21°

33°

Iaconi Farina presidente

Terre Verdiane: nominata la nuova giunta

Terre Verdiane: nominata la nuova giunta

Sede dell'Unione terre verdiane

Ricevi gratis le news
0

 

Iaconi Farina: «Per scelta, il presidente e gli assessori non ricevono compensi»
Riconfermato alla presidenza dell’Unione Terre Verdiane, nella prima Giunta di metà novembre, Salvatore Iaconi Farina ha scelto - come primo atto del nuovo mandato - di confrontarsi con i colleghi sindaci per l’assegnazione delle deleghe e degli assessorati per il coordinamento delle varie funzioni di indirizzo dell’Unione Terre Verdiane. 
Sono state riconfermate, di fatto, le deleghe precedentemente assegnate ai sindaci con poche modifiche: «Il sindaco di Fontanellato Domenico Altieri avrà il compito di coordinamento dello sviluppo della gestione associata di funzioni e servizi (attuazione L.R. 21/2012) e seguirà l’Europrogettazione con il S.e.r.n. – Sweden Emilia Romagna Network; il sindaco di Salsomaggiore Terme Filippo Fritelli, fresco di nomina a giugno, seguirà invece il Turismo e la promozione del territorio. Confermato sempre Mario Cantini, sindaco di Fidenza, a seguire il Bilancio dell’Unione Terre Verdiane anche perché ha ottenuto risultati davvero positivi in questi anni. 
Giorgio Quarantelli, vicepresidente, alla gestione della pubblica illuminazione e alla protezione civile ci ha portato a centrare traguardi significativi, così Nicola Bernardi al Sit e Sia. Esprimo apprezzamento anche per gli altri colleghi sindaci: Maria Giovanna Gambazza, nonostante i notevoli impegni legati al Bicentenario Verdiano che l’hanno vista in prima linea, ha sempre garantito presenza e sostegno all’Unione. Così i sindaci Dodi e Grassi perché ognuno nel proprio campo e con le risorse disponibili ha seguito passo dopo passo il percorso dell’Unione, ottenuto miglioramenti e consolidato progetti».
I sindaci affiancheranno il presidente nell’amministrazione dell’ente sovra-comunale dando attuazione agli indirizzi del Consiglio, nei confronti del quale la Giunta svolge attività propositiva e di impulso. 
«Ricordo che per scelta condivisa da tutti, il presidente, il vicepresidente ed i sindaci nelle vesti di assessori della Giunta Utv non ricevono compensi per la carica che svolgono in seno all’Unione: ringrazio tutti per l’impegno a ragionare in una logica più ampia e condivisa, a servizio del territorio. Auguro alla Giunta dell’Unione Terre Verdiane Buon Lavoro» ha detto il presidente Iaconi Farina.
Un’altra novità messa in campo dal presidente Utv sono gli incontri di Giunta ogni volta in un Comune diverso: «La sede per le riunioni di Giunta è stata per alcuni anni Fontanellato, in Rocca Sanvitale:  la scelta era logica e motivata dalla centralità territoriale che rendeva il paese comodamente raggiungibile da tutti. Da qualche mese abbiamo deciso di convocare la Giunta ogni volta in un diverso Comune dell’Unione, proprio per dare valore a tutti, per creare rete e relazioni maggiori».
La Giunta in carica risulta  quindi così composta: Salvatore Iaconi Farina, presidente dell’Unione Terre Verdiane, sindaco di Soragna. Tra i settori che segue: Personale, provvedimenti inerenti la Sicurezza - Polizia Municipale, Comunicazione e Informazione. Giorgio Quarantelli, vicepresidente dell’Unione Terre Verdiane, sindaco del Comune di Roccabianca, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti a Pubblica Illuminazione e Protezione Civile. Domenico Altieri, sindaco del Comune di Fontanellato, assessore nell’Unione Terre Verdiane con delega allo Sviluppo della gestione associata di funzioni e servizi – attuazione L.R. 21/2012 e all’Europrogettazione. Nicola Bernardi, sindaco del Comune di Trecasali, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti inerenti il SIT-SIA (Sistemi Informativi, Informatici e Telematici), Catasto e Rischio Sismico. Mario Cantini, sindaco di Fidenza, assessore con delega al Bilancio. Antonio Dodi, sindaco del Comune di San Secondo Parmense, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti inerenti alla Formazione, al S.u.a.p. e allo Sviluppo sostenibile del territorio. Filippo Fritelli, sindaco del Comune di Salsomaggiore Terme con delega al Turismo e Promozione del Territorio. Maria Giovanna Gambazza, sindaco del Comune di Busseto, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega allo Sviluppo della gestione associata ed integrata della rete dei servizi alla persona. Massimiliano Grassi, sindaco del Comune di Fontevivo, assessore nell’Unione Terre Verdiane con delega ai Rapporti esterni istituzionali e di rappresentanza e alla Gestione Calore.  S.L.
Iaconi Farina: «Per scelta, il presidente e gli assessori non ricevono compensi»

Riconfermato alla presidenza dell’Unione Terre Verdiane, nella prima Giunta di metà novembre, Salvatore Iaconi Farina ha scelto - come primo atto del nuovo mandato - di confrontarsi con i colleghi sindaci per l’assegnazione delle deleghe e degli assessorati per il coordinamento delle varie funzioni di indirizzo dell’Unione Terre Verdiane. 

Sono state riconfermate, di fatto, le deleghe precedentemente assegnate ai sindaci con poche modifiche: «Il sindaco di Fontanellato Domenico Altieri avrà il compito di coordinamento dello sviluppo della gestione associata di funzioni e servizi (attuazione L.R. 21/2012) e seguirà l’Europrogettazione con il S.e.r.n. – Sweden Emilia Romagna Network; il sindaco di Salsomaggiore Terme Filippo Fritelli, fresco di nomina a giugno, seguirà invece il Turismo e la promozione del territorio. Confermato sempre Mario Cantini, sindaco di Fidenza, a seguire il Bilancio dell’Unione Terre Verdiane anche perché ha ottenuto risultati davvero positivi in questi anni. Giorgio Quarantelli, vicepresidente, alla gestione della pubblica illuminazione e alla protezione civile ci ha portato a centrare traguardi significativi, così Nicola Bernardi al Sit e Sia. Esprimo apprezzamento anche per gli altri colleghi sindaci: Maria Giovanna Gambazza, nonostante i notevoli impegni legati al Bicentenario Verdiano che l’hanno vista in prima linea, ha sempre garantito presenza e sostegno all’Unione. Così i sindaci Dodi e Grassi perché ognuno nel proprio campo e con le risorse disponibili ha seguito passo dopo passo il percorso dell’Unione, ottenuto miglioramenti e consolidato progetti».

I sindaci affiancheranno il presidente nell’amministrazione dell’ente sovra-comunale dando attuazione agli indirizzi del Consiglio, nei confronti del quale la Giunta svolge attività propositiva e di impulso. «Ricordo che per scelta condivisa da tutti, il presidente, il vicepresidente ed i sindaci nelle vesti di assessori della Giunta Utv non ricevono compensi per la carica che svolgono in seno all’Unione: ringrazio tutti per l’impegno a ragionare in una logica più ampia e condivisa, a servizio del territorio. Auguro alla Giunta dell’Unione Terre Verdiane Buon Lavoro» ha detto il presidente Iaconi Farina.

Un’altra novità messa in campo dal presidente Utv sono gli incontri di Giunta ogni volta in un Comune diverso: «La sede per le riunioni di Giunta è stata per alcuni anni Fontanellato, in Rocca Sanvitale:  la scelta era logica e motivata dalla centralità territoriale che rendeva il paese comodamente raggiungibile da tutti. Da qualche mese abbiamo deciso di convocare la Giunta ogni volta in un diverso Comune dell’Unione, proprio per dare valore a tutti, per creare rete e relazioni maggiori».

La Giunta in carica risulta  quindi così composta: Salvatore Iaconi Farina, presidente dell’Unione Terre Verdiane, sindaco di Soragna. Tra i settori che segue: Personale, provvedimenti inerenti la Sicurezza - Polizia Municipale, Comunicazione e Informazione. Giorgio Quarantelli, vicepresidente dell’Unione Terre Verdiane, sindaco del Comune di Roccabianca, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti a Pubblica Illuminazione e Protezione Civile. Domenico Altieri, sindaco del Comune di Fontanellato, assessore nell’Unione Terre Verdiane con delega allo Sviluppo della gestione associata di funzioni e servizi – attuazione L.R. 21/2012 e all’Europrogettazione. Nicola Bernardi, sindaco del Comune di Trecasali, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti inerenti il SIT-SIA (Sistemi Informativi, Informatici e Telematici), Catasto e Rischio Sismico. Mario Cantini, sindaco di Fidenza, assessore con delega al Bilancio. Antonio Dodi, sindaco del Comune di San Secondo Parmense, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega ad adottare provvedimenti inerenti alla Formazione, al S.u.a.p. e allo Sviluppo sostenibile del territorio. Filippo Fritelli, sindaco del Comune di Salsomaggiore Terme con delega al Turismo e Promozione del Territorio. Maria Giovanna Gambazza, sindaco del Comune di Busseto, assessore nell’Unione Terre Verdiane con la delega allo Sviluppo della gestione associata ed integrata della rete dei servizi alla persona. Massimiliano Grassi, sindaco del Comune di Fontevivo, assessore nell’Unione Terre Verdiane con delega ai Rapporti esterni istituzionali e di rappresentanza e alla Gestione Calore.  S.L.

 

Giunta Unione terre verdiane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

7commenti

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

1commento

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

2commenti

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori