10°

22°

solignano

«A help for you», un'associazione per aiutare chi è in difficoltà

Chanel Bocconi di Solignano

Chanel Bocconi di Solignano

0

 

È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». 
In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. 
«Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». 
Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  
È nata «A help for you», l’associazione di volontariato con sede a Solignano che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. A help for you, spiega il presidente Carlo Zucconi, «è nata come associazione spontanea, per opera di un gruppo di volontari nel gennaio 2004 a Solignano in provincia di Parma. A Help For You vive delle prestazioni spontanee e gratuite dei propri aderenti e da sempre si è autogestita e autofinanziata in tutte le attività svolte. Questa associazione ha sempre agito al servizio di persone bisognose e in difficoltà, in quanto esercita azioni solidali che consentano la fruizione dei diritti sociali e una qualità di vita migliore per tutti, e che superino comportamenti discriminatori o di svantaggio per le famiglie o bambini in stato di bisogno». In questi anni di attività i  volontari hanno sostenuto persone in difficoltà distribuendo loro pasti gratuiti, acquistato indumenti e medicinali di primo soccorso, donandoli gratuitamente a persone e bambini bisognosi, promosso programmi di istruzione a sostegno del percorso formativo di cittadini stranieri, attraverso progetti di alfabetizzazione per lo sviluppo della lingua italiana. I soci hanno attuato una campagna di volantinaggio in molte città d’Italia e incontrato molte persone che hanno sempre sostenuto e incoraggiato i progetti dell’associazione. «Abbiamo ascoltato le loro voci, i loro consigli e le loro richieste», ribadisce Zucconi. Fra le richieste avanzate con frequenza all’associazione, «quella di poter avere a disposizione nella propria città un centro di accoglienza con all’interno una mensa per le persone bisognose. Un centro specifico di prima accoglienza che rispondesse a un bisogno abitativo temporaneo e che consentisse la permanenza in struttura nelle 24 ore o in periodi più prolungati. Un centro destinato a ospitare singoli o famiglie in stato di temporanea disoccupazione. Un centro che assolvesse funzioni di controllo, vigilanza e tutela dei minori nei casi in cui si determinano fattori di rischio o di pregiudizio nei loro confronti», sottolinea il presidente. Gli scopi futuri, sottolinea Zucconi, riguardano «l’idea di un progetto a lungo termine che ha come fine ultimo la costruzione di un centro di accoglienza dotato di una mensa per persone bisognose, con struttura antisismica nella città di Parma. Questo centro sarà dedicato a uno o più personaggi illustri che hanno fatto molto per questa città». L’esordio avverrà giovedì allo stadio Tardini alle 18.30 con l’evento promosso insieme a Banca Mediolanum «Scavare, volare... per poi sperare». Dopo la presentazione dell’associazione, seguirà, alle 19, una raccolta fondi per la piccola Chanel Bocconi, con la partecipazione del Parma Calcio, con la vendita all’asta di cimeli, palloni, sciarpe e maglie autografate dai calciatori del Parma, e avrà come titolo: L’associazione di volontariato A help for you aiuta la piccola Chanel  per potersi permettere cure molto costose. Essendo i nonni materni originari di Solignano.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport