10°

20°

langhirano

Folle inseguimento nella notte: arrestati due nigeriani

Processati per direttissima e condannati a un anno con la condizionale

Folle inseguimento nella notte: arrestati due nigeriani
Ricevi gratis le news
2

 

Giulia Coruzzi
Un inseguimento rocambolesco, durato più di mezzora: alla fine una pattuglia dei carabinieri di Langhirano ha arrestato due nigeriani di 20 e 21 anni che sono stati processati per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale e condannati a un anno di detenzione con sospensione condizionale della pena. 
L’auto dei carabinieri si trovava in un quartiere residenziale di Santa Maria del Piano per i consueti controlli notturni del territorio di Langhirano e Lesignano dè Bagni. Dopo aver avvistato una Ford dai movimenti sospetti, i  militari hanno intimato all’autista di fermarsi ma questi ha tentato prima di speronare l’auto e poi si è dato alla fuga. Immediatamente è scattato l’inseguimento, che ha portato le automobili a percorrere le strade di diversi comuni. 
La Ford in fuga ha proseguito lungo strada Argini, ha attraversato Mamiano, Basilicanova, e Marano, dove i fuggiaschi hanno terminato la loro folle corsa uscendo di strada. I due giovani, residenti uno in Lombardia e l’altro in Piemonte, si trovavano a bordo di una vettura risultata intestata a un prestanome al quale sembrano «legate» numerose automobili. 
Difficile dire quali fossero i «programmi» della serata per i due ragazzi nigeriani, ma il loro comportamento e la loro fuga sono risultati quanto meno dubbi. 
I controlli notturni del territorio procedono, specie dopo i numerosi furti che hanno interessato la provincia nelle ultime settimane. 
Giulia Coruzzi
Un inseguimento rocambolesco, durato più di mezzora: alla fine una pattuglia dei carabinieri di Langhirano ha arrestato due nigeriani di 20 e 21 anni che sono stati processati per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale e condannati a un anno di detenzione con sospensione condizionale della pena. 
L’auto dei carabinieri si trovava in un quartiere residenziale di Santa Maria del Piano per i consueti controlli notturni del territorio di Langhirano e Lesignano dè Bagni. Dopo aver avvistato una Ford dai movimenti sospetti, i  militari hanno intimato all’autista di fermarsi ma questi ha tentato prima di speronare l’auto e poi si è dato alla fuga. ...............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 30 Novembre @ 22.41

    sparargli senza chiedere i documenti

    Rispondi

  • Biffo

    30 Novembre @ 19.06

    Mandateli a casa della Kyenge, che gli tirerà le orecchie e gli farà la ramanzina in lingua locale.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: