-1°

fidenza

Sorpresi mentre rubano le gomme da un'auto: due moldavi in manette

Uno era accovacciato a fianco della vettura, l'altro era andato a prendere dei mattoni in un cantiere per tenerla sollevata

Carabinieri Fidenza

I carabinieri di Fidenza durante un servizio di controllo

0

 

La notte scorsa i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile dell’omonima compagnia, hanno tratto in arresto due moldavi residente a Fidenza, sopresi mentre stavano tentando ai smontare i pneumatici di un’autovettura.
 
Il fatto è successo a Fidenza in tarda nottata. I primi ad accorgersi dell’evento sono stati i militari della stazione. Transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano la sagoma di un uomo accovacciata accanto ad una macchina, che alla vista dell’automezzo dei carabinieri con movimenti lenti ma decisi, tentando di passare inosservato si spostava sul marciapiede girando attorno al veicolo in questione. I carabinieri  arrivati all’altezza dei quell’automobile sono scesi repentinamente insieme dal mezzo di servizio riuscendo a bloccare il tentativo di fuga della persona che vistasi scoperta aveva accennato una corsa.
 
Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutti e 4 i pneumatici dell’auto, una AUDI TT di proprietà di un impiegato fidentino.
Pareva strano che il giovane fosse lì da solo: interveniva in ausilio la pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, trovava lì vicino nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni che, prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’AUDI.
 
I due moldavi sono stati dichiarati in arresto e trattenuti in camera di sicurezza. Tradotti ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi alla pena della reclusione di 3 anni ed al pagamento di una multa di € 600, senza sospensione condizionale della pena.
 
Li hanno sorpresi mentre cercavano di smontare le gomme a un'auto: che non era la loro e che non aveva certo problemi di bucature. E' così che sono finiti in manette due moldavi residenti a Fidenza. Ad arrestarli sono stati i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile della compagnia fidentina. Proprio i militari della stazione, durante un servizio di controllo, transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano una sagoma accanto ad una macchina. Alla vista della gazzella l'uomo ha provato a passare inosservato spostandosi, con movimenti lenti ma decisi, sul marciapiede. I carabinieri, arrivati all’altezza della vettura, sono scesi rapidamente dalla loro auto de sono riusciti a bloccare il tentativo di fuga del ladro di penumatici, che vistosi scoperta aveva accennato una corsa. Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutte e quattro  le gomme dell’auto, una Audi Tt di proprietà di un impiegato fidentino.
 I militari non hanno creduto che il giovane fosse lì da solo: hanno chiesto l'ausilio della pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, hanno trovato lì vicino, nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni. Prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’Audi. 
I due moldavi sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza. Portati ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi a tre anni di reclusione ed al pagamento di una multa di 600 euro, senza sospensione condizionale della pena. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria