-1°

PROVINCIA-EMILIA

Sorbolo, torna il Piedibus. Entusiasmo tra gli alunni

Un modo sano, divertente e ecologico per andare a scuola

Sorbolo, torna il Piedibus. Entusiasmo tra gli alunni
0
Un modo sano, divertente e ecologico per andare a scuola

 

SORBOLO
Cristian Calestani
Tutti a scuola a piedi. E’ ripartito a Sorbolo il Piedibus: un modo sano, divertente e ecologico per andare a scuola. Per il quinto anno consecutivo l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Sorbolo, promuove il progetto che trasforma il tragitto casa-scuola in un’occasione per fare movimento, socializzare, osservare il paese che si sveglia, divertirsi e ridurre l’inquinamento e il traffico grazie anche alla collaborazione di tanti volontari. Il Piedibus è un autobus umano formato da un gruppo di bambini «passeggeri» e da adulti «autisti» e «controllori» che, tutte le mattine, permette di arrivare a scuola attraversando il paese in sicurezza. Quest’anno il debutto dell’iniziativa si è avuto con il «Piedibus day», il giorno in cui quasi tutti hanno raggiunto la scuola a piedi. Le strade attorno alla scuola primaria sono state chiuse al traffico per fare sperimentare a tutti - genitori, nonni e bambini - il bello di arrivare a scuola a piedi. «Come spesso accade - afferma l’assessore alla Scuola, Rita Buzzi - le cose più virtuose richiedono anche qualche piccolo sacrificio o, più semplicemente, lo sforzo di provare a cambiare le nostre abitudini, proprio a vantaggio di stili di vita più salutari e più rispettosi dell’ambiente. E’ anche vero che i tempi della vita quotidiana sono sempre più stretti e che talune scelte sono dettate dalla necessità di far convivere esigenze diverse nel poco tempo disponibile per chi ha lavoro e famiglia. In ogni caso avremo modo di confrontarci sul tema con i genitori anche in un’assemblea pubblica che insieme alla scuola stiamo organizzando per gennaio: sarà l’occasione per raccogliere suggerimenti e far sì che le nostre scelte siano frutto della massima condivisione, oltre che con la famiglia, anche con la scuola». Sul tema è intervenuto anche il sindaco Angela Zanichelli: «Il Piedibus è inserito in un ampio progetto sostenuto dalla Regione, condiviso con l’Ausl di Parma, volto a promuovere sul nostro territorio stili di vita più salutari, con iniziative di mobilità sostenibile, da affiancare alle tante altre che, come amministrazione, abbiamo messo in campo in questi anni, l’ultima delle quali sarà il 7 dicembre, alle 10.30, quando inaugureremo la pista ciclabile Sorbolo-Corte Godi: un altro, stimolante invito, a muoverci di più a piedi o in bici».
SORBOLO

 

Cristian Calestani

Tutti a scuola a piedi. E’ ripartito a Sorbolo il Piedibus: un modo sano, divertente e ecologico per andare a scuola. Per il quinto anno consecutivo l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Sorbolo, promuove il progetto che trasforma il tragitto casa-scuola in un’occasione per fare movimento, socializzare, osservare il paese che si sveglia, divertirsi e ridurre l’inquinamento e il traffico grazie anche alla collaborazione di tanti volontari. Il Piedibus è un autobus umano formato da un gruppo di bambini «passeggeri» e da adulti «autisti» e «controllori» che, tutte le mattine, permette di arrivare a scuola attraversando il paese in sicurezza. Quest’anno il debutto dell’iniziativa si è avuto con il «Piedibus day», il giorno in cui quasi tutti hanno raggiunto la scuola a piedi. Le strade attorno alla scuola primaria sono state chiuse al traffico per fare sperimentare a tutti - genitori, nonni e bambini - il bello di arrivare a scuola a piedi. «Come spesso accade - afferma l’assessore alla Scuola, Rita Buzzi - le cose più virtuose richiedono anche qualche piccolo sacrificio o, più semplicemente, lo sforzo di provare a cambiare le nostre abitudini, proprio a vantaggio di stili di vita più salutari e più rispettosi dell’ambiente. E’ anche vero che i tempi della vita quotidiana sono sempre più stretti e che talune scelte sono dettate dalla necessità di far convivere esigenze diverse nel poco tempo disponibile per chi ha lavoro e famiglia. In ogni caso avremo modo di confrontarci sul tema con i genitori anche in un’assemblea pubblica che insieme alla scuola stiamo organizzando per gennaio: sarà l’occasione per raccogliere suggerimenti e far sì che le nostre scelte siano frutto della massima condivisione, oltre che con la famiglia, anche con la scuola». Sul tema è intervenuto anche il sindaco Angela Zanichelli: «Il Piedibus è inserito in un ampio progetto sostenuto dalla Regione, condiviso con l’Ausl di Parma, volto a promuovere sul nostro territorio stili di vita più salutari, con iniziative di mobilità sostenibile, da affiancare alle tante altre che, come amministrazione, abbiamo messo in campo in questi anni, l’ultima delle quali sarà il 7 dicembre, alle 10.30, quando inaugureremo la pista ciclabile Sorbolo-Corte Godi: un altro, stimolante invito, a muoverci di più a piedi o in bici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria