23°

32°

Provincia-Emilia

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone
Ricevi gratis le news
0

Elio Grossi
Ci sono molte lamentele nella frazione di Guardasone di Traversetolo.
Si comincia con la chiesa della frazione. Secentesca costruzione dedicata a San Lorenzo, già due anni fa era stata dichiarata inagibile per numerose crepe evidenziatesi. E quindi i fedeli dovevano recarsi per la  messa o a Vignale, o a Traversetolo o a San Polo d’Enza.  In seguito al terremoto del 23 dicembre scorso, con epicentro proprio nella Val d’Enza, e a pochissimi chilometri di distanza, molti calcinacci e molte altre crepe all’interno e all’esterno sono caduti e si sono aperte ancora di più. Dopo un immediato sopralluogo da parte della Protezione civile, l’inagibilità totale è stata, ovviamente confermata, e con un’ordinanza del Comune l'edificio è stato completamente transennato. Tutto era pericoloso: lo stesso tozzo campanile, forse più vetusto della chiesa, poi gli sporti delle gronde, le grondaie stesse e molti tratti di cornicione erano penzolanti. La barriera obbligava a stare lontani dall’edificio, più di 6-7 metri.    

Le lamentele riguardano, come ha detto anche Enrico Cesari, «il fatto che in questi giorni la delimitazione di sbarramento con fettuccia sorretta da cavalletti con rifrangenti, in gran parte è stata rovesciata; e le auto, quasi certamente di coppiette abituate a sostare lassù al totale buio e completo silenzio, sono entrate nel sagrato senza difficoltà».   L'altra mattina, un’auto rossa era ancora parcheggiata proprio rasente la facciata della  chiesa. Quindi entrando e uscendo passando sulle fettucce cadute rovesciate in terra. Un altro motivo di lagnanza lo sottolinea Antonella Dall’Asta: «Da oltre due mesi la strada comunale che collega la parte alta di Guardasone con il versante Valle del Termina, in località Stombellini, è completamente chiusa al traffico per uno smottamento avvenuto a Gavazzo, il 10 febbraio scorso». 

Il disagio?  «Gli abitanti di Case Cavalli e di Montesalandro sono obbligati a prolungare il tragitto passando da Vignale». Uguale disagio per i servizi pubblici: poste, assistenza sanitaria domiciliare e altre servizi ancora.   Va ricordato anche che dopo le ultime piogge la strada comunale che porta alla località Case Cavalli, chiamata via Gossella, è diventata una sorta di «gruviera».  
Inoltre in località Stombellini, che si trova proprio sulla sponda del torrente Termina, poche sere fa è stato avvertito, per l’ennesima volta, un forte fetore di colaticcio. Poi un’altra cosa che dà il senso dell’abbandono: intorno alla chiesa di Guardasone ci sono due panchine comunali, in granito, posate di certo diversi anni fa, ma che sono ora sono finite dietro a un’alta siepe che le sta avvolgendo. Peccato, perché a qualche cosa (e in qualche luogo, pubblico o privato) potrebbero ancora servire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti