21°

solignano

«A help for you», un'associazione per aiutare chi è in difficoltà

Chanel Bocconi di Solignano

Chanel Bocconi di Solignano

0

 

È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». 
In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. 
«Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». 
Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  
È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. «Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery