11°

29°

fidenza

Sorpresi mentre rubano le gomme da un'auto: due moldavi in manette

Uno era accovacciato a fianco della vettura, l'altro era andato a prendere dei mattoni in un cantiere per tenerla sollevata

Carabinieri Fidenza

I carabinieri di Fidenza durante un servizio di controllo

0

 

La notte scorsa i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile dell’omonima compagnia, hanno tratto in arresto due moldavi residente a Fidenza, sopresi mentre stavano tentando ai smontare i pneumatici di un’autovettura.
 
Il fatto è successo a Fidenza in tarda nottata. I primi ad accorgersi dell’evento sono stati i militari della stazione. Transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano la sagoma di un uomo accovacciata accanto ad una macchina, che alla vista dell’automezzo dei carabinieri con movimenti lenti ma decisi, tentando di passare inosservato si spostava sul marciapiede girando attorno al veicolo in questione. I carabinieri  arrivati all’altezza dei quell’automobile sono scesi repentinamente insieme dal mezzo di servizio riuscendo a bloccare il tentativo di fuga della persona che vistasi scoperta aveva accennato una corsa.
 
Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutti e 4 i pneumatici dell’auto, una AUDI TT di proprietà di un impiegato fidentino.
Pareva strano che il giovane fosse lì da solo: interveniva in ausilio la pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, trovava lì vicino nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni che, prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’AUDI.
 
I due moldavi sono stati dichiarati in arresto e trattenuti in camera di sicurezza. Tradotti ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi alla pena della reclusione di 3 anni ed al pagamento di una multa di € 600, senza sospensione condizionale della pena.
 
Li hanno sorpresi mentre cercavano di smontare le gomme a un'auto: che non era la loro e che non aveva certo problemi di bucature. E' così che sono finiti in manette due moldavi residenti a Fidenza. Ad arrestarli sono stati i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile della compagnia fidentina. Proprio i militari della stazione, durante un servizio di controllo, transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano una sagoma accanto ad una macchina. Alla vista della gazzella l'uomo ha provato a passare inosservato spostandosi, con movimenti lenti ma decisi, sul marciapiede. I carabinieri, arrivati all’altezza della vettura, sono scesi rapidamente dalla loro auto de sono riusciti a bloccare il tentativo di fuga del ladro di penumatici, che vistosi scoperta aveva accennato una corsa. Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutte e quattro  le gomme dell’auto, una Audi Tt di proprietà di un impiegato fidentino.
 I militari non hanno creduto che il giovane fosse lì da solo: hanno chiesto l'ausilio della pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, hanno trovato lì vicino, nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni. Prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’Audi. 
I due moldavi sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza. Portati ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi a tre anni di reclusione ed al pagamento di una multa di 600 euro, senza sospensione condizionale della pena. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

TORINO

Rally, auto fuori strada travolge il pubblico: muore un bimbo

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover