11°

Provincia-Emilia

Fornovo - Il Consiglio dei ragazzi propone sei interventi per Fornovo

Fornovo - Il Consiglio dei ragazzi propone sei interventi per Fornovo
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali

Appuntamento in Provincia per «Vivere le Istituzioni». E' accaduto ieri quando l’intero Consiglio comunale dei ragazzi e i «due sindaci» fornovesi, la giovane Chiara Le Rose e il «veterano» Fiorenzo Bergamaschi, accompagnati dagli insegnanti e dal direttore del circolo didattico di Fornovo, Claudio Setti, e dalla classe quarta di Riccò, hanno incontrato nella sala «Borri» la rappresentante della Regione Emilia Romagna, Rosi Manari, mentre erano assenti gli assessori della Provincia. La visita rientrava negli appuntamenti del progetto «Partecipa.rete», promosso dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale e con le Province della regione: ogni provincia ha attivato, infatti, gli incontri con i rappresentanti regionali e ieri è toccato a Parma, dove i ragazzi hanno illustrato i sei progetti individuati dal Consiglio comunale per il loro paese sui temi del sociale, ambiente, cultura e sport: sei interventi che verranno realizzati nel corso del loro mandato. «Con le vostre proposte - ha detto il sindaco di Fornovo, Bergamaschi - voi andate alla radice, all’essenza dei progetti: gli stessi che noi amministratori cerchiamo, pur con poche risorse, di risolvere».  Obiettivo di «Partecipa.rete» è l’ascolto e l’incontro con ragazzi e ragazze che muovono i primi passi alla scoperta della loro identità sociale, attraverso il dialogo con le istituzioni locali ma anche attraverso l’assunzione di responsabilità verso il territorio e la comunità, in un percorso verso la consapevolezza dei diritti e dei doveri che l’essere cittadini comporta. Il Consiglio comunale dei ragazzi si era recentemente riunito, con la referente del progetto Filomena Bartoletta, e dopo una breve fase di discussione del progetto e dei suoi obiettivi, ha scelto un argomento su cui riflettere: il viaggio, appunto. La scelta è ricaduta su questa parola perché il percorso da loro affrontato nel mondo delle conoscenze e nelle istituzioni sono riconducibili ad un viaggio per affrontare il quale non necessariamente serve una valigia. «Viaggio» significa per loro apprendere, avere delle aspettative, scoprire, istruzione e socializzazione. Tutte queste riflessioni i ragazzi le hanno sintetizzate in una mappa concettuale dove, partendo dalla parola «viaggio», si arriva alla parola «rispetto». Per tutti i percorsi e i ragionamenti la meta è stata il concetto di rispetto: delle regole, degli altri e di se stessi, perché solo in questo modo si può creare un rapporto di collaborazione e di fiducia. La classe quarta di Riccò rappresenterà, unica classe, la provincia di Parma in Regione per l’incontro-esito di questo progetto, in programma il 21 aprile a Bologna. Gli altri consiglieri comunali si troveranno, invece, a Strasburgo per la visita al Parlamento europeo, meta finale del percorso didattico dentro le istituzioni. A Bologna i consiglieri saranno chiamati ad illustrare il loro lavoro e a confrontarsi con studenti di altre città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Futuro “Luigine”, inizio prossima settimana firma accordo

il caso

Futuro “Luigine”, nuovo summit con la Proges: firma nei prossimi giorni? Video

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

Maltempo

L'uragano Friederike flagella il Nord Europa: 5 morti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova