15°

CAMPEGINE

Pomeriggio di follia: 21 anni a «Ghibla»

Il pm aveva chiesto l'ergastolo. Un milione e quattrocentomila euro ai famigliari delle vittime

Pomeriggio di follia: 21 anni a «Ghibla»
1

 

Umberto Spaggiari

Ventuno anni di carcere. Questa la pena inflitta con rito abbreviato in Tribunale a Reggio Emilia, al 72enne Alessandro Rizzi conosciuto in paese con il nomignolo di «Ghibla», accusato di avere ucciso il 15 giugno 2012 a Campegine, la badante moldava Alena Tyutyunnikova, 43 anni, e il commerciante di bibite Fabio Artoni, 44 anni residente a Castenovo Sotto.
In aula sono stati sentiti i periti del Tribunale che hanno sottolineato come Rizzi al momento del duplice omicidio «non era pienamente capace di controllare il suo comportamento».
Il giudice Bentivoglio ha riconosciuto il vizio parziale di mente a Rizzi, e questo ha fatto sì che fossero escluse le aggravanti della premeditazione e dei futili motivi. E’ stata inoltre stabilita una provvisionale di un milione e 400mila euro ai familiari, che si sono costituiti parte civile con gli avvocati Vera Sala per i figli di Artoni; Federico De Belvis per la madre e il fratello di Artoni; Paolo Baracchi e Sergio Schepflin per i familiari della badante moldava.
Il pm Maria Rita Pantani aveva chiesto l’ergastolo. Rizzi non era in aula. Attualmente si trova in carcere a Parma dopo un ricovero in ospedale per una grave malattia.
Il fatto di sangue risale al 15 giugno dello scorso anno quando «Ghibla» al volante della sua autovettura, si fermò in via Amendola, nel centro di Campegine, davanti al bar Snoopy. Attese l’arrivo del furgone della Mineral Service, l’azienda per la quale Artoni lavorava e che nella sua mente confusa riteneva il suo «rivale» nelle attenzioni verso Alena.
Lo seguì all’interno del bar, con una scusa il 72enne convinse il gestore ad uscire e in un attimo con una pistola fece fuoco contro l’Artoni uccidendolo sul colpo. Nella scena convulsa rimase ferito anche un avventore, il 49enne, Pasquale Verde, raggiunto da due colpi di rimbalzo a una gamba. Trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, fortunatamente le sue condizioni non risultarono gravi. Il pomeriggio infernale di Campegine non era comunque ancora giunto al termine. Dopo la sparatoria, Rizzi si era diretto verso la sua «Alfa Mito» e nel breve tragitto aveva incontrato un brigadiere dei carabinieri suo conoscente che lo aveva convinto a deporre la rivoltella. Nel frattempo sull’auto di «Ghibla» fu rinvenuto il cadavere della 43enne Tyutyunnikova, uccisa da Rizzi prima di recarsi a Campegine per incontrare Artoni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    04 Dicembre @ 19.07

    Ma come, hanno escluso la premeditazione? Ma che magistratura abbiamo mai, in Italia, che corso di studi hanno mai seguito, a quale codice penale fanno mai riferimento? Cose dell'altro modo, pur di favorire un criminale...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv