Provincia-Emilia

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone
Ricevi gratis le news
0

Elio Grossi
Ci sono molte lamentele nella frazione di Guardasone di Traversetolo.
Si comincia con la chiesa della frazione. Secentesca costruzione dedicata a San Lorenzo, già due anni fa era stata dichiarata inagibile per numerose crepe evidenziatesi. E quindi i fedeli dovevano recarsi per la  messa o a Vignale, o a Traversetolo o a San Polo d’Enza.  In seguito al terremoto del 23 dicembre scorso, con epicentro proprio nella Val d’Enza, e a pochissimi chilometri di distanza, molti calcinacci e molte altre crepe all’interno e all’esterno sono caduti e si sono aperte ancora di più. Dopo un immediato sopralluogo da parte della Protezione civile, l’inagibilità totale è stata, ovviamente confermata, e con un’ordinanza del Comune l'edificio è stato completamente transennato. Tutto era pericoloso: lo stesso tozzo campanile, forse più vetusto della chiesa, poi gli sporti delle gronde, le grondaie stesse e molti tratti di cornicione erano penzolanti. La barriera obbligava a stare lontani dall’edificio, più di 6-7 metri.    

Le lamentele riguardano, come ha detto anche Enrico Cesari, «il fatto che in questi giorni la delimitazione di sbarramento con fettuccia sorretta da cavalletti con rifrangenti, in gran parte è stata rovesciata; e le auto, quasi certamente di coppiette abituate a sostare lassù al totale buio e completo silenzio, sono entrate nel sagrato senza difficoltà».   L'altra mattina, un’auto rossa era ancora parcheggiata proprio rasente la facciata della  chiesa. Quindi entrando e uscendo passando sulle fettucce cadute rovesciate in terra. Un altro motivo di lagnanza lo sottolinea Antonella Dall’Asta: «Da oltre due mesi la strada comunale che collega la parte alta di Guardasone con il versante Valle del Termina, in località Stombellini, è completamente chiusa al traffico per uno smottamento avvenuto a Gavazzo, il 10 febbraio scorso». 

Il disagio?  «Gli abitanti di Case Cavalli e di Montesalandro sono obbligati a prolungare il tragitto passando da Vignale». Uguale disagio per i servizi pubblici: poste, assistenza sanitaria domiciliare e altre servizi ancora.   Va ricordato anche che dopo le ultime piogge la strada comunale che porta alla località Case Cavalli, chiamata via Gossella, è diventata una sorta di «gruviera».  
Inoltre in località Stombellini, che si trova proprio sulla sponda del torrente Termina, poche sere fa è stato avvertito, per l’ennesima volta, un forte fetore di colaticcio. Poi un’altra cosa che dà il senso dell’abbandono: intorno alla chiesa di Guardasone ci sono due panchine comunali, in granito, posate di certo diversi anni fa, ma che sono ora sono finite dietro a un’alta siepe che le sta avvolgendo. Peccato, perché a qualche cosa (e in qualche luogo, pubblico o privato) potrebbero ancora servire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole