12°

Provincia-Emilia

Rocca di San Vitale, altre candidature per riceverla in dono

Rocca di San Vitale, altre candidature per riceverla in dono
Ricevi gratis le news
0

La Rocca di San Vitale Baganza cerca ancora un «castellano». Nei giorni scorsi, attraverso la Gazzetta, il suo attuale  proprietario aveva fatto un'offerta sorprendente: «Sono disposto a regalarla a un'istituzione che se ne prenda cura e che la destini a fini di utilità sociale - spiegava il professor Giulio Piazzesi -. Io non posso salvarla dall'abbandono, e mi sanguina il cuore al pensiero che un pezzo di storia simile vada perduto».
   Da quel giorno  sono arrivate diverse candidature e diverse conferme di interesse per questo specialissimo, insolito e prezioso dono. A partire dal Comune di Sala Baganza, che Piazzesi aveva già contattato in forma privata prima di affidare il suo appello alle pagine del  quotidiano. «Ma dopo 40 giorni non ho più saputo niente e mi sono ritenuto libero di cercare altre strade», aveva raccontato. 
«Sarei ben felice di ricevere in regalo la Rocca, e col cuore avrei immediatamente detto di sì al professor Piazzesi - era stata la  risposta del sindaco Cristina Merusi - ma prima ritengo doveroso valutare  i costi per evitare un ulteriore aggravamento delle condizioni dell'edificio. Spero di avere presto tutti gli elementi di valutazione necessari per accogliere questa offerta generosa».
     E oggi il proprietario della Rocca torna a farsi sentire via lettera: «Ho letto con interesse l’intervento del sindaco di Sala Baganza e vorrei precisare alcune cose». Ripercorre in ordine cronologico le tappe del rapporto con il Comune di Sala, Piazzesi.  «Il 16 febbraio - scrive - ho presentato, a voce e nella forma scritta, la mia proposta; congiuntamente (il sindaco, un dirigente comunale e io) abbiamo effettuato una visita all’edificio (chiuso, vuoto e disabitato da anni) ed al termine ho lasciato le chiavi in loco a disposizione dell’Amministrazione. Il  2 marzo ho inviato una comunicazione scritta: “Sono trascorse due settimane e non ho ricevuto alcuna risposta alla mia richiesta di una dichiarazione d’interesse in tempo breve. Pertanto, come esplicitamente anticipato, interpreto - per ora e con rammarico - il silenzio  come assenso negato. Non ritiro la mia proposta, ma mi ritengo libero di esplorare anche altre possibili soluzioni”».
 «Ricevo in cambio una telefonata nella quale mi si spiega che altri impegni hanno ritardato l’istruzione della pratica e vengo pregato di portar pazienza». Ma l'amarezza odierna è legata soprattutto alla «tappa» successiva della vicenda: «Il 29 marzo vengo dimesso dall'ospedale dopo un intervento chirurgico. Il giorno successivo ricevo due documenti che mi rovinano la giornata: il referto dell’esame istologico ed una raccomandata che contiene un’ordinanza del sindaco che mi ingiunge “l'immediata cessazione dell’uso dell’edificio, dichiarandone  l’inagibilità, fino all’avvenuta esecuzione dei lavori necessari alla messa in sicurezza dello stesso. Si prescrive il divieto di accesso a chiunque, tranne che agli operai addetti ai lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza”».
Il resto è l'ordine, con decorrenza immediata, a uscire dall'edificio fino all'attuazione degli interventi. E  l’immediato divieto di accesso a chiunque, tranne che agli addetti ai lavori. «L’ordinanza termina con il richiamo agli adempimenti burocratici previsti dalle leggi ed alla conseguente denuncia all’autorità giudiziaria in caso di inadempienza. Il giorno seguente tento piú volte di contattare telefonicamente l’Amministrazione comunale ma senza esito».
Il 1 aprile  arriva la  prima lettera alla Gazzetta. «Da quel momento ho  ricevuto lusinghiere attestazioni di interesse - spiega Piazzesi -. E ne sono convinto: in qualche modo il mio “problema” troverà una soluzione». A farsi avanti, oltre al Comune di Sala appoggiato dalla Provincia («lavoreremo insieme», aveva detto Bernazzoli), anche alcune onlus e alcuni privati disposti a creare una «cordata» per creare un entità di tipo privato con finalità  formative. «Sto valutando e cercando di capire le intenzioni di tutti - racconta Piazzesi -. La sorte della Rocca mi angoscia. Io sono ormai anziano e  lontano da San Vitale. So già cosa succede alle case che non sono abitate. E io ho già lasciato la Rocca  anche troppo abbandonata...». C.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

SEMBRA IERI

Tutti pazzi per la tombola! (1996)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery