-3°

14°

Il caso

Soragna, il sindaco attacca. La minoranza lascia il Consiglio

Il primo cittadino aveva avuto parole dure nei confronti di Sivelli. I cinque consiglieri abbandonano l'aula per protesta contro Iaconi Farina

La giunta di Soragna unita

La giunta di Soragna unita

Ricevi gratis le news
0

 

Michele Deroma
Si è chiuso in maniera  clamorosa il consiglio comunale che si è tenuto giovedì sera a Soragna: i cinque consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula consiliare per protesta dopo un duro attacco portato dal sindaco Salvatore Iaconi Farina nei confronti del consigliere di Libera Soragna Stefano Sivelli. Sivelli ha ritirato, lo scorso ottobre, fascicoli contenenti alcuni dati sensibili su famiglie e soggetti in difficoltà e bisognosi di assistenza sociale da parte di operatori dell’Asl e del Comune, conservandoli per circa un mese. «La richiesta di dati sensibili per finalità politiche - ha tuonato il sindaco - non ha precedenti a Soragna, né altrove. La politica qui ha toccato il fondo, la minoranza è in stato confusionale e non trova argomenti né proposte: queste uscite strampalate e demagogiche non hanno alcun collegamento concreto con l’attività politico-amministrativa». I consiglieri dei gruppi di minoranza (Libera Soragna e Nuovi progetti per Soragna), al termine dell'attacco di Iaconi Farina, sono usciti dall’aula: Giovanni Rastelli, consigliere di Libera Soragna come Sivelli, ha risposto al sindaco in modo altrettanto duro: «Noi siamo persone serie». I consiglieri di maggioranza, preso atto dell’abbandono dell’aula dei cinque consiglieri di minoranza, hanno chiuso la seduta.
Il clima si era surriscaldato già da qualche minuto quando, sui titoli di coda di un consiglio comunale tranquillo, il sindaco era tornato sulla spinosa questione dell’ex orfanotrofio. Iaconi Farina ha sottolineato come l’attuale amministrazione sia intervenuta per mettere in sicurezza l’area interessata, che versava in una situazione di gravissimo degrado. «La realizzazione (auspicata dai gruppi di minoranza ndr) della Casa della salute - ha aggiunto il sindaco - nell’ex orfanotrofio è impossibile, a causa degli eccessivi costi che il restauro comporterebbe per l’amministrazione: esiste una ragionevole possibilità di realizzarla nell’area adiacente all’ufficio postale». «È stato fatto un discorso inutile» ha risposto il capogruppo di Libera Soragna, Giuseppe Finzi, evidentemente insoddisfatto, come gli altri della minoranza, della risposta di Iaconi Farina, in cui è stato tracciato un percorso dei diversi progetti di recupero fatti, negli anni, sull'area dell’ex orfanotrofio, e risultati decisamente fallimentari. È stato discusso l’assestamento di bilancio del 2013: come illustrato dall’assessore Leopoldo Capra, il risultato finale è stato un taglio alla spesa di oltre 200 mila euro, dovuto alle riduzioni di risorse disposte dalla spending review. All'assessore ha  risposto Sivelli che, pur riconoscendo le difficoltà attuali degli enti locali nella gestione del bilancio, ha portato diverse critiche all’amministrazione: «Si naviga a vista, senza scelte di alcun tipo nè progetti sul territorio - ha affermato - invece di dare risposte a nuove sfide e istanze sul nostro Comune». «Strade degradate impongono interventi non più derogabili» ha concluso Sivelli. Ha replicato il sindaco, che ha spiegato come l’amministrazione si stia «impegnando significativamente» sulle strade e nei parchi mentre l’assessore Federico Giordani ha definito «poco concreti» gli oggetti di critica della minoranza, segno che «questa amministrazione sta lavorando bene». Tutti approvati all’unanimità gli altri ordini del giorno: il regolamento comunale per l’acquisizione in economia di lavori, servizi e forniture, assieme al rinnovo della convenzione con l’associazione dei Musei del cibo della Provincia per la gestione del museo del Parmigiano Reggiano. 
Sono state approvate le valutazioni delle reti di distribuzione di gas naturale presenti nel territorio comunale, e la mozione per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace a Fidenza. Infine Clelia Castelli ed Erika Tabloni sono le due nuove componenti della commissione comunale di Pubblica istruzione.
Michele Deroma
Si è chiuso in maniera  clamorosa il consiglio comunale che si è tenuto giovedì sera a Soragna: i cinque consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula consiliare per protesta dopo un duro attacco portato dal sindaco Salvatore Iaconi Farina nei confronti del consigliere di Libera Soragna Stefano Sivelli. Sivelli ha ritirato, lo scorso ottobre, fascicoli contenenti alcuni dati sensibili su famiglie e soggetti in difficoltà e bisognosi di assistenza sociale da parte di operatori dell’Asl e del Comune, conservandoli per circa un mese. «La richiesta di dati sensibili per finalità politiche - ha tuonato il sindaco - non ha precedenti a Soragna, né altrove. La politica qui ha toccato il fondo, la minoranza è in stato confusionale e non trova argomenti né proposte: queste uscite strampalate e demagogiche non hanno alcun collegamento concreto con l’attività politico-amministrativa». I consiglieri dei gruppi di minoranza (Libera Soragna e Nuovi progetti per Soragna), al termine dell'attacco di Iaconi Farina, sono usciti dall’aula: Giovanni Rastelli, consigliere di Libera Soragna come Sivelli, ha risposto al sindaco in modo altrettanto duro: «Noi siamo persone serie». I consiglieri di maggioranza, preso atto dell’abbandono dell’aula dei cinque consiglieri di minoranza, hanno chiuso la seduta.Il clima si era surriscaldato già da qualche minuto quando, sui titoli di coda di un consiglio comunale tranquillo, il sindaco era tornato sulla spinosa questione dell’ex orfanotrofio. Iaconi Farina ha sottolineato come l’attuale amministrazione sia intervenuta per mettere in sicurezza l’area interessata, che versava in una situazione di gravissimo degrado. «La realizzazione (auspicata dai gruppi di minoranza ndr) della Casa della salute - ha aggiunto il sindaco - nell’ex orfanotrofio è impossibile, a causa degli eccessivi costi che il restauro comporterebbe per l’amministrazione: esiste una ragionevole possibilità di realizzarla nell’area adiacente all’ufficio postale». «È stato fatto un discorso inutile» ha risposto il capogruppo di Libera Soragna, Giuseppe Finzi, evidentemente insoddisfatto, come gli altri della minoranza, della risposta di Iaconi Farina, in cui è stato tracciato un percorso dei diversi progetti di recupero fatti, negli anni, sull'area dell’ex orfanotrofio, e risultati decisamente fallimentari. È stato discusso l’assestamento di bilancio del 2013: come illustrato dall’assessore Leopoldo Capra, il risultato finale è stato un taglio alla spesa di oltre 200 mila euro, dovuto alle riduzioni di risorse disposte dalla spending review. All'assessore ha  risposto Sivelli che, pur riconoscendo le difficoltà attuali degli enti locali nella gestione del bilancio, ha portato diverse critiche all’amministrazione: «Si naviga a vista, senza scelte di alcun tipo nè progetti sul territorio - ha affermato - invece di dare risposte a nuove sfide e istanze sul nostro Comune». «Strade degradate impongono interventi non più derogabili» ha concluso Sivelli. Ha replicato il sindaco, che ha spiegato come l’amministrazione si stia «impegnando significativamente» sulle strade e nei parchi mentre l’assessore Federico Giordani ha definito «poco concreti» gli oggetti di critica della minoranza, segno che «questa amministrazione sta lavorando bene». Tutti approvati all’unanimità gli altri ordini del giorno: il regolamento comunale per l’acquisizione in economia di lavori, servizi e forniture, assieme al rinnovo della convenzione con l’associazione dei Musei del cibo della Provincia per la gestione del museo del Parmigiano Reggiano. Sono state approvate le valutazioni delle reti di distribuzione di gas naturale presenti nel territorio comunale, e la mozione per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace a Fidenza. Infine Clelia Castelli ed Erika Tabloni sono le due nuove componenti della commissione comunale di Pubblica istruzione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: alla prova del 23 gennaio, maxi organizzazione dell’AUSL di Parma

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

elezioni

Da "Mamme del mondo" a "W la fisica" (oltre a Lega e M5S), ecco i primi simboli presentati Foto

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

9commenti

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

2commenti

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Le foto dei figli in rete? E' polemica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

USA

Trump assegna i "Fake News Awards" ma il sito fa flop Video

SPORT

Dal Napoli

E' ufficiale, Armando Anastasio è del Parma

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

LA PROVA

Debutta la Volkswagen T-Roc: la "Golf" dei Suv...