15°

solignano

«A help for you», un'associazione per aiutare chi è in difficoltà

Chanel Bocconi di Solignano

Chanel Bocconi di Solignano

0

 

È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». 
In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. 
«Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». 
Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  
È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. «Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti