Provincia-Emilia

Sisma, anche gli scolari mobilitati

Sisma, anche gli scolari mobilitati
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Furlotti

La terra ha tremato in Abruzzo, e Noceto risponde all’insegna della solidarietà e dell’altruismo coinvolgendo tutte le fasce della popolazione.
Gianfranco Lucani, Riccardo Berti e Silvano Biolzi del gruppo Protezione civile «Andrea Carini» di Noceto, nato in seno alla Croce verde, sono partiti per l’Abruzzo giungendo a Villa Sant'angelo. Sono partiti a bordo di un pick-up, insieme ad altri 180 volontari dell’Emilia Romagna, e in queste ora stanno montando una torre faro per i cittadini colpiti dalla tremenda calamità.
Ieri mattina il sindaco Fabio Fecci, con delega alla Protezione civile a Parma, si è recato nelle scuole del paese per sensibilizzare i giovani studenti delle scuole elementari e medie su quanto accaduto, metterli al corrente del fatto che tre nocetani sono partiti per prestare soccorsi e dare il via ad una raccolta fondi:  gli scolari doneranno due euro ciascuno.
Erano presenti anche il comandante della Polizia municipale di Noceto Luciano Ravasini, il presidente della Croce verde Gian Luca Ancorati e la vicepreside Annamaria Casali. «E'importante - ha detto  Fecci - che anche i giovanissimi siano al corrente di quanto accaduto in Abruzzo. Sappiamo che in queste ore  c'è chi sta allestendo campi d’accoglienza, rifugi e zone di assistenza, ma i contributi economici che tutti possono dare sono fondamentali». In seguito, con parole  adatte anche ai più piccoli, Fecci ha paragonato il terremoto che ha colpito la provincia di Parma il 23 dicembre scorso a quello dell’Aquila invitando i piccoli ad immaginare cosa si prova a sentire la terra tremare per ventitre interminabili secondi. Gian Luca Ancorati è rimasto molto soddisfatto di come gli uomini del gruppo «Andrea Carini» abbiano risposto all’emergenza: «Il gruppo nocetano è arrivato in Abruzzo intorno alle cinque di ieri mattina ed il coordinatore  Lucani mi ha riferito di come l’attività dei volontari sia organizzata ed efficiente. Per noi della Croce verde è motivo di orgoglio sapere che alcuni dei nostri si siano recati sul luogo della catastrofe a portare soccorsi. Aspettiamo segnalazioni da L’Aquila per inviare altri militi a portare il loro contributo».
Chi desidera offrire il proprio sostegno a coloro che sono stati colpiti dal terremoto può farlo servendosi delle seguenti coordinate bancarie. Causale: «Terremoto Abruzzo 2009 fondazione Caritas Sant'Ilario». Codice Iban: IT42S0623012700000036322034. Chiunque desiderasse informazioni è invitato a contattare il centralino della Protezione civile al numero 0521/957324.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole