10°

24°

Felino

Il Baganza verrà messo in sicurezza

Lavori in località Fornello

Lavori nel torrente Baganza in località Fornello

Lavori nel torrente Baganza in località Fornello

Ricevi gratis le news
1

 

Samuele Dallasta
Grazie ai fondi stanziati dalla Regione Emilia Romagna per il piano degli interventi urgenti predisposti dal Dipartimento della Protezione Civile in seguito agli eventi calamitosi causati dalle avversità atmosferiche che, nella primavera di quest’anno, hanno colpito nella numerosi comuni del territorio, il Comune di Felino ha recentemente affidato i lavori di ripristino della difesa spondale di un tratto del torrente Baganza situato in località il Fornello.
Secondo Maurizio Bertani, assessore ai lavori pubblici e colui che ha seguito tutto l’iter dei lavori: «Gli interventi programmati in località Fornello, per i quali la Regione ha stanziato 50 mila euro a copertura dell’intero importo dei lavori, si rendono necessari per garantire la sicurezza idraulica delle captazioni dell’acquedotto comunale nel torrente Baganza».
«I lavori – continua l’assessore Bertani – sono stati progettati per proteggere da eventuali alluvioni la rete fognaria che collega Marzolara con Felino e le gallerie filtranti che alimentano l’acquedotto comunale di Felino e Sala Baganza».
Oltre al ripristino delle difese delle sponde del torrente Baganza, si procederà anche con la movimentazione di sedimenti per la correzione dell’andamento, attraverso la formazione di un canale centrale, della corrente dell’acqua. Con l’utilizzo del materiale spostato per la creazione degli argini si procederà poi al riempimento del canale formatosi a ridosso della sponda felinese che causa allagamenti e danni alla opere di difesa delle sponde esistenti.
Secondo il sindaco Barbara Lori: «Gli stanziamenti regionali per la prevenzione del rischio idrogeologico sono di fondamentale importanza perché è proprio grazie a tali risorse che le opere previste per la località del Fornello possono oggi essere realizzate. Si tratta infatti di interventi essenziali e urgenti per la salvaguardia di infrastrutture strategiche, quali appunto l’acquedotto comunale, che costituiscono delle priorità concrete per il territorio e la popolazione». 
Samuele Dallasta

Grazie ai fondi stanziati dalla Regione Emilia Romagna per il piano degli interventi urgenti predisposti dal Dipartimento della Protezione Civile in seguito agli eventi calamitosi causati dalle avversità atmosferiche che, nella primavera di quest’anno, hanno colpito nella numerosi comuni del territorio, il Comune di Felino ha recentemente affidato i lavori di ripristino della difesa spondale di un tratto del torrente Baganza situato in località il Fornello.Secondo Maurizio Bertani, assessore ai lavori pubblici e colui che ha seguito tutto l’iter dei lavori: «Gli interventi programmati in località Fornello, per i quali la Regione ha stanziato 50 mila euro a copertura dell’intero importo dei lavori, si rendono necessari per garantire la sicurezza idraulica delle captazioni dell’acquedotto comunale nel torrente Baganza».
«I lavori – continua l’assessore Bertani – sono stati progettati per proteggere da eventuali alluvioni la rete fognaria che collega Marzolara con Felino e le gallerie filtranti che alimentano l’acquedotto comunale di Felino e Sala Baganza».
Oltre al ripristino delle difese delle sponde del torrente Baganza, si procederà anche con la movimentazione di sedimenti per la correzione dell’andamento, attraverso la formazione di un canale centrale, della corrente dell’acqua. Con l’utilizzo del materiale spostato per la creazione degli argini si procederà poi al riempimento del canale formatosi a ridosso della sponda felinese che causa allagamenti e danni alla opere di difesa delle sponde esistenti.
Secondo il sindaco Barbara Lori: «Gli stanziamenti regionali per la prevenzione del rischio idrogeologico sono di fondamentale importanza perché è proprio grazie a tali risorse che le opere previste per la località del Fornello possono oggi essere realizzate. Si tratta infatti di interventi essenziali e urgenti per la salvaguardia di infrastrutture strategiche, quali appunto l’acquedotto comunale, che costituiscono delle priorità concrete per il territorio e la popolazione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maxbonny

    25 Novembre @ 08.22

    Ho 52 anni,nella mia famiglia che ha origini da tre generazioni a San Michele Gatti e Sala Baganza, e non c'è memoria di esondazioni DELLA Baganza...........non sanno dove spendere i soldi ??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte