14°

ambiente

Felino, comune all'avanguardia per la raccolta dei rifiuti

Felino, comune  all'avanguardia per la raccolta dei rifiuti
Ricevi gratis le news
0
L'amministrazione premiata da Legambiente con il «Cigno d'oro 2013»
L'amministrazione premiata da Legambiente con il «Cigno d'oro 2013»

 

FELINO
Samuele Dallasta
Per il ruolo di apripista che il Comune di Felino ha avuto a livello provinciale nell’applicazione della tariffazione puntuale per la raccolta dei rifiuti, Legambiente Parma ha deciso di assegnare all’amministrazione comunale il «Cigno d’oro 2013», premio che riconosce quanto di positivo fatto in materia di ambiente e cura del territorio.
La consegna del premio è avvenuta nella sede di Legambiente Parma alla presenza del presidente dell’associazione Francesco Dradi e di una rappresentanza dell’amministrazione locale formata dal sindaco Barbara Lori e dall’assessore all’ambiente Elisa Leoni.
Per il primo cittadino Lori: «Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento per il quale l’Amministrazione deve ringraziare soprattutto i cittadini virtuosi, i quali hanno contribuito nel corso dell’anno a portare la percentuale di raccolta differenziata a risultati davvero eccezionali».
Introdotta nel gennaio di quest’anno, la Tia Puntuale, oggi denominata Tares Puntuale, è un tipo di tariffazione basata sul concetto del «chi più differenzia meno spende». 
Grazie a questo sistema incentivante, la quota di raccolta differenziata quest’anno si è attestata sull’83,7%. Questo dato, oltre a portare indubbi benefici per l’ambiente, porta con sé una netta riduzione dei rifiuti indifferenziati che giungono al centro di raccolta locale e un risparmio in bolletta per i cittadini più virtuosi.
Secondo il sindaco Lori «Il Comune di Felino ha sempre risposto in modo tempestivo ed eccellente alle nuove soluzioni proposte per la differenziazione dei rifiuti. Gli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata sono la testimonianza del costante impegno dell’amministrazione comunale sul fronte del miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti e sulle tematiche ambientali ma anche e soprattutto sono la prova del grande senso di responsabilità dei cittadini felinesi».
Soddisfatto l’assessore all’ambiente Leoni che afferma: «Il valore percentuale dell’83,7% di differenziata a Felino conferma il grande successo del sistema della raccolta puntuale dei rifiuti. Va precisato però che tale dato rappresenta una media e che a Felino in alcuni mesi sono state toccate punte ancora più alte».
Tuttavia, nonostante gli utenti virtuosi abbiano usufruito dei primi sconti in bolletta, l’assessore Leoni sottolinea che «con i recenti cambiamenti della normativa che di fatto hanno portato all’introduzione della Tares e alla non detraibilità dell’Iva per le utenze non domestiche, si è andati a penalizzare alcune significative potenzialità del nuovo sistema di tariffazione».
FELINO

 

Samuele Dallasta

Per il ruolo di apripista che il Comune di Felino ha avuto a livello provinciale nell’applicazione della tariffazione puntuale per la raccolta dei rifiuti, Legambiente Parma ha deciso di assegnare all’amministrazione comunale il «Cigno d’oro 2013», premio che riconosce quanto di positivo fatto in materia di ambiente e cura del territorio.La consegna del premio è avvenuta nella sede di Legambiente Parma alla presenza del presidente dell’associazione Francesco Dradi e di una rappresentanza dell’amministrazione locale formata dal sindaco Barbara Lori e dall’assessore all’ambiente Elisa Leoni.Per il primo cittadino Lori: «Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento per il quale l’Amministrazione deve ringraziare soprattutto i cittadini virtuosi, i quali hanno contribuito nel corso dell’anno a portare la percentuale di raccolta differenziata a risultati davvero eccezionali».Introdotta nel gennaio di quest’anno, la Tia Puntuale, oggi denominata Tares Puntuale, è un tipo di tariffazione basata sul concetto del «chi più differenzia meno spende». Grazie a questo sistema incentivante, la quota di raccolta differenziata quest’anno si è attestata sull’83,7%. Questo dato, oltre a portare indubbi benefici per l’ambiente, porta con sé una netta riduzione dei rifiuti indifferenziati che giungono al centro di raccolta locale e un risparmio in bolletta per i cittadini più virtuosi.Secondo il sindaco Lori «Il Comune di Felino ha sempre risposto in modo tempestivo ed eccellente alle nuove soluzioni proposte per la differenziazione dei rifiuti. Gli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata sono la testimonianza del costante impegno dell’amministrazione comunale sul fronte del miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti e sulle tematiche ambientali ma anche e soprattutto sono la prova del grande senso di responsabilità dei cittadini felinesi».Soddisfatto l’assessore all’ambiente Leoni che afferma: «Il valore percentuale dell’83,7% di differenziata a Felino conferma il grande successo del sistema della raccolta puntuale dei rifiuti. Va precisato però che tale dato rappresenta una media e che a Felino in alcuni mesi sono state toccate punte ancora più alte».Tuttavia, nonostante gli utenti virtuosi abbiano usufruito dei primi sconti in bolletta, l’assessore Leoni sottolinea che «con i recenti cambiamenti della normativa che di fatto hanno portato all’introduzione della Tares e alla non detraibilità dell’Iva per le utenze non domestiche, si è andati a penalizzare alcune significative potenzialità del nuovo sistema di tariffazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

21commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery