quindi ha elogiato il teatro: «abbiamo sempre creduto in questa forma artistica e le abbiamo sempre dedicato largo spazio, anche con la rassegna dedicata al teatro dei ragazzi seguita da anni da Gigi Tapella e dalla sua compagnia Nautai Teatro». 

A Bianchi ha fatto eco il sindaco di Fornovo Manuela Grenti: «Da tre anni ormai ci siamo uniti a Medesano per offrire un cartellone più ricco che porti spettacoli di qualità. Oltre al grande impegno organizzativo, ovviamente la stagione teatrale è stata resa possibile dal sostegno ricevuto dal territorio e dal coinvolgimento di molti privati della zona che hanno sponsorizzato la programmazione. Siamo soddisfatti e sicuri che anche quest’anno la stagione teatrale darà la possibilità di passare piacevoli momenti all’insegna della buona arte». 

L’assessore alla Cultura di Fornovo Graziano Cenci si è augurato di vedere anche quest’anno le sale piene convinto della grande levatura delle opere proposte. Gli spettacoli sono stati poi presentati da Andrea Bisi, dell’Ufficio Cultura del Comune di Medesano: «Quest’anno la scelta degli spettacoli ha voluto privilegiare l’umorismo e, traendo spunto dal particolare momento di crisi economica, molte compagnie porteranno in scena la quotidianità, con scorci satirici per affrontare con ironia la crisi e i problemi della società di oggi». La stagione teatrale comincerà ufficialmente già martedì prossimo, quando la compagnia «Tre Punti» presenterà, al teatro «Baratta» di Medesano, lo spettacolo «Squash», farsa sociale di denuncia sul mondo del lavoro.Per info e prevendite: Biblioteca comunale di Medesano, 0525.422098 (Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 19. giovedì dalle 9,30 alle 12,30), Pro loco Fornovo Taro 0525.2599 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

Sconti per casa a figli e canoni concordati (Vademecum: video) - Le città più "care (Video)

Traffico

Ancora nebbia: visibilità ridotta a 100 metri in autostrada Tempo reale

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo (Diretta sul sito)

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba e kamikaze vicino allo stadio del Besiktas: 38 morti Foto Video

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti