19°

34°

Langhirano

Lunedì nasce l'Unione Montana Parma Est

Sarà ufficialmente operativo dal 1° gennaio. Alle 11 è prevista la firma degli atti di adesione già approvati dai cinque consigli comunali

Albergo della Posta a Langhirano

Albergo della Posta a Langhirano

Ricevi gratis le news
0

 

Beatrice Minozzi
Finisce l’avventura della Comunità montana Parma Est, inizia quella dell’Unione. Dentro: Langhirano, Lesignano, Tizzano, Neviano e Palanzano. Fuori: Corniglio, Monchio e Calestano.
Gli otto comuni dell’ambito designato dalla Regione, infatti, sono stati chiamati ad esprimersi sulla possibilità di aderire o meno al nuovo ente, l’Unione Montana Parma Est.
Con un decreto, infatti, il presidente Vasco Errani ha dichiarato lo scioglimento della Comunità Montana e sancito la formazione dell’ Unione dei Comuni, un ente dedicato alla gestione associata dei servizi che darà il via ufficialmente alla sua attività l’1 gennaio 2014. Intanto, nelle sale del palazzo di piazza Ferrari, lunedì alle 11, si terrà la firma degli atti di adesione approvati dai consigli comunali, appuntamento a cui sono stati invitati a partecipare diversi esponenti delle autorità locali, tra cui il vicepresidente della giunta regionale, Simonetta Saliera.
Lunedì 16, invece, si insedieranno gli organi di governo, con i 10 rappresentanti (un consigliere di maggioranza e uno di minoranza per ogni Comune) che andranno a formare il consiglio dell’Ente, e l’immediata nomina di presidente e giunta. E c’è chi già scommette sul nome del sindaco di Langhirano, Stefano Bovis, come papabile per la nomina a presidente del nuovo ente, che avrà come parole d’ordine continuità e innovazione.
Continuità ideale, per proseguire sulla strada tracciata dalla Comunità nelle politiche a favore della montagna, ma anche tante novità: innanzitutto si passa dagli 8 comuni della Comunità Montana ai 5 dell’Unione, per i quali l’ente gestirà le funzioni fondamentali in forma associata, dalla Polizia Municipale allo Sportello Unico delle imprese fino alla Protezione Civile, al personale e al sociale. Per gli otto comuni dell’ambito, e quindi anche per Corniglio, Monchio e Calestano, l’Unione continuerà a gestire i servizi agricoltura, forestazione e difesa del suolo.
Per quanto riguardagli altri servizi, invece, i comuni che hanno scelto di stare fuori dall’Unione potranno scegliere se gestirli in forma associata con gli altri comuni dell’ambito oppure con l’Unione stessa. Non sono più ammesse invece le convenzioni con comuni fuori ambito. Le porte, comunque, restano aperte anche per i comuni che hanno deciso, per ora, di rimanere fuori dall’Unione, che potrebbe accettare anche eventuali adesioni «tardive».
C’è chi però già si chiede se puntare sulle Unioni sia una scommessa vincente oppure il solito «rimpasto» all’italiana, che per non eliminare del tutto le Comunità Montane le ha trasformate in Unioni. Quel che è certo è che su questa scommessa la Regione Emilia Romagna è pronta ad investire con cospicui finanziamenti e che, in vista della probabile soppressione delle Provincie, le Unioni saranno l’ente che potrà dialogare con le regioni per conto dei comuni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel