11°

solignano

«A help for you», un'associazione per aiutare chi è in difficoltà

Chanel Bocconi di Solignano

Chanel Bocconi di Solignano

Ricevi gratis le news
0

 

È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». 
In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. 
«Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». 
Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  
È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. «Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti