16°

Provincia-Emilia

Fornovo - Il Consiglio dei ragazzi propone sei interventi per Fornovo

Fornovo - Il Consiglio dei ragazzi propone sei interventi per Fornovo
0

Donatella Canali

Appuntamento in Provincia per «Vivere le Istituzioni». E' accaduto ieri quando l’intero Consiglio comunale dei ragazzi e i «due sindaci» fornovesi, la giovane Chiara Le Rose e il «veterano» Fiorenzo Bergamaschi, accompagnati dagli insegnanti e dal direttore del circolo didattico di Fornovo, Claudio Setti, e dalla classe quarta di Riccò, hanno incontrato nella sala «Borri» la rappresentante della Regione Emilia Romagna, Rosi Manari, mentre erano assenti gli assessori della Provincia. La visita rientrava negli appuntamenti del progetto «Partecipa.rete», promosso dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale e con le Province della regione: ogni provincia ha attivato, infatti, gli incontri con i rappresentanti regionali e ieri è toccato a Parma, dove i ragazzi hanno illustrato i sei progetti individuati dal Consiglio comunale per il loro paese sui temi del sociale, ambiente, cultura e sport: sei interventi che verranno realizzati nel corso del loro mandato. «Con le vostre proposte - ha detto il sindaco di Fornovo, Bergamaschi - voi andate alla radice, all’essenza dei progetti: gli stessi che noi amministratori cerchiamo, pur con poche risorse, di risolvere».  Obiettivo di «Partecipa.rete» è l’ascolto e l’incontro con ragazzi e ragazze che muovono i primi passi alla scoperta della loro identità sociale, attraverso il dialogo con le istituzioni locali ma anche attraverso l’assunzione di responsabilità verso il territorio e la comunità, in un percorso verso la consapevolezza dei diritti e dei doveri che l’essere cittadini comporta. Il Consiglio comunale dei ragazzi si era recentemente riunito, con la referente del progetto Filomena Bartoletta, e dopo una breve fase di discussione del progetto e dei suoi obiettivi, ha scelto un argomento su cui riflettere: il viaggio, appunto. La scelta è ricaduta su questa parola perché il percorso da loro affrontato nel mondo delle conoscenze e nelle istituzioni sono riconducibili ad un viaggio per affrontare il quale non necessariamente serve una valigia. «Viaggio» significa per loro apprendere, avere delle aspettative, scoprire, istruzione e socializzazione. Tutte queste riflessioni i ragazzi le hanno sintetizzate in una mappa concettuale dove, partendo dalla parola «viaggio», si arriva alla parola «rispetto». Per tutti i percorsi e i ragionamenti la meta è stata il concetto di rispetto: delle regole, degli altri e di se stessi, perché solo in questo modo si può creare un rapporto di collaborazione e di fiducia. La classe quarta di Riccò rappresenterà, unica classe, la provincia di Parma in Regione per l’incontro-esito di questo progetto, in programma il 21 aprile a Bologna. Gli altri consiglieri comunali si troveranno, invece, a Strasburgo per la visita al Parlamento europeo, meta finale del percorso didattico dentro le istituzioni. A Bologna i consiglieri saranno chiamati ad illustrare il loro lavoro e a confrontarsi con studenti di altre città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia