Provincia-Emilia

Fulmine «si infila» nell'antenna: boato in una palazzina

Fulmine «si infila» nell'antenna: boato in una palazzina
1

di Chiara De Carli
E’ rimasto senza casa per una notte il fornaio di via Don Bernini, a causa di un fulmine entrato attraverso l’antenna della televisione verso le 19 di ieri.
 Dieci minuti di acquazzone dopo un pomeriggio di sole, e Bruno Mori, ottantenne di Mezzano Inferiore, ha pensato di andarsi a fare la barba in attesa che la nuvola passasse. Una decisione che, vista a posteriori, ha probabilmente messo al sicuro l’anziano da problemi peggiori di un grosso spavento. Il tempo di andare in bagno e un fulmine è entrato attraverso l’antenna di casa distruggendo l’impianto elettrico e mandando in frantumi buona parte dei vetri della palazzina. La potentissima scarica di energia si è propagata dal tetto fino al piano terra, dove si trova il quadro di controllo dell’impianto elettrico che, fortunatamente, non ha lasciato che il fuoco si propagasse.
Dalle finestre in frantumi ha cominciato ad uscire un fumo denso e nero e i vicini di casa, richiamati dal potente boato, hanno subito avvisato il nipote di Bruno, Mattia. Precipitatosi sul posto, il ragazzo si è prima assicurato delle condizioni del nonno poi è entrato in casa, accompagnato dagli amici Andrea e Kevin, per verificare i danni causati dal fulmine. In pochi minuti molti residenti  si sono riversati in strada per assicurarsi che al fornaio non fosse capitato nulla e sono arrivati anche i vigili del fuoco e i tecnici dell'Enel per verificare che non vi fossero problemi per la struttura.
«La casa era piena di fumo - racconta Mattia - e per terra era pieno di vetri e calcinacci. Siamo andati subito a verificare le condizioni del sottotetto, visto che dalle finestre usciva parecchio fumo e, una volta aperta la porta, siamo stati investiti da una nube talmente densa che sono dovuto correre a prendere aria». Ad avere la prontezza  di verificare che non ci fossero fiamme e ad aprire quella che probabilmente era l’unica finestra rimasta integra, è stato Andrea che ha così constatato che il fumo era stato causato dalla combustione del rivestimento dei fili dell’impianto elettrico e che quindi il pericolo di incendio era stato scampato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mattia

    06 Aprile @ 19.58

    maledetto fulmine ...proprio la mia casa doveva prendere:-( ciao ciao televisione computer frigor:-(

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti