23°

32°

MONCHIO

Il Servizio tecnico di bacino al lavoro per monitorare le frane

I tecnici hanno già riscontrato i danni subiti da alcuni edifici del paese

Monitoraggio dei movimenti franosi

Monitoraggio dei movimenti franosi

Ricevi gratis le news
0

 

Giorgio Camisa
Il Servizio tecnico di bacino è al lavoro anche nel monchiese per monitorare la situazione frane. I tecnici della sede di Reggio Emilia, infatti, a seguito di una segnalazione di dissesto da parte del Comune di Monchio, hanno effettuato un primo sopralluogo nella zona del capoluogo, durante il quale sono stati riscontrati i danni riportati da alcuni edifici. Durante un secondo sopralluogo – a cui hanno preso parte geologi del Servizio, tecnici comunali e il sindaco Claudio Moretti –è stata poi fatta una lettura della rete di monitoraggio geotecnico installata in passato per il monitoraggio dei dissesti che interessano l’abitato e costituita, principalmente, da tubi «inclinometrici» e «piezometrici» in grado di registrare i movimenti in atto sui versanti e l’andamento delle falde idriche sotterranee. 
Il sopralluogo ha consentito di accertare che i dissesti che coinvolgono alcuni settori dell’abitato capoluogo anno subito recentemente una significativa accelerazione. «L’evoluzione in corso dei dissesti è stata confermata dalle letture inclinometriche effettuate immediatamente che hanno registrato spostamenti di  frana fino a profondità importanti – spiega Gaetano Sartini del Servizio tecnico di bacino -. Sulla base di quanto riscontrato nel corso dei sopralluoghi e alla luce dei dati forniti dalla strumentazione geotecnica già attiva in loco, i geologi hanno evidenziato la necessità di approfondire lo studio geologico della zona e di provvedere al rapido potenziamento della rete di monitoraggio per estendere e rendere più capillare l’azione di controllo dei movimenti gravitativi in atto». Solo così, dunque, sarà possibile confermare la diagnosi sulle cause che alimentano i dissesti sotto osservazione ed avanzare un’ipotesi di intervento per il consolidamento dell’abitato. 
«Certo – precisa il sindaco – il tutto è condizionato dal reperimento delle risorse necessarie. Sarà quindi mio compito agire a livello istituzionale perché ciò avvenga al più presto al fine di evitare danni o pericoli al centro abitato di Monchio. Intanto ringrazio il Servizio tecnico di bacino, ed il suo direttore, Gianfranco Larini, che ha recepito la segnalazione mettendo prontamente in moto la sua organizzazione».
Giorgio Camisa
Il Servizio tecnico di bacino è al lavoro anche nel monchiese per monitorare la situazione frane. I tecnici della sede di Reggio Emilia, infatti, a seguito di una segnalazione di dissesto da parte del Comune di Monchio, hanno effettuato un primo sopralluogo nella zona del capoluogo, durante il quale sono stati riscontrati i danni riportati da alcuni edifici. Durante un secondo sopralluogo – a cui hanno preso parte geologi del Servizio, tecnici comunali e il sindaco Claudio Moretti –è stata poi fatta una lettura della rete di monitoraggio geotecnico installata in passato per il monitoraggio dei dissesti che interessano l’abitato e costituita, principalmente, da tubi «inclinometrici» e «piezometrici» in grado di registrare i movimenti in atto sui versanti e l’andamento delle falde idriche sotterranee. Il sopralluogo ha consentito di accertare che i dissesti che coinvolgono alcuni settori dell’abitato capoluogo anno subito recentemente una significativa accelerazione. «L’evoluzione in corso dei dissesti è stata confermata dalle letture inclinometriche effettuate immediatamente che hanno registrato spostamenti di  frana fino a profondità importanti – spiega Gaetano Sartini del Servizio tecnico di bacino -. Sulla base di quanto riscontrato nel corso dei sopralluoghi e alla luce dei dati forniti dalla strumentazione geotecnica già attiva in loco, i geologi hanno evidenziato la necessità di approfondire lo studio geologico della zona e di provvedere al rapido potenziamento della rete di monitoraggio per estendere e rendere più capillare l’azione di controllo dei movimenti gravitativi in atto». Solo così, dunque, sarà possibile confermare la diagnosi sulle cause che alimentano i dissesti sotto osservazione ed avanzare un’ipotesi di intervento per il consolidamento dell’abitato. «Certo – precisa il sindaco – il tutto è condizionato dal reperimento delle risorse necessarie. Sarà quindi mio compito agire a livello istituzionale perché ciò avvenga al più presto al fine di evitare danni o pericoli al centro abitato di Monchio. Intanto ringrazio il Servizio tecnico di bacino, ed il suo direttore, Gianfranco Larini, che ha recepito la segnalazione mettendo prontamente in moto la sua organizzazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti