18°

28°

Provincia-Emilia

L'appello del Nobel: «Salviamo la valle di Contignaco»

L'appello del Nobel: «Salviamo la valle di Contignaco»
1

«Con mia moglie Nancy abbiamo scoperto la Valle di Contignaco qualche anno fa, quando Marco e Maggie ci hanno invitati in quella che sarebbe stata casa loro e che ora diventerà la Fondazione Biblioteca del Viaggiatore: è stato amore a prima vista».
A parlare è Kary Mullis, premio Nobel per la Chimica 1993 per la scoperta della PCR, che ha consentito alla genetica di fare un gigantesco salto in avanti. Per questo, saputo delle ipotesi immobiliari in valle e visti alcuni progetti su Internet, ha deciso di lanciare un appello rivolto ai Ministri dell’Ambiente e del Turismo per sollecitarli a salvaguardare quello che per lui rimane un luogo dove ritemprare lo spirito e il corpo durante i suoi viaggi in Italia.

«Vivo in California da sempre, ho scritto le formule della PCR sulle pareti in legno di un bungalow in mezzo alle foreste in cui passavo splendidi periodi di isolamento... E adoro l’Italia che tanti amici mi ha fatto conoscere. Abbiamo conosciuto Marco e Maggie a Milano, quando lui collaborava alla realizzazione di una serie di video legati all’iniziativa "Dieci Nobel per il futuro". Ci siamo intesi subito con loro e con i loro figlioli, passando parecchio tempo insieme anche in Valle».

«Una valle molto diversa dalle nostre, ma ugualmente affascinante: panorama splendido, intatto, buon vino di Artemio e il salame di Nello. In più ho avuto l’occasione di tornare a cavallo, cosa che non facevo da quando ero un ragazzo. Quando la mattina ci alzavamo e uscivamo in terrazza avevamo davanti la valle intera, il verde, le montagne. Le antenne lassù purtroppo ormai ci sono, ma il pensiero che proprio davanti a dove sedevamo a guardare il tramonto debbano crescere appartamenti a decine, no, un pensiero così ci ha imposto di fare almeno quel poco che possiamo per far vedere da che parte stiamo: quella della natura e del suo utilizzo responsabile, sperando che le istituzioni di ogni livello sappiano capire e rispettare le ricchezze che avete e che spingono gente da tutto il mondo a venirvi a visitare». Chiunque volesse informazioni sull'appello, su come firmarlo o su quant'altro  stiamo facendo può scrivere a bibliotecaviaggiatore@ninedellobo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    06 Aprile @ 01.08

    Questi amministratori dimostrano disprezzo totale del territorio e mancanza di rispetto per i cittadini. Per un pugno di soldi sono disposti a provocare danni irreversibili alle nostre colline, stravolgere completamente un paesaggio che non appartiene a loro, ma è ricchezza di tutti e che loro sono stati chiamati ad amministrare e a tutelare, non a svendere. Guardate che cosa è rimasto delle "ridenti colline" che circondavano Salso, ancora fino a una ventina di anni fa. Ogni ulteriore considerazione è superflua.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Mercato Parma: oggi vertice Crespo-Faggiano

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

1commento

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

3commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Difesa Bossetti, il corpo di Yara non è stato nel campo 3 mesi: c'è una foto

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat