-6°

solignano

«A help for you», un'associazione per aiutare chi è in difficoltà

Chanel Bocconi di Solignano

Chanel Bocconi di Solignano

0

 

È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». 
In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. 
«Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». 
Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  
È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. «Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video