Provincia-Emilia

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone
0

Elio Grossi
Ci sono molte lamentele nella frazione di Guardasone di Traversetolo.
Si comincia con la chiesa della frazione. Secentesca costruzione dedicata a San Lorenzo, già due anni fa era stata dichiarata inagibile per numerose crepe evidenziatesi. E quindi i fedeli dovevano recarsi per la  messa o a Vignale, o a Traversetolo o a San Polo d’Enza.  In seguito al terremoto del 23 dicembre scorso, con epicentro proprio nella Val d’Enza, e a pochissimi chilometri di distanza, molti calcinacci e molte altre crepe all’interno e all’esterno sono caduti e si sono aperte ancora di più. Dopo un immediato sopralluogo da parte della Protezione civile, l’inagibilità totale è stata, ovviamente confermata, e con un’ordinanza del Comune l'edificio è stato completamente transennato. Tutto era pericoloso: lo stesso tozzo campanile, forse più vetusto della chiesa, poi gli sporti delle gronde, le grondaie stesse e molti tratti di cornicione erano penzolanti. La barriera obbligava a stare lontani dall’edificio, più di 6-7 metri.    

Le lamentele riguardano, come ha detto anche Enrico Cesari, «il fatto che in questi giorni la delimitazione di sbarramento con fettuccia sorretta da cavalletti con rifrangenti, in gran parte è stata rovesciata; e le auto, quasi certamente di coppiette abituate a sostare lassù al totale buio e completo silenzio, sono entrate nel sagrato senza difficoltà».   L'altra mattina, un’auto rossa era ancora parcheggiata proprio rasente la facciata della  chiesa. Quindi entrando e uscendo passando sulle fettucce cadute rovesciate in terra. Un altro motivo di lagnanza lo sottolinea Antonella Dall’Asta: «Da oltre due mesi la strada comunale che collega la parte alta di Guardasone con il versante Valle del Termina, in località Stombellini, è completamente chiusa al traffico per uno smottamento avvenuto a Gavazzo, il 10 febbraio scorso». 

Il disagio?  «Gli abitanti di Case Cavalli e di Montesalandro sono obbligati a prolungare il tragitto passando da Vignale». Uguale disagio per i servizi pubblici: poste, assistenza sanitaria domiciliare e altre servizi ancora.   Va ricordato anche che dopo le ultime piogge la strada comunale che porta alla località Case Cavalli, chiamata via Gossella, è diventata una sorta di «gruviera».  
Inoltre in località Stombellini, che si trova proprio sulla sponda del torrente Termina, poche sere fa è stato avvertito, per l’ennesima volta, un forte fetore di colaticcio. Poi un’altra cosa che dà il senso dell’abbandono: intorno alla chiesa di Guardasone ci sono due panchine comunali, in granito, posate di certo diversi anni fa, ma che sono ora sono finite dietro a un’alta siepe che le sta avvolgendo. Peccato, perché a qualche cosa (e in qualche luogo, pubblico o privato) potrebbero ancora servire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia