TRAVERSETOLO

Laura e Viorel, bellezze europee

Lei napoletana, lui moldavo: hanno vinto il concorso internazionale «Miss e Mister Europa in tour»

Miss e Mister Europa, Viorel e Laura

Miss e Mister Europa, Viorel e Laura

1

 

Samuele Dallasta
Laura Fele e Viorel Mitu sono Miss e Mister Europa 2013: al Marisol di Traversetolo hanno vinto la finale nazionale. Lei, diciannovenne, napoletana, è studentessa di Scienze della Formazione Primaria all’Università del capoluogo campano; lui, ventenne, è originario della Moldavia ma risiede da diversi anni a Firenze dove studia recitazione. 
Durante la serata, presentata da Serena Gray e Pino Guerrera, i modelli e le modelle hanno sfilato davanti alla giuria formata dal presidente Carlo Micolano, regista, dal patron del concorso Attilio Mazzoli, dagli attori Alberto Petrolini, Saverio Vallone e Victor Poletti, quest’ultimo anche regista, dall’imprenditore Cesare Ragazzi, dal campione di motonautica Gianni Manici, dalll’hair stylist Morgan Visioli e dalll’assessore al bilancio del Comune di Lucca Fabio Canozzi.
 Madrine e giurate d’eccellenza erano poi Daniela Voina e Laura Solina Bancos, rispettivamente Miss Europa in Tour 2012 e 2011.
Assegnate anche altre fasce. Per quanto riguarda i ragazzi in gara, la fascia di mister Sorriso è andata a Francesco Fusco, quella di mister Boy a Dustin Scalogna, quella di mister Beauty a Francesco Ballatore, quella di mister Fashion a Prince Buadil, quella di mister Fitness a  Filippo Salarino, quella di mister Telegenia a Ciro Buglione, quella di mister Spettacolo a  Luca Pellegrino, quella di mister Cinema a Mattia Favaretto  e quella di mister Evergreen a Graziano Roberto. 
Dalla parte femminile invece Miss Fashion a pari merito sono Maly Mun e Juna Sidaku,  miss Cinema è Renèe Ricciradi, miss Beauty è Gloria Fregonese, miss Girl è Nadia Massari, miss Evergreen è Jurgita Anistade, miss Sorriso è Cristina Busaj, miss Spettacolo è Annalisa Auriemma, miss Telegenia è Federica Russo, e miss Fitness Rita De Lise.
Secondo Attilio Mazzoli, ideatore del concorso, «un clima come quello di quest’anno non si era mai respirato ed i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato l’hanno vissuto in maniera positiva. Il sogno è quello di realizzare una finale internazionale, ci stiamo lavorando su e sarebbe molto bello poterla svolgere».
Soddisfatto anche l'attore Alberto Petrolini, che ha recentemente recitato in «Il ragazzo d’oro», diretto da Pupi Avati:  «Questa manifestazione di bellezza continua a crescere. Ci sono grandi talenti, ho rivisto tanti amici e sono lieto di aver partecipato come giurato».
Samuele Dallasta

Laura Fele e Viorel Mitu sono Miss e Mister Europa 2013: al Marisol di Traversetolo hanno vinto la finale nazionale. Lei, diciannovenne, napoletana, è studentessa di Scienze della Formazione Primaria all’Università del capoluogo campano; lui, ventenne, è originario della Moldavia ma risiede da diversi anni a Firenze dove studia recitazione. Durante la serata, presentata da Serena Gray e Pino Guerrera, i modelli e le modelle hanno sfilato davanti alla giuria formata dal presidente Carlo Micolano, regista, dal patron del concorso Attilio Mazzoli, dagli attori Alberto Petrolini, Saverio Vallone e Victor Poletti, quest’ultimo anche regista, dall’imprenditore Cesare Ragazzi, dal campione di motonautica Gianni Manici, dalll’hair stylist Morgan Visioli e dalll’assessore al bilancio del Comune di Lucca Fabio Canozzi. Madrine e giurate d’eccellenza erano poi Daniela Voina e Laura Solina Bancos, rispettivamente Miss Europa in Tour 2012 e 2011.
Assegnate anche altre fasce. Per quanto riguarda i ragazzi in gara, la fascia di mister Sorriso è andata a Francesco Fusco, quella di mister Boy a Dustin Scalogna, quella di mister Beauty a Francesco Ballatore, quella di mister Fashion a Prince Buadil, quella di mister Fitness a  Filippo Salarino, quella di mister Telegenia a Ciro Buglione, quella di mister Spettacolo a  Luca Pellegrino, quella di mister Cinema a Mattia Favaretto  e quella di mister Evergreen a Graziano Roberto. Dalla parte femminile invece Miss Fashion a pari merito sono Maly Mun e Juna Sidaku,  miss Cinema è Renèe Ricciradi, miss Beauty è Gloria Fregonese, miss Girl è Nadia Massari, miss Evergreen è Jurgita Anistade, miss Sorriso è Cristina Busaj, miss Spettacolo è Annalisa Auriemma, miss Telegenia è Federica Russo, e miss Fitness Rita De Lise.Secondo Attilio Mazzoli, ideatore del concorso, «un clima come quello di quest’anno non si era mai respirato ed i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato l’hanno vissuto in maniera positiva. Il sogno è quello di realizzare una finale internazionale, ci stiamo lavorando su e sarebbe molto bello poterla svolgere».
Soddisfatto anche l'attore Alberto Petrolini, che ha recentemente recitato in «Il ragazzo d’oro», diretto da Pupi Avati:  «Questa manifestazione di bellezza continua a crescere. Ci sono grandi talenti, ho rivisto tanti amici e sono lieto di aver partecipato come giurato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    03 Dicembre @ 20.42

    che bella copia! lei napoletana, lui che viene dalla lontana terra che vide nascere la canzone simbolo di Napoli, "O sole mio"! (sì lo so che la canzone fu scritta a Odessa che è in Ucraina e non in Moldova, ma insomma siamo vicini...)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video