10°

Carabinieri

Guida in stato d'ebbrezza e droga: tre denunciati fra Borgotaro e Berceto

Nei guai anche uno straniero che guidava con una patente non valida in Italia

Guida in stato d'ebbrezza e droga: tre denunciati fra Borgotaro e Berceto

I controlli dei carabinieri a Berceto

0

I carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno effettuato una serie di controlli in Appennino nell'ambito dell'operazione "Sabato sicuro". Sono stati impiegati 40 uomini a bordo di 20 mezzi, eseguendo controlli mirati sulle principali strade, nei pressi delle stazioni ferroviarie della zona e di punti "sensibili". I carabinieri hanno anche impiegato particolari sistemi elettronici che consentono di rilevare in tempo reale le targhe dei veicoli rubati. 

Sono state identificate 85 persone; 77 i veicoli controllati. Due le patenti ritirate, con un totale di 30 punti "saltati". Controllati anche 9 locali pubblici. 

   Borgo Val di Taro:
─      personale dell’Aliquota Radiomobile ha denunciato a p.l. un 23enne extracomunitario residente in questo centro per “guida senza patente di guida”. Fermato alla guida di una vettura e trovato in possesso di patente di guida del proprio Stato d’origine, veniva eseguito un rapido controllo ai suoi documenti di identità, accertando che il giovane risiedeva in Italia da oltre un anno e non aveva convertito la patente rilasciatagli in patria, ragion per cui il documento veniva ritirato e il giovane veniva segnalato all’autorità giudiziaria;
─      personale della Stazione ha segnalato, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 21enne del luogo. Notato nottetempo percorrere a pievi le vie cittadine, il giovane veniva fermato e, sottoposto a controllo, consegnava spontaneamente un involucro contenente gr. 2 di marijuana, destinati ad uso personale e posti sotto sequestro;
 
b.    Berceto: personale della locale Stazione ha denunciato a p.l. un 44enne extracomunitario, residente in un altro centro della provincia, per “guida in stato di ebbrezza alcoolica”. I militari infatti, intervenuti in occasione di un incidente stradale tra due veicoli, che ha causato lesioni lievi ad uno dei due conducenti ed ad un passeggero, accertavano che il conducente dell’altro mezzo appariva in evidente stato confusionale e in non perfette condizioni fisiche. L’uomo veniva quindi condotto al pronto soccorso dell’ospedale ed ivi sottoposto, tra gli altri, all’esame del sangue, dal quale emergeva la presenza di alcool in misura notevolmente elevata rispetto ai limiti di legge. Per tali motivi la patente dell’uomo venivo ritirato e lui segnalato all’autorità giudiziaria, mentre la vettura, di sua proprietà, veniva sequestrata per la successiva confisca.
A Borgotaro i carabinieri hanno denunciato un 23enne extracomunitario che guidava senza patente. Fermato al volante di un'auto, ha mostrato una patente valida nel suo Stato d'origine: l'uomo, arrivato da oltre un anno, non ha convertito il documento in una patente valida in Italia. I militari hanno anche fermato un 21enne del paese mentre passeggiava di notte: sottoposto a controllo, ha consegnato spontaneamente un involucro con 2 grammi di marijuana, per uso personale. La droga è stata sequestrata e il giovane è stato segnalato come assuntore di stupefacenti. 

I carabinieri di Berceto hanno denunciato a piede libero un extracomunitario 44enne, residente nel Parmense, per guida in stato di ebbrezza. I militari, intervenuti in seguito a un incidente fra due veicoli (ferite lievi per uno dei due conducenti e un passeggero) hanno appurato che il conducente dell’altro mezzo appariva in evidente stato confusionale. L’uomo è stato portato al pronto soccorso e sottoposto, tra gli altri, all’esame del sangue: è emerso che il tasso alcolemico era molto superiore al limite di legge. I carabinieri gli hanno ritirato la patente e lo hanno segnalato all’autorità giudiziaria, mentre la vettura, di sua proprietà, è stata sequestrata per la successiva confisca.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti