frane

Tizzano dice grazie a chi si è impegnato nell'emergenza

Ieri la consegna della cittadinanza affettiva. Il sindaco Bodria: "Ricordiamo il volto dell'Italia migliore che ci è stata vicino".

I volontari a Tizzano

I volontari a Tizzano che hanno lavorato per le frane

0

 

Beatrice Minozzi
Emergenza frane: solo due parole, capaci di rievocare nella mente dei tizzanesi la paura di quei maledetti giorni della primavera scorsa, quando la natura si è abbattuta con tutta la sua ferocia su Boschetto, Capriglio, Musiara, sul capoluogo e in tanti altri punti del territorio, spazzando via case, attività ma anche speranze e sogni dei suoi abitanti. Due parole, però, capaci anche di risvegliare nei tizzanesi la consapevolezza di non essere mai stati lasciati soli: sempre al loro fianco sono stati una ventina tra enti ed istituzioni, oltre 430 volontari della Protezione Civile, più di 50 tra associazioni ed organizzatori di eventi e 25 aziende. 
Troppo lungo sarebbe elencare uno per uno quei «volti dell’Italia migliore» - come li ha descritti il sindaco Amilcare Bodria - che ieri hanno ricevuto gli attestati di ringraziamento e le cittadinanze affettive del Comune di Tizzano. 
E’ così, con una partecipata «cerimonia del ringraziamento», che Tizzano ha voluto dire «grazie» ai suoi angeli: a tutte quelle persone, enti, associazioni, tecnici, aziende e media locali (tra cui Gazzetta di Parma e Tv Parma) che, durante i momenti più critici dell’emergenza frane, hanno fatto sentire la loro vicinanza alla popolazione tizzanese. A dare il benvenuto ai presenti sono stati gli assessori comunali Serena Brandini e Matteo Manici, sempre in prima linea durante l’emergenza frane, che hanno letto le toccanti parole del presidente dell’assemblea legislativa regionale Palma Costi e dell’assessore regionale alla Protezione Civile Paola Gazzolo. 
Parole di affetto ma soprattutto di incoraggiamento, riprese poi dal sindaco Bodria, che ha sottolineato, rivolgendosi alla platea - l’importanza «dell’aiuto e del supporto di ognuno di voi. Non ci saremmo aspettati di vedervi oggi così numerosi – ha aggiunto – e colgo l’occasione per ricordarvi che nessuno di voi si è limitato a fare il proprio dovere: nei nostri confronti avete fatto molto di più». 
Toccante è stato poi il momento che ha visto salire sul palco i bambini delle scuole dell’infanzia e primaria di Lagrimone che, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno presentato il lavoro svolto nel corso dell’anno scolastico sul tema «frane». A salire sul palco per primi, per ricevere gli attestati di riconoscenza, sono stati poi il senatore Giorgio Pagliari, che ha confermato il suo impegno per far sentire a chi ha bisogno la vicinanza delle istituzioni, i consiglieri regionali Cinzia Camorali e Gabriele Ferrari, che hanno evidenziato il valore straordinario della manifestazione, e l’assessore provinciale Ugo Danni, che ha voluto ricordare come «questo territorio abbia reagito con forza e dignità ad un’emergenza drammatica».
Un ringraziamento particolare – in chiusura – il sindaco Bodria lo ha voluto rivolgere agli abitanti di Pianestolla e Capriglio, e di tutte le zone maggiormente colpite dall’emergenza, vere «sentinelle» di un territorio che richiede attenzione e cura, ora più che mai. 
Beatrice Minozzi

Emergenza frane: solo due parole, capaci di rievocare nella mente dei tizzanesi la paura di quei maledetti giorni della primavera scorsa, quando la natura si è abbattuta con tutta la sua ferocia su Boschetto, Capriglio, Musiara, sul capoluogo e in tanti altri punti del territorio, spazzando via case, attività ma anche speranze e sogni dei suoi abitanti. 
Due parole, però, capaci anche di risvegliare nei tizzanesi la consapevolezza di non essere mai stati lasciati soli: sempre al loro fianco sono stati una ventina tra enti ed istituzioni, oltre 430 volontari della Protezione Civile, più di 50 tra associazioni ed organizzatori di eventi e 25 aziende. Troppo lungo sarebbe elencare uno per uno quei «volti dell’Italia migliore» - come li ha descritti il sindaco Amilcare Bodria - che ieri hanno ricevuto gli attestati di ringraziamento e le cittadinanze affettive del Comune di Tizzano.  ...............................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
Guarda il servizio del TgParma


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery