22°

Il caso

Soragna, il sindaco attacca. La minoranza lascia il Consiglio

Il primo cittadino aveva avuto parole dure nei confronti di Sivelli. I cinque consiglieri abbandonano l'aula per protesta contro Iaconi Farina

La giunta di Soragna unita

La giunta di Soragna unita

0

 

Michele Deroma
Si è chiuso in maniera  clamorosa il consiglio comunale che si è tenuto giovedì sera a Soragna: i cinque consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula consiliare per protesta dopo un duro attacco portato dal sindaco Salvatore Iaconi Farina nei confronti del consigliere di Libera Soragna Stefano Sivelli. Sivelli ha ritirato, lo scorso ottobre, fascicoli contenenti alcuni dati sensibili su famiglie e soggetti in difficoltà e bisognosi di assistenza sociale da parte di operatori dell’Asl e del Comune, conservandoli per circa un mese. «La richiesta di dati sensibili per finalità politiche - ha tuonato il sindaco - non ha precedenti a Soragna, né altrove. La politica qui ha toccato il fondo, la minoranza è in stato confusionale e non trova argomenti né proposte: queste uscite strampalate e demagogiche non hanno alcun collegamento concreto con l’attività politico-amministrativa». I consiglieri dei gruppi di minoranza (Libera Soragna e Nuovi progetti per Soragna), al termine dell'attacco di Iaconi Farina, sono usciti dall’aula: Giovanni Rastelli, consigliere di Libera Soragna come Sivelli, ha risposto al sindaco in modo altrettanto duro: «Noi siamo persone serie». I consiglieri di maggioranza, preso atto dell’abbandono dell’aula dei cinque consiglieri di minoranza, hanno chiuso la seduta.
Il clima si era surriscaldato già da qualche minuto quando, sui titoli di coda di un consiglio comunale tranquillo, il sindaco era tornato sulla spinosa questione dell’ex orfanotrofio. Iaconi Farina ha sottolineato come l’attuale amministrazione sia intervenuta per mettere in sicurezza l’area interessata, che versava in una situazione di gravissimo degrado. «La realizzazione (auspicata dai gruppi di minoranza ndr) della Casa della salute - ha aggiunto il sindaco - nell’ex orfanotrofio è impossibile, a causa degli eccessivi costi che il restauro comporterebbe per l’amministrazione: esiste una ragionevole possibilità di realizzarla nell’area adiacente all’ufficio postale». «È stato fatto un discorso inutile» ha risposto il capogruppo di Libera Soragna, Giuseppe Finzi, evidentemente insoddisfatto, come gli altri della minoranza, della risposta di Iaconi Farina, in cui è stato tracciato un percorso dei diversi progetti di recupero fatti, negli anni, sull'area dell’ex orfanotrofio, e risultati decisamente fallimentari. È stato discusso l’assestamento di bilancio del 2013: come illustrato dall’assessore Leopoldo Capra, il risultato finale è stato un taglio alla spesa di oltre 200 mila euro, dovuto alle riduzioni di risorse disposte dalla spending review. All'assessore ha  risposto Sivelli che, pur riconoscendo le difficoltà attuali degli enti locali nella gestione del bilancio, ha portato diverse critiche all’amministrazione: «Si naviga a vista, senza scelte di alcun tipo nè progetti sul territorio - ha affermato - invece di dare risposte a nuove sfide e istanze sul nostro Comune». «Strade degradate impongono interventi non più derogabili» ha concluso Sivelli. Ha replicato il sindaco, che ha spiegato come l’amministrazione si stia «impegnando significativamente» sulle strade e nei parchi mentre l’assessore Federico Giordani ha definito «poco concreti» gli oggetti di critica della minoranza, segno che «questa amministrazione sta lavorando bene». Tutti approvati all’unanimità gli altri ordini del giorno: il regolamento comunale per l’acquisizione in economia di lavori, servizi e forniture, assieme al rinnovo della convenzione con l’associazione dei Musei del cibo della Provincia per la gestione del museo del Parmigiano Reggiano. 
Sono state approvate le valutazioni delle reti di distribuzione di gas naturale presenti nel territorio comunale, e la mozione per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace a Fidenza. Infine Clelia Castelli ed Erika Tabloni sono le due nuove componenti della commissione comunale di Pubblica istruzione.
Michele Deroma
Si è chiuso in maniera  clamorosa il consiglio comunale che si è tenuto giovedì sera a Soragna: i cinque consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula consiliare per protesta dopo un duro attacco portato dal sindaco Salvatore Iaconi Farina nei confronti del consigliere di Libera Soragna Stefano Sivelli. Sivelli ha ritirato, lo scorso ottobre, fascicoli contenenti alcuni dati sensibili su famiglie e soggetti in difficoltà e bisognosi di assistenza sociale da parte di operatori dell’Asl e del Comune, conservandoli per circa un mese. «La richiesta di dati sensibili per finalità politiche - ha tuonato il sindaco - non ha precedenti a Soragna, né altrove. La politica qui ha toccato il fondo, la minoranza è in stato confusionale e non trova argomenti né proposte: queste uscite strampalate e demagogiche non hanno alcun collegamento concreto con l’attività politico-amministrativa». I consiglieri dei gruppi di minoranza (Libera Soragna e Nuovi progetti per Soragna), al termine dell'attacco di Iaconi Farina, sono usciti dall’aula: Giovanni Rastelli, consigliere di Libera Soragna come Sivelli, ha risposto al sindaco in modo altrettanto duro: «Noi siamo persone serie». I consiglieri di maggioranza, preso atto dell’abbandono dell’aula dei cinque consiglieri di minoranza, hanno chiuso la seduta.Il clima si era surriscaldato già da qualche minuto quando, sui titoli di coda di un consiglio comunale tranquillo, il sindaco era tornato sulla spinosa questione dell’ex orfanotrofio. Iaconi Farina ha sottolineato come l’attuale amministrazione sia intervenuta per mettere in sicurezza l’area interessata, che versava in una situazione di gravissimo degrado. «La realizzazione (auspicata dai gruppi di minoranza ndr) della Casa della salute - ha aggiunto il sindaco - nell’ex orfanotrofio è impossibile, a causa degli eccessivi costi che il restauro comporterebbe per l’amministrazione: esiste una ragionevole possibilità di realizzarla nell’area adiacente all’ufficio postale». «È stato fatto un discorso inutile» ha risposto il capogruppo di Libera Soragna, Giuseppe Finzi, evidentemente insoddisfatto, come gli altri della minoranza, della risposta di Iaconi Farina, in cui è stato tracciato un percorso dei diversi progetti di recupero fatti, negli anni, sull'area dell’ex orfanotrofio, e risultati decisamente fallimentari. È stato discusso l’assestamento di bilancio del 2013: come illustrato dall’assessore Leopoldo Capra, il risultato finale è stato un taglio alla spesa di oltre 200 mila euro, dovuto alle riduzioni di risorse disposte dalla spending review. All'assessore ha  risposto Sivelli che, pur riconoscendo le difficoltà attuali degli enti locali nella gestione del bilancio, ha portato diverse critiche all’amministrazione: «Si naviga a vista, senza scelte di alcun tipo nè progetti sul territorio - ha affermato - invece di dare risposte a nuove sfide e istanze sul nostro Comune». «Strade degradate impongono interventi non più derogabili» ha concluso Sivelli. Ha replicato il sindaco, che ha spiegato come l’amministrazione si stia «impegnando significativamente» sulle strade e nei parchi mentre l’assessore Federico Giordani ha definito «poco concreti» gli oggetti di critica della minoranza, segno che «questa amministrazione sta lavorando bene». Tutti approvati all’unanimità gli altri ordini del giorno: il regolamento comunale per l’acquisizione in economia di lavori, servizi e forniture, assieme al rinnovo della convenzione con l’associazione dei Musei del cibo della Provincia per la gestione del museo del Parmigiano Reggiano. Sono state approvate le valutazioni delle reti di distribuzione di gas naturale presenti nel territorio comunale, e la mozione per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace a Fidenza. Infine Clelia Castelli ed Erika Tabloni sono le due nuove componenti della commissione comunale di Pubblica istruzione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara